Home Page Riflessioni.it

        DOVE IL WEB RIFLETTE!  16° ANNO

Menu sito

Dizionario Filosofico   Indice

Libero arbitrio

Con il termine si indica la capacità di giudicare e prendere decisioni in modo completamente autonomo, liberi da necessità e costrizioni esterne. Per essere libera, una scelta non deve avere dietro di sé alcunché che la determini o che ne guidi il percorso, sia direttamente che indirettamente.
Il termine è centrale nell'etica, e riveste grande importanza per l'intero discorso filosofico. Già la filosofia greca vide scontrarsi sistemi filosofici divergenti sul tema: lo stoicismo predicava l'assoluta necessità del destino, a cui l'uomo non può che assoggettarsi, mentre gli epicurei sostenevano l'assoluta casualità degli avvenimenti e la libertà assoluta delle scelte. La stessa filosofia cristiana ha molto dibattutto sul significato da attribuire al libero arbitrio, in un cosmo dominato dalla presenza di un Dio onnipotente e onnipresente.
In epoca moderna e contemporanea, sistemi politici e filosofici danno sempre più importanza al concetto del libero arbitrio in tutte le sue forme, attribuendo alla stessa libertà un valore a tratti salvifico e consolatorio.


Utenti connessi


Cerca nel sito

Iscriviti alla Newsletter
Un solo invio al mese

Iscriviti alla Newsletter mensile


seguici su facebook


I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2016

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...