Home Page Riflessioni.it

        DOVE IL WEB RIFLETTE!  16° ANNO

Menu sito

Enciclopedia   Indice

Umberto Eco

Nato ad Alessandria il 15 gennaio 1932, Umberto Eco si laurea in filosofia presso l'Università degli Studi di Torino.

Saggista e narratore è stato professore ordinario di Semiotica presso l'Università degli Studi di Bologna, presidente onorario del Centro Internazionale di Semiotica e Studi Cognitivi presso l'Università della Repubblica di San Marino; membro del Consiglio per le Relazioni Italo-Americane e membro del Comitato tecnico dell'Istituto per lo Studio dell'Innovazione nei Mass Media.

Umberto Eco ha insegnato all'Università degli Studi di Firenze, all'Università di Sao Paulo (Brasile), alla Northwestern University, alla Yale University e alla Columbia University.

E' stato consulente editoriale della casa editrice Bompiani, cofondatore della rivista Marcatrè e della rivista Quindici. Assieme, tra gli altri, a L. Anceschi, N. Balestrini, E. Pagliarani, A. Porta, E. Sanguineti ha fatto parte del 'Gruppo 63', movimento d'avanguardia italiano, che aveva come intento una riformulazione dei criteri espressivi del romanzo. I campi d'interesse di Umberto Eco sono stati molteplici, dalla storia dell'estetica alle poetiche d'avanguardia, alle comunicazioni di massa. Ha esordito nella narrativa nel 1980 con Il nome della rosa, che ha avuto subito un grande successo e lo ha reso conosciuto al grande pubblico. Il libro, un giallo gotico d'ambientazione medievale e conventuale, è stato tradotto in 32 lingue e poi adattato per un film diretto da Jean Claude Annaud nel 1986.

Tra i numerosi premi ed onorificenze: Légion d'Honneur, France, 1993; premio Strega, 1981; Ambrogino d'Oro, 1988; premio Bancarella, 1989; Laurea Honoris Causa dalle Università di Odense (Danimarca); Loyola University di Chicago; Sorbona, Parigi; Università del Kent (UK); facoltà di Filosofia dell'Università di Atene; Accademia delle Belle Arti di Varsavia. E' stato membro della Académie Universelle des Cultures, Louvre, Paris. Collaboratore al "The Times Literary Supplement", a "L'Espresso" e alla "Rivista dei Libri", dal 1995 è stato redattore capo di Encyclopedia, guida multimediale alla storia della civiltà europea, enciclopedia elettronica da lui ideata e pubblicata da Opera Multimedia.

 

Dal 2008 è stato professore emerito e presidente della Scuola Superiore di Studi Umanistici dell'Università di Bologna e dal 2010 socio dell'Accademia dei Lincei, per la classe di Scienze Morali, Storiche e Filosofiche.

Umberto Eco muore a Milano il 19 febbraio 2016

Utenti connessi


Cerca nel sito

Iscriviti alla Newsletter
Un solo invio al mese

Iscriviti alla Newsletter mensile


seguici su facebook


I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2016

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...