Home Page Riflessioni.it

        DOVE IL WEB RIFLETTE!  16° ANNO

Menu sito

esoterismo

Riflessioni sull'Esoterismo

di Daniele Mansuino   indice articoli

Magia nera africana

Luglio 2015

 

Si sente spesso parlare di riti voodoo mediante i quali verrebbero schiavizzate le ragazze africane destinate a prostituirsi in Europa, ma la definizione non è esatta. Non è voodoo, bensì un’altra forma di culto magico : quello che è detto genericamente juju, ed è diffuso soprattutto a occidente delle regioni interessate dal voodoo, e da lì verso settentrione fino ai margini meridionali dell’Africa islamica.

juju magia nera africanaNell’ambito del juju, che assomiglia per certi versi alle macumbe brasiliane influenzate dalla cultura yoruba (come la quimbanda), un’importante sottodeterminazione è la Società della Regina della Costa, diffusa tra il Benin e la Nigeria (ci sono in verità alcuni suoi adepti anche nei Caraibi, convinti che la cantante Rihanna sia un’incarnazione della Regina della Costa). Possiamo definire questa associazione uno dei tanti aspetti del culto di Mami Wata.

Una cosa molto curiosa è che, secondo i suoi fedeli africani, la sede centrale della Società dovrebbe trovarsi in India, nella città di Dahil. Se questo dato fosse vero, sarebbe interessante soprattutto perché confermerebbe la tesi (sostenuta da numerosi esoteristi di rilievo, tra i quali Guénon e l’autore di Banshei) per cui la maggior parte delle associazioni dedite alla magia nera sono eterodirette, da parte di centri che occupano una posizione più elevata nella gerarchia della presunta controiniziazione ; purtroppo, però, le indagini svolte in India non hanno finora fornito riscontri.

Oltre al traffico di carne umana, l’occupazione principale della Società è battersi contro la diffusione del Cristianesimo. E’ stato detto che nel nord della Nigeria si allei talvolta, a questo scopo, con i Mussulmani ; ma i puristi della Société sconfessano questa possibilità, affermando che se ciò è avvenuto si trattava soltanto di schegge impazzite.

La descrizione delle sue attività che riporto in questo articolo è derivata dalla testimonianza di un transfuga di rilievo. Inutile specificare che si tratta in gran parte di un racconto allegorico, che i lettori più esperti saranno in grado di decifrare.

La Regina ha l’abitudine di prendere l’iniziativa con le persone che vuole conquistare, presentandosi loro in forma umana ; per esempio, se la vittima predestinata è un uomo, prenderà l’aspetto di una bella ragazza.

Il processo destinato a legare per sempre la persona si sviluppa poi attraverso tecniche ipnotiche sofisticate. Per esempio, nell’orario degli incontri : la Regina ha cura di presentarsi agli appuntamenti quasi alla stessa ora, ma con sporadiche variazioni che lasciano intendere di essere fondate su regole sfuggenti e complesse. Questo cattura ossessivamente l’attenzione della vittima, che invano si sforza di decifrarle.

Nel corso di quegli incontri, la Regina non si concede mai sessualmente. Le piace invece essere portata a cena fuori, e nutre una vera predilezione per i locali lussuosi ed esclusivi.

Quando con la vittima si è creato un rapporto di totale confidenza, lo porta a fare una passeggiata sulla spiaggia. Scherzando, raccoglie dalla sabbia un pezzo di corda e lo lega intorno alla vita del partner, simulando di trainarlo.

In quel momento, si leva sulla spiaggia quello che è stato descritto come un vento silenzioso, che non muove le foglie degli alberi ; o meglio un’onda d’urto magnetica, che inflessibilmente spinge entrambi nell’Oceano.

Secondo le testimonianze degli adepti, si ha per un certo periodo l’impressione di volare sulla superficie marina ; poi, giunti al largo, le acque si aprono improvvisamente, e si va a fondo.

Il buio e la sensazione di freddo sembrano crescere ; poi, di colpo, è di nuovo la luce del giorno. Ci si ritrova in una grande città, popolata da ogni sorta di gente indaffarata ; salta all’occhio che i suoi abitanti sono tutti giovani e di bell’aspetto.

