Home Page Riflessioni.it

        DOVE IL WEB RIFLETTE!  16° ANNO

Menu sito

Esperienze di vita      Indice


Verso il Darshan (sulle orme di Paramahansa Yogananda)

di Bhakti Binod - capitolo 13

Antiche preghiere,
che usualmente canto, dopo la meditazione

 

TVAMEVA

 

Tvameva mata ca pita tvameva

Tvameva bandhusca sakha tvameva

Tvameva vidya dravinam tvameva

Tvameva sarvam mama deva deva

 

Tu sei mia Madre, mio Padre e fratello

Tu sei l’Amico più caro

Tu sei conoscenza e ricchezza del cuore

Tu sei il mio tutto, oh, Dio degli dei.

 

 

SAT GURU STROTA

 

Brahmanandan paramasukhadam

kevalam jnana murtim,

dvamdvatitam gaganasadrsam

tattvamasyadilaksyam;

Ekam nityam vimalamacalam

sarvadhisaksibhutam,

bhavatitam trigunarahitam

sadgurum tam namami.

 

Mi inchino al Sad-Guru,che è Beatitudine Suprema,

dispensatore disuprema gioia, incarnazione della conoscenza;
che è oltre la dualità, senza forma come il cielo.

Il vedanta lo proclama come: “Tu Sei Quello”.

Puro, immobile ed eterno, testimone di tutto, trascendi il pensiero e le qualità.


OM JAYA JAGADISHA HARE

 

Omjaya jagadisha Hare

Swami jaya jagadisha Hare

 

bhakta janon ke sankat

kshan me dur kare

Omjaya jagadisha Hare

 

yo dhyave phal paave

dukha vinashe man ka

swami dukha vinashe man ka

 

sukha sampati ghar aave

kashta mite tan ka

Omjaya jagadisha Hare

 

mata pita tum mere

sharan gahun kis ki

swami sharan gahun kis ki

 

tum bine aur na duja

aasha karun jisaki

Omjaya jagadisha Hare

 

tum purna paramatma

tum antaryaami

swami tum antaryaami

 

para brahma parameshwara

tum sabke swami

Omjaya jagadisha Hare

 

tum karuna ke sagar

tum palan karta

swami tum palan karta

 

main moorkha khal kaaamee

kripa karo bharta

Omjaya jagadisha Hare

 

tum ho ek agochar

sabke prana pati

swami sabke prana pati

 

kis vidhi milun daya maya

main tumako kumati

Omjaya jagadisha Hare

 

 

dinabandhu dukhaharata

tum rakshaka mere

swami tum rakshaka mere

 

aphe hat badhao

dwar pada tere

Omjaya jagadisha Hare

 

vishay vikar mitao

pap haro deva

swami pap haro deva

 

shradda bhakti badhao

santan ki seva

Omjaya jagadisha Hare

 

OM SHANTI SHANTI SHANTI


O BENEDETTO SIGNORE DIO DELL’UNIVERSO

 

O benedetto Signore dell’Universo

O Benedetto Signore Onnipotente

 

In un istante Tu rimuovi

le difficoltà dei devoti

 

Colui che medita su di Te

viene liberato da tutte le angosce

 

E’ pieno di immensa felicità

ed è anche libero da tutte

le malattie fisiche

 

Tu sei per me Padre e Madre,

sei colui nel quale mi rifugio

Tu sei uno senza secondo,

dal quale io dipendo

 

Tu sei l’Anima Universale,

Conoscitore dei sentimenti degli uomini

 

Tu sei il Dio assoluto,

Signore e Maestro di tutti

 

Tu sei l’Oceano della compassione,

il Salvatore di tutti.

 

Io non sono che un folle

dedito ai desideri. Abbi pietà di me.

 

Tu sei Colui che non può essere percepito

attraverso i sensi, Tu sei il Maestro di tutto

ciò che vive

 

Come posso realizzarTi, O Compassionevole,

perverso come sono?

 

O Amico dei poveri, rimuovitore di ogni

difficoltà, Tu sei il Signore e Maestro.

 

Sollevami tra le Tue braccia, io sto

alla Tua porta

 

Liberami dalla sensualità e da tutto ciò

che è errato rimuovendo tutti i miei peccati

 

Accresci in me fede e devozione

ed il servizio per i Tuoi Santi.

 

AMEN PACE PACE PACE

 

-----------------

 

Om PurnamadahPurnamidam

Purnat Purnamudacyate

Purnasya Punamadaya

Purnameva Vasisyate

 

Amen, Quello è il tutto perfetto,

Questo è il tutto perfetto.

Dal tutto perfetto sorge il tutto perfetto.

Se il perfetto è preso dal perfetto,

il Perfetto rimane.

 

--------------------

 

Asato ma sad gamaya

Tamaso ma jyotir gamaya

Mrtyor ma mrtam gamaya

 

Conducimi dall’irreale al Reale

Conducimi dalle tenebre alla Luce

Conducimi dalla morte all’Immortalità

 

--------------------

 

Namo namas te stu sahasra-krtvha

Punas ca bhuyo pi namo namas te

Namah purastad atha prsthatas te

Namo su te sarvata eva sarva

 

Mi inchino a Te migliaia di volte, continuamente

mi inchino a Te. Mi inchino a Te da ogni lato,

mi inchino a Te che sei Tutto in Tutti.

 

 

OM TAT SAT

LOKAHSAMASTAHSUKHINOBHAVANTU

LOKAHSAMASTAHSUKHINOBHAVANTU

LOKAHSAMASTAHSUKHINOBHAVANTU

OMSHANTISHANTISHANTI

 

POSSANO TUTTI GLI ESSERI ESSERE FELICI

POSSANO TUTTI GLI ESSERI ESSERE FELICI

POSSANO TUTTI GLI ESSERI ESSERE FELICI

AMENPACEPACEPACE

 

capitolo precedente   capitolo successivo

Utenti connessi


Cerca nel sito

Iscriviti alla Newsletter

Un solo invio al mese

Iscriviti alla Newsletter mensile


seguici su facebook


I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2016

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...