Home Page Riflessioni.it

        DOVE IL WEB RIFLETTE!  16° ANNO

Menu sito

Riflessioni sul CristianesimoRiflessioni sul Cristianesimo

di Pier Angelo Piai      indice articoli


Il mistero Medjugorje

Febbraio 2011

 

E’ risaputo che in Bosnia dal 1981 (Medjugorje) sei persone (che quella volta erano ragazzi) affermano di vedere la Madonna e di parlare con Lei anche quotidianamente.
Io mi recai là personalmente per otto volte dal 1983 ed ebbi l’occasione di parlare con i veggenti e di riprenderli con la telecamera. Assistetti anche ad alcune apparizioni.
Molti negano o pongono seri dubbi sulle note apparizioni per il fatto che la Madonna appare troppo spesso, in troppi luoghi ecc.
Ma questo fatto non dovrebbe essere un ostacolo: chi siamo noi per voler limitare la libertà di Dio? Non può Egli, l’Onnipotente e Misericordioso, permettere anche questi eventi in tempi speciali come sono i nostri?
Chi può negare il fatto che in questo periodo all’interno dello stesso cristianesimo si sta diffondendo l’apostasia di massa, l’incredulità, la superficialità, la perversione e la pretesa da parte di molti uomini di essere loro stessi Dio e di inventarsi una propria morale? Sta dilagando il “relativismo morale” in tutti i ceti sociali, mentre la massa vive nell’ignoranza della fede cristiana e accetta tutte le teorie più stravaganti diffuse dal New Age, dai moderni guru del sapere agnostico e dai nuovi e saccenti detrattori del cristianesimo. E’ significativo che il Codice da Vinci di Dan Brown venda milioni di copie in tutto il mondo diffondendo così tra i più culturalmente sprovveduti un generale disorientamento sulla stessa figura di Gesù Cristo del quale si comincia a negare la stessa divinità.
Le conseguenze di questo attacco al cristianesimo sono palesi: perdita di valori, trasgressione, ateismo, materialismo sfrenato, corruzione, sfiducia e perdita di speranza. In parole povere siamo ad una passo verso l’auto-distruzione dell’umanità stessa che non è mai stata così in pericolo.
Di fronte ad un rischio di autodistruzione così grave perché dobbiamo scartare il fatto che Dio si faccia sentire inviando sua madre per avvertirci insistentemente che dobbiamo convertirci? C’è di mezzo l’Eternità, non si può giocare.
Maria è apparsa diverse volte nell’arco dei due ultimi secoli.
Questa volta appare a Medjugorje dal 1981 e i suoi messaggi continui riassumono ciò che la Chiesa ha sempre predicato. Essi appaiono semplici, ma hanno una loro logica e nascondono significati molto profondi sulla realtà della nostra vita e sul fine per cui viviamo. Basta solo accostarci senza pregiudizi.
Essi sono una grande grazia per tutta l’umanità ed esortano alla preghiera, alla vita sacramentale, al digiuno, all’essenzialità ed alla sobrietà, alla contemplazione, al rispetto e all’amore per Dio e per il prossimo.

 

Questi video sono stati realizzati, insieme a me, da Marcello De Stefano, noto  regista friulano, di profondissima cultura, presente anche in wikipedia  http://it.wikipedia.org/wiki/Marcello_De_Stefano e nel mio blog http://www.mondocrea.it/itartisti.
Riporto alcuni stralci del film su Medjugorje, le cui immagini sono state girate sin dal 1984.

 

Il mistero Medjugorje in punti quattro. (1990) - Quattro film (Tetralogia)

L’opera seguente, Il mistero Medjugorje in punti quattro (1990), è - con i suoi quattro film - un’accurata analisi dei fatti accaduti nel paesino slavo, fin dal 24 giugno del 1981, quando sei adolescenti, poi chiamati veggenti, "ebbero" o "avrebbero avuto" per la prima volta l’apparizione della Madonna. L'esposizione, nella sua serietà, implica come partenza il discorso scientifico - gli esperimenti scientifici sui veggenti di Medjugorje - come doverosa introduzione razionale ai fenomeni "paranormali - religiosi" ivi avvenuti, e tutt'ora in corso, registrati nella tetralogia filmica.

 

Nel mio blog (friulicrea):

IL MISTERO MEDJUGORJE IN PUNTI QUATTRO

 

IN YOUTUBE:

MEDJUGORJE: IL MISTERO IN PUNTI 4 (1° parte I FATTI)

MEDJUGORJE: IL MISTERO IN PUNTI 4 (2° parte LA SCIENZA 1)

MEDJUGORJE: IL MISTERO IN PUNTI 4 (2° parte LA SCIENZA 2)

MEDJUGORJE: IL MISTERO IN PUNTI 4 (3° parte I MIRACOLI)

MEDJUGORJE: IL MISTERO IN PUNTI 4 (4° parte I SEGNI)

 

DOMANDE:

  1. Se fosse stata tutta una montatura avrebbero potuto i ragazzi (ognuno con carattere e temperamento diverso dall’altro) simulare l’estasi spesso insieme per diversi anni sotto lo sguardo attento di giornalisti, telecamere e di una moltitudine enorme di gente senza mai  crollare?

  2. Come mai gli scienziati ancora non sanno spiegare i fenomeni legati all’estasi?

  3. Perché i  numerosissimi messaggi della Madonna sono semplici e non contengono elementi complessi di teologia?

  4. Come si spiegano le numerosissime conversioni e prodigi avvenuti in quei luoghi?

  5. Perché ancora la Chiesa non si pronuncia ufficialmente?

  6. Perché durante le apparizioni i veggenti parlano normalmente con la Madonna e non si odono le loro voci?

  7. Lourdes e Fatima sono state riconosciute dalla Chiesa. Perché non accettare le apparizioni in così gran numero proprio oggi che il mondo è davvero in pericolo di auto-distruzione?

   Pier Angelo Piai
   www.mondocrea.it


Chi volesse aggiungere altre domande sull'argomento: e-mail piaipi@alice.it


Altre Riflessioni sul Cristianesimo

 


Pier Angelo Piai offre ai suoi lettori la seguente raccolta di riflessioni in formato Pdf: Esistere con stupore




Inoltre ha iniziato a realizzare la versione audio in mp3 del Catechismo della Chiesa Cattolica con il testo integrale, per dare a chiunque la possibilità di ascoltarlo anche in determinati momenti della giornata (in auto, con l'iPod, con lettore mp3 ecc.). Potrà essere molto utile per i non vedenti e per tutti coloro che desiderano approfondire la retta dottrina della Chiesa.

 

Catechismo della Chiesa Cattolica in MP3


E' un lavoro molto impegnativo, é gradita quindi la collaborazione di chiunque ha la capacità e i mezzi per la registrazione audio in mp3.
Eventualmente scrivere a: piaipi@alice.it

Utenti connessi


Cerca nel sito

Iscriviti alla Newsletter
Un solo invio al mese

Iscriviti alla Newsletter mensile


seguici su facebook


I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2016

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...