La Regina porta il nuovo arrivato a visitare i suoi laboratori scientifici e tecnici. Qui lavorano molti giovani in camice bianco : sono psichiatri, scienziati, ingegneri, operai e artigiani e così via. Molti studiano metodi per proiettare nelle menti umane il desiderio di tutto quanto sia bello e attraente ; altri sono dediti appunto alla produzione di oggetti del genere - vestiti, profumi, cosmetici, automobili lussuose, gadget elettronici e così via.

Un’altra struttura fondamentale dell’azienda della Regina è il complesso formato dalla Stanza Scura e dalla Stanza dell’Essicazione.

Nella Stanza Scura vengono eseguite le sentenze di morte sulle persone che hanno cercato di sottrarsi all’influenza della Società, e i loro corpi vengono poi appesi a testa in giù per essere dissanguati. I cadaveri passano poi nella Stanza dell’Essicazione, prosciugati al calore di forti lampade e poi macinati. La polvere così ottenuta verrà insaccata con un apposito macchinario, e distribuita ai membri attivi della Società per i loro riti.

Dopo averlo guidato in questa visita, la Regina invita l’ospite nella sua villa, lo fa accomodare in una bella poltrona di zebra e gli dice :

Io sono la Regina della Costa, e vorrei che tu lavorassi con noi. Prometto di darti Ricchezza e tutte le cose che la accompagnano ; Protezione e tutte le cose che la accompagnano ; Lunga Vita e tutte le cose che la accompagnano, e un Angelo Consigliere che ti faccia da guida per sempre.

Muove a cerchio le dita di una mano, ed ecco apparire nell’aria - per pochi secondi - l’immagine luminosissima di un Angelo meraviglioso.

Poi preme un pulsante, e da uno sportello fuoriesce un Vassoio d’Oro, recante snack e stuzzichini a base di carne umana, grondante ancora di sangue. La Regina li sgranocchia con gusto, e il suo ospite - ormai completamente ipnotizzato - la imita senza problemi.

Emerge poi da chissà dove un gigantesco Serpente Boa, che si strofina contro le ginocchia della Regina come un gattino ; allora lei invita il suo ospite a… ingoiarlo.

Alla replica che questo è impossibile, perché il Boa è troppo grosso, lei gli spiega che quello che stanno compiendo è un rito : l’Angelo Demoniaco, la Carne Umana, il Sangue e il Boa garantiscono che niente, dei segreti della Regina della Costa, sarà rivelato.

Non ha ancora finito di parlare, che il Boa appare ridotto a dimensione piccolissime. La Regina glie lo porge con due dita, e l’ospite lo ingoia con facilità.

Poi lo ammonisce ancora : l’Angelo ha il potere di mantenerlo sul cammino dell’obbedienza, guai se oserà sviarsi. Ma se si comporterà bene, l’Angelo gli porterà dal fondo dell’Oceano qualunque cosa gli serva.

La Regina lo porta poi su un’Isola dove ci sono Quattro Alberi : un Albero per Avvelenare, un Albero per Uccidere, un Albero per Invocare e un Albero per Curare.

Gli insegna poi a trasformarsi in tutti i tipi di animali che vivono nell’acqua, come l’Ippopotamo, il Boa e il Coccodrillo ; poi svanisce di colpo, e lascia l’adepto a vivere nell’Oceano ancora per una settimana, in modo che possa familiarizzarsi con tutti i segreti che ha imparato.

Ritornerà poi sulla terra sotto forma di Coccodrillo. Il suo compito è ora di cominciare con i sacrifici umani, che sono piuttosto cruenti (si parla di rapire bambini, cavargli gli occhi, farli a pezzi e cose del genere - sorvolo sui dettagli).

Più o meno in corrispondenza del tredicesimo sacrificio, verrà a trovarlo il membro della Società destinato ad accompagnarlo in India. Questa persona, come tutti i Superiori, ha il potere di smaterializzare sé stesso, e qualunque altro oggetto, per poi rimaterializzarlo in un altro luogo. Potrà quindi accadere che l’adepto se lo ritrovi in casa da un momento all’altro ; e basterà che il Superiore lo tocchi per ritrovarsi istantaneamente a Dahil, dove - in una sala enorme - una gran folla di membri della Società gli dà il benvenuto.

