Home Page Riflessioni.it

        DOVE IL WEB RIFLETTE!  16° ANNO

Menu sito

Enciclopedia   Indice

Santa Maria Maddalena De' Pazzi -   vita e opere


Caterina de' Pazzi nasce a Firenze il 2 aprile 1566. A sedici anni entra nel Monastero di clausura di Santa Maria degli Angeli, il più antico dell'Ordine Carmelitano (1450). Qui riceve il nome di Suor Maria Maddalena.

Dopo la professione religiosa, nel maggio del 1584, comincia un itinerario mistico, segnato da grazie e numerose esperienze singolari, che fanno di lei una delle più grandi estatiche della Chiesa.

A eccezione di tre lettere, non scrisse nulla di proprio pugno. Questo perché i suoi confessori volevano determinare se l'origine di questi fenomeni era divina o meno, ed era obbligata a conferire tutto quello che gli accadeva ai superiori, tramite le sorelle, che scrivevano quello che lei diceva, fuori dell'estasi o durante le stesse esperienze mistiche.

Così furono raccolte sotto sua dettatura le relazioni delle sue esperienze mistiche, queste costituiscono quattro grossi volumi di manoscritti originali, le cosiddette "sue" opere, perché conservano il tenore originale del suo discorso, essendo da lei stessa riveduti, chiariti e corretti. Sono questi: (I) I Quaranta Giorni; (II) I Colloqui; (III) Revelatione e Intelligentie (o I otto giorni dello Spirito Santo); (IV) La Probatione - Renovatione della Chiesa.

Queste relazioni saranno incrementate con altri testi di natura biografica, avvisi e ricordi personali, raccolti da carmelitane che con lei vivevano e pregavano. Tutti questi testi costituiscono uno dei maggiori monumenti della letteratura mistica cattolica.

Nell'autunno del 1602 Maria Maddalena De' Pazzi si ammala e il 19 ottobre 1604 viene colpita da tubercolosi polmonare. Comincia allora la fase della sua vita chiamata il nudo patire, una fase posteriore alla trasformazione del matrimonio spirituale e unica nella storia della mistica.

Muore il 25 maggio 1607.

Il suo corpo incorruttibile si trova attualmente sotto l'altare maggiore della Chiesa del Monastero di Santa Maria degli Angeli e di Santa Maria Maddalena de' Pazzi a Firenze.

Utenti connessi


Cerca nel sito

Iscriviti alla Newsletter
Un solo invio al mese

Iscriviti alla Newsletter mensile


seguici su facebook


I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2016

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...