Home Page Riflessioni.it

        DOVE IL WEB RIFLETTE!  16° ANNO

Menu sito

Dizionario Filosofico   Indice

Falsificazione, principio di

Principio esposto da Karl Raimund Popper (1902-1994) per cui una legge scientifica può dirsi veramente valida solo se è possibile falsificarla sperimentalmente. E' la risposta al progetto neopositivista di fondare un principio di verificabilità universale che determini per via logica ogni criterio di senso. Secondo Popper, invece, la peculiarità di una legge scientifica non è tanto racchiusa nella sua verificabilità logica, quanto nella possibilità di renderla disponibile alla falsificazione empirica e sperimentale, diversamente, rimarrebbe confinata nel limbo inaccessibile e inverificabile della metafisica.


Utenti connessi


Cerca nel sito

Iscriviti alla Newsletter
Un solo invio al mese

Iscriviti alla Newsletter mensile


seguici su facebook


I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2016

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...