Ci sono nella sala altre nove persone che devono essere iniziate insieme a lui. Un intruglio contenente Mastice viene strofinato sui loro corpi ; questo, gli viene detto, li rende Membri.

Viene dato loro da bere qualcosa che sembra Olio ; questo li rende Agenti.

Sulla loro testa viene strofinata una Polvere Nera e densa ; questo li qualifica a studiare con profitto i Misteri.

Gli viene comandato di rispettare d’ora in poi una dieta a base di insetti e di astenersi da ogni rapporto sessuale, fatta eccezione per le unioni con gli spiriti e la necrofilia (due attività che vanno praticate nei cimiteri).

Gli vengono portati gli schedari, dove il suo nome è già scritto : deve solo firmare. Poi è introdotto nella sala il Vassoio d’Oro, contenente i soliti pezzi di carne umana e brocche piene di sangue ; il servizio in sala è garantito da un Uomo senza Testa, che gironzola rabboccando cordialmente di sangue i bicchieri degli ospiti, come al più classico dei party in piedi.

Dopo la festa, viene comunicato all’adepto che verrà sottoposto alle prove per entrare a far parte dei Superiori. Lui, sorpreso, replica che il suo cammino nella Società è appena cominciato ; gli viene risposto che è tradizione sottoporre a questa prova tutti i nuovi iscritti, perché soltanto uno su mille è destinato a superarla.

Viene condotto nella giungla, legato a un Albero e lasciato in balia delle Bestie Feroci, con la più assoluta proibizione di gridare quando lo assaliranno.

Dopo sette giorni di questa tortura, l’adepto è ormai morto ; allora, secondo l’usanza indiana, gli Avvoltoi devono scendere per smembrare il suo Corpo Legato. Questi però non sono avvoltoi bensì Uccelli Demoniaci, con visi di Cani, Gatti e altri animali ; recidono i legami dell’adepto coi loro artigli, lo guidano nella giungla fino a una Grotta e lo invitano a entrare.

Questa Grotta è abitata da tutti i Demoni, e da tutte le creature più mostruose che si possano immaginare ; anche queste si avventano sull’adepto, torturandolo in ogni modo per altri sette giorni, finché i Superiori non lo vengono a liberare.

Lo conducono ora alla Biblioteca della Società, che contiene libri enormi. L’adepto ne deve prendere due : uno si chiama Abyssinia, che vuol dire Distruzione, e l’altro Assinia, che vuol dire Dare Vita, o Guarigione.

L’adepto è ora un Superiore, e ritorna a casa. Si costruisce una stanza, e vi pone i seguenti oggetti :

- un Vaso d’Acqua e Sangue Umano nel quale è piantato un Albero ;
- un Cranio umano ;
- delle Piume d’Avvoltoio ;
- Pelli di animali selvaggi ;
- Pelli di Boa ;
- Pietre preziose, da disporre accanto al Vaso.

Tutte queste cose gli serviranno per pregare gli spiriti destinati ad assisterlo e ad esaudirlo nei suoi desideri. Gli viene anche proibito di mangiare cose cucinate dagli uomini ; d’ora in poi, ci penserà il suo Angelo a portargli il cibo.

L’adepto prepara ogni cosa, si insedia nella sua nuova stanza e si dedica allo studio dei due libri. Impara in questo modo che lo spazio che ci circonda è ricolmo di ogni sorta di esseri spirituali, l’amicizia dei quali può conferire all’Uomo poteri ancora più grandi.

Più si va in alto, verso i pianeti e le stelle, più se ne trovano di potenti ; in quei due libri ci sono anche gli incantesimi per poterli raggiungere.

Così l’adepto va nello Spazio, e incontra gli esseri spirituali. Gli chiedono : Cosa vuoi ?

Lui gli risponde che vuole potere, e loro lo invitano a fermarsi. Anche questa fase dell’insegnamento durerà due settimane.

Ritorna poi sulla Terra, ma il potere ancora non gli basta, e decide di recarsi nel Mondo Sotterraneo per conquistarne ancora.
Va nel bosco, fa gli incantesimi e ordina al terreno di aprirsi. Il terreno si apre, e i Demoni gli scavano dei gradini che gli consentono di addentrarsi nel sottosuolo lungo una scala.

Il buio è totale, ma qua e là si scorgono squarci di tenue Luce, nei quali si possono intravvedere molte persone incatenate.

Altri prigionieri sono impegnati a stampare senza sosta denaro. Questo immenso quantitativo di banconote, falsificate in modo assolutamente indistinguibile, sono destinate ad essere distribuite senza parsimonia alla Regina e ai Superiori ; l’adepto viene invitato a servirsi, e prende per sé parecchi milioni.

Un altro vano illuminato è riservato ai notabili della Terra : politici famosi, celebrità, perfino uomini di Chiesa, che hanno segretamente giurato fedeltà alla Regina.

Questo locale è amministrato da un gruppo di giovani donne in uniforme rossa, molto sottomesse e ossequiose, che assistono quei personaggi importanti nei riti e li assecondano in tutto.

In quel luogo, hanno a disposizione tutto quanto serve per compiere sacrifici umani. Se lavorano bene possono ottenere risultati importanti, tra cui che le loro affermazioni non vengano mai messe in dubbio ; forse Renzi c’è stato.

Anche nel Mondo Sotterraneo l’adepto si sofferma per due settimane, poi torna a casa. Ormai non ha più niente in comune con i normali esseri umani : è diventato mezzo umano e mezzo spirito, ma in massima parte appartenente al mondo spirituale.

Adesso è libero di intraprendere la sua nuova e gratificante esistenza di Superiore. Ha il potere di rubare, uccidere, distruggere, causare crolli di edifici, fatti di sangue e incidenti stradali : tutto questo impunemente, perché potrà mai individuarlo come il responsabile.

Ma non è del tutto soddisfatto, perché più progredisce nel lavoro, più il richiamo dell’Oceano per lui si rafforza. Ormai non è più così umano da trarre piacere dalla compagnia della gente ; tutto il suo cuore è invaso dalla Regina della Costa, e vuole averla sempre accanto.

Così, col tempo, comincerà a vivere sempre di più nell’Oceano, venendo a terra solo quando è necessario per fare i lavori.

E’ giunto per lui il momento di formare una Squadra contro i Cristiani. Questo tipo di Squadre devono essere comandate da due Superiori di sesso diverso, un Uomo e una Donna, ai cui ordini lavorano Quindici Ragazze.

I due aspiranti fondatori della Squadra, detti la Coppia, devono cosa farsi ricevere dal vero capo della Società : lo Sposo della Regina.

Questo incontro si svolge secondo un rituale molto rigido. Per prima cosa, lo Sposo esorta i due  Superiori a colpire i Cristiani credenti, non gli increduli, perché gli increduli mi appartengono già.

La Donna deve rispondere : Ma perché li dobbiamo colpire ?, e la risposta è : Perché Dio mi ha cacciato da quel luogo, ed io non voglio che un solo Cristiano possa entrarci.

Lo Sposo esorta ancora entrambi a non colpire gli ipocriti, perché Essi sono come me ; soltanto i veri Cristiani devono essere colpiti. Il mio tempo è vicino, e voi dovete combattere come mai prima, per assicurarvi che nessuno possa entrare in quel luogo.

L’Uomo : Ma noi abbiamo sentito dire che Dio ha mandato qualcuno per salvare l’umanità e ricondurla a sé.

Lo Sposo : Chi è costui ?

L’Uomo : Gesù.
Allora lo Sposo butta indietro il corpo, portando entrambe le mani alla fronte, ed esclama :  Non menzionerai mai più quel nome, se ci tieni alla vita !

L’Uomo : Lo prometto.

Dopo questo, lo Sposo li incoraggia a non preoccuparsi troppo dei Cristiani, perché presto sarà lui a regnare sul mondo, e agli adepti della Regina darà incarichi di Governatori.

Aggiunge che gli uomini amano le cose appariscenti e fantasiose, e nei laboratori della Regina se ne produrranno presto abbastanza perché gli uomini non abbiano più tempo per il Dio dei Cristiani, ma solo per i soldi, le ricchezze e le donne.

Insegna poi alla Coppia come fare per trasformarsi in uccelli, gatti o topi, perché il fatto di trasformarsi in uccelli rende i Superiori più pericolosi ; il fatto di trasformarsi in gatti li rende capaci di raggiungere sia gli spiriti che gli uomini ; il fatto di trasformarsi in topo permette al Superiore di entrare facilmente in una casa, poi durante la notte trasformarsi in uno spettro, poi in un essere umano, e poi succhiare il sangue della sua vittima.

Termina qui la riunione rituale con lo Sposo.

A questo punto, la Regina invita la coppia nel suo appartamento ; qui giunti, lei e la Donna ipnotizzano l’Uomo, lo mandano in trance e gli collocano delle ceneri umane all’interno delle ossa delle gambe ; una pietra nel dito, e qualcosa che non può essere scritto all’interno dell’osso della mano destra.

La pietra nel dito serve a conoscere i pensieri dei nemici. Le cose nella mano destra danno il potere di distruggere. Le ceneri nelle gambe rendono l’Uomo più duro e pericoloso, e gli consentono di trasformarsi in donna o in animale.
La Regina li porta poi nel laboratorio, e dona loro un telescopio, una televisione e un apparecchio video ; questi oggetti gli serviranno a individuare i Cristiani, e a stanarli.

 

E’ giunto ora il momento di formare la Squadra : alla Coppia vengono affidate Quindici Ragazze di bell’aspetto e di assoluta docilità.

Saranno impiegate in vari modi. Prima di tutto, come serbatoio di energie mentali : quando la coppia, con l’ausilio degli strumenti, ha individuato un Cristiano, le Ragazze vengono disposte a cerchio, con le braccia intrecciate in modo particolare.

Poi l’Uomo e la Donna impongono le mani sulla testa delle due Ragazze disposte rispettivamente agli estremi occidentale e orientale del cerchio. Aspettano che la vittima si trovi in una condizione di particolare vulnerabilità, e fanno partire la scarica ; allora, per esempio, se la vittima si trova in autobus, questo avrà un incidente o si ribalterà.

Allo stesso modo, col supplemento di forza mentale garantito dalle Ragazze si possono far fallire in breve tempo negozi o imprese di Cristiani, o farli licenziare dal lavoro, o causargli disgrazie di vario genere.

Un altro modo per utilizzare le Ragazze è iscriverle a qualche college, come nell’Africa Equatoriale ce ne sono tanti. Vengono rifornite di cosmetici, vestiti, denaro contante e biancheria intima di prezzo elevato ; quando si troveranno nei pensionati per le studentesse sono tenute a esibire queste cose e ad indossare soltanto la biancheria intima, senza nient’altro addosso.

Alle studentesse che saranno attratte da loro, per prima cosa regaleranno saponette dal profumo squisito, confezionate dai Superiori con erbe fortemente ipnotiche ; è questo il primo passo per il reclutamento delle ragazze destinate all’Europa.

Un terzo modo di impiego per le Quindici è l’autostop. Ogni Squadra deve trovarsi uno o più motel di riferimento, nei quali le Ragazze possano condurre gli uomini rimorchiati. Solo in presenza di particolari condizioni di sicurezza (persone senza famiglia, o provenienti da lontano, ecc.) saranno uccisi dalla Squadra, e i loro corpi inviati nell’Oceano.

La Coppia può anche suggestionare i Cristiani influenzando i loro sogni. Ci sono cinque tipi di sogno che può inviare loro : 1 - Un Parente Morto ; 2 - Uomini Mascherati che li inseguono ; 3 - Persone che nuotano ; 4 - Persone che offrono cibo ; 5 - una Donna che si offre.

Se siete Cristiani e avete fatto uno di questi sogni, significa che la Regina sta manovrando per portarvi dalla sua parte, e vi conviene andare a confessarvi al più presto.

La lotta contro i Cristiani può essere considerato il primo livello nella gerarchia dei Superiori : se la Squadra ha lavorato bene, viene sciolta dopo circa un anno. Le Ragazze vengono spedite in Europa, e alla Coppia viene affidato un altro compito : curare i rapporti con gli stregoni che lavorano ai margini dell’associazione.
Questi stregoni, detti Profeti, sogliono rivolgersi ai Superiori per avere nuovi riti, o aumentare il loro potere. In cambio si pretende che dedichino una stanza della loro casa a Tempio della Regina, ricevendo lì i clienti delle loro arti magiche, e preferibilmente le giovani donne, almeno due delle quali saranno prese dalla Regina ogni anno.

Al Profeta che apre un Tempio vengono affidati : ghiaia bianca, ossa umane, sangue, amuleti, tutte queste cose in un vaso. Gli viene detto di piantare una Croce nel vaso, e seppellirlo poi con tutto il suo contenuto davanti all’ingresso del Tempio, in modo che solo la Croce affiori dalla terra.

Per il resto, le sole due prescrizioni sono : 1 - che all’interno del Tempio venga custodita una bacinella d’acqua, che gli spiriti si incaricheranno di rabboccare ; 2 - che nessuno entri nel Tempio con scarpe o sandali, pena la morte.

Quando arriva una ragazza da prendere, il Profeta prega la Regina perché la sua cliente sia esaudita, poi le dà un panno rosso da mettere in casa sua, e poi le consiglia di pregare sempre, usando delle candele e degli incensi che lui gli fornirà. In questo modo la ragazza è presa. Quando è presa, le si può chiedere anche di portare una capra : se non ce l’ha, la ruberà.
Altri compiti di responsabilità che vengono talvolta affidati ai Superiori sono :

Assistenza alle ostetriche. Il lavoro di ostetrica è molto redditizio nei Paesi ad alto tasso di natalità, e la concorrenza è grande. La Regina ha, si può dire, il monopolio sulle ostetriche di successo : infatti i Superiori sono in grado di fornire loro amuleti potentissimi, che attraggono le gestanti come il miele attira le mosche. In cambio, l’ostetrica deve versare una piccola tassa su ogni nascita, e impegnarsi a strangolare almeno due neonati all’anno.

Anche nelle case di queste ostetriche, è vietatissimo calzare sandali o scarpe.

Reclutamento dei commercianti : sono i Superiori a segnalare, sotto la loro responsabilità, i commercianti che gli sembrano degni di entrare nella Società ; ai quali è richiesto tra le altre cose di essere fedeli alla Regina, ovvero di condurre una vita improntata alla più rigorosa astinenza.

Se il commerciante si comporta bene, sarà rifornito con le merci provenienti dai laboratori sottomarini, senza che debba mai pagare nulla.

Rendere feconde le donne sterili. Se una donna sterile si reca da un Profeta per avere un bambino, il Profeta non può provvedere a questo rituale coi suoi mezzi. Dirà alla donna di portare un Gallo Bianco, una Capra, del Gesso e poi delle Verdure (se vuole avere una femmina) o degli Oggetti Artigianali (se vuole avere un maschietto), provenienti dal paese dove si vuole che il bambino cresca ; poi, a sua volta, porterà tutte queste cose ai Superiori.

Questi mescolano ceneri umane con degli ingredienti segreti, creando una polvere ; la consegnano al Profeta, e questi la mescola col cibo che darà da mangiare alla donna. Basta questo perché ella rimanga incinta, ma il bambino non sarà normale : se è una femmina sarà sterile, se è un maschio morirà improvvisamente in giovane età.

Far guadagnare denaro - i Superiori hanno la facoltà di rendere qualsiasi persona ricchissima, in cambio però di una vittima sacrificale.

La prima vittima che viene richiesta è un figlio ; se la persona non ne ha, va bene chiunque sia stato allattato allo stesso seno (cioè un fratello, ma anche un fratello di latte) ; se proprio il postulante non ha nessuno da offrire, va bene anche che si recida una parte del corpo e la offra alla Regina.

Il sacrificio del parente avviene così : il Superiore mostra al postulante uno Specchio, nel quale egli vede sfilare uno dopo l’altro tutti i membri della sua famiglia ; appena vede passare la vittima predestinata colpisce con forza lo Specchio, e il parente - dovunque si trovi - morirà all’istante.

 

Daniele Mansuino

 

 

Altri articoli sull'Esoterismo

 

Daniele Mansuino offre gratuitamente il suo Ebook:

666 Daniele Mansuino

Scaricalo nel formato PDF > 666

Utenti connessi


Cerca nel sito

Iscriviti alla Newsletter
Un solo invio al mese

Iscriviti alla Newsletter mensile


seguici su facebook


I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2016

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...