Home Page Riflessioni.it
DOVE IL WEB RIFLETTE!
14° ANNO

Forum di Riflessioni.it
 
Il forum di Riflessioni.it non è uno spazio pubblico, ma uno spazio privato aperto al pubblico sottoposto a particolari condizioni d’uso descritte nel regolamento e nella netiquette. Questo forum non è una chat definizioni di forum e chat
ATTENZIONE: la pubblicazione dei messaggi non è in tempo reale.
Registrazione Regolamento FAQ Lista utenti Cerca I messaggi di oggi Segna forums come letti
Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum attivi > Spiritualità
 Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione Modalità visualizzazione
Vecchio 14-12-2007, 22.25.01   #1
Moderatore
 
L'avatar di freedom
 
Data registrazione: 16-10-2003
Messaggi: 1,375
Le galline che si beccano nel pollaio.......

A volte trovo veramente incredibile che le galline, a cui presto tireranno il collo per farne brodo, si becchino con rara ferocia nel puzzolente e piccolissimo pollaio.

E' irragionevole, stupido, degno dell'intelligenza di............una gallina!

E pensate poi che roba ridicola vederle e ascoltarle mentre discutono e litigano sul senso da dare alla loro vita, sul perchè del loro destino, sul perchè e percome il padrone del pollaio agisce così, o addirittura interrogarsi se esiste il padrone del pollaio...........

Questo per quanto riguarda le galline più curiose.

Le altre invece, più pragmatiche, cercano di papparsi tutto quello che possono. Assestando graffi a più non posso con quei treppiedi chiamati zampe per avere il boccone più grosso.

Che brave mamme però: come sono fedeli nella cova........

Le più sagaci poi, ideano continuamente sistemi di fuga complessissimi.

Qualcuna ce la fa. Esce da quella prigione.

Ma si ritrova in una prigione ancor più grande. Con il rischio di essere ammazzata dalla furba volpe che, guarda caso, si trovava a passsare di lì.

Non sarebbe meglio fare amicizia con le altre galline, godersi con calma quel poco che si può godere e abbandonare ogni comportamento e pensiero di quel genere là?
__________________
Quando non vuoi più diventare qualcuno............allora sei pronto per essere nessuno.
freedom is offline   Rispondi quotandoRispondi quotando
Vecchio 15-12-2007, 07.51.05   #2
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,105
Riferimento: Le galline che si beccano nel pollaio.......

Citazione:
Originalmente inviato da freedom
A volte trovo veramente incredibile che le galline, a cui presto tireranno il collo per farne brodo, si becchino con rara ferocia nel puzzolente e piccolissimo pollaio.

E' irragionevole, stupido, degno dell'intelligenza di............una gallina!

E pensate poi che roba ridicola vederle e ascoltarle mentre discutono e litigano sul senso da dare alla loro vita, sul perchè del loro destino, sul perchè e percome il padrone del pollaio agisce così, o addirittura interrogarsi se esiste il padrone del pollaio...........

Questo per quanto riguarda le galline più curiose.

Le altre invece, più pragmatiche, cercano di papparsi tutto quello che possono. Assestando graffi a più non posso con quei treppiedi chiamati zampe per avere il boccone più grosso.

Che brave mamme però: come sono fedeli nella cova........

Le più sagaci poi, ideano continuamente sistemi di fuga complessissimi.

Qualcuna ce la fa. Esce da quella prigione.

Ma si ritrova in una prigione ancor più grande. Con il rischio di essere ammazzata dalla furba volpe che, guarda caso, si trovava a passsare di lì.

Non sarebbe meglio fare amicizia con le altre galline, godersi con calma quel poco che si può godere e abbandonare ogni comportamento e pensiero di quel genere là?
Dice una canzone da cabaret: la gallina non è un animale......intelligente
Noi invece sì.....e spesso ci comportiamo peggio di loro!
__________________
malu
paperapersa is offline   Rispondi quotandoRispondi quotando
Vecchio 15-12-2007, 10.01.44   #3
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,131
Riferimento: Le galline che si beccano nel pollaio.......

Citazione:
Originalmente inviato da freedom

Non sarebbe meglio fare amicizia con le altre galline, godersi con calma quel poco che si può godere e abbandonare ogni comportamento e pensiero di quel genere là?

Certo, ma allora perche' giudichi le galline?
La metafora di De Mello dell'aquila che si crede un pollo e' molto profonda, cosa significa?
Significa che sino a quando un'aquila che ha riconosciuto se stessa non ti mette uno specchio davanti e ti fa vedere che non sei un pollo, tu non ci crederai mai.....lo specchio non sono le parole...i pensieri.
__________________

«Ti benedico, o Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai tenuto nascoste queste cose ai sapienti e agli intelligenti e le hai rivelate ai piccoli.
Sì, o Padre, perché così è piaciuto a te.
[...]
Venite a me, voi tutti, che siete affaticati e oppressi, e io vi ristorerò.
Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per le vostre anime.
Il mio giogo infatti è dolce e il mio carico leggero».


Matteo 11,25-30.




Yam is offline   Rispondi quotandoRispondi quotando
Vecchio 16-12-2007, 10.48.41   #4
Moderatore
 
L'avatar di freedom
 
Data registrazione: 16-10-2003
Messaggi: 1,375
Riferimento: Le galline che si beccano nel pollaio.......

Citazione:
Originalmente inviato da Yam
Certo, ma allora perche' giudichi le galline?
Giudico le galline poichè giudico me stesso. Attenzione però: non giudico l'essenza delle galline ma il loro/mio comportamento.
Citazione:
Originalmente inviato da Yam
La metafora di De Mello dell'aquila che si crede un pollo e' molto profonda, cosa significa?
Non saprei. Io la penso in modo diametricalmente opposto: ritengo che il male più profondo delle galline sia il ritenersi delle aquile!
__________________
Quando non vuoi più diventare qualcuno............allora sei pronto per essere nessuno.
freedom is offline   Rispondi quotandoRispondi quotando
Vecchio 16-12-2007, 21.53.43   #5
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: Le galline che si beccano nel pollaio.......

non vi nascondo che qualche volta mi è venuto persino da pensare che quel che chiamiamo dio è davvero il padrone del pollaio e che si possa nutrire delle nostre sofferenze come noi ci nutriamo dei polli.

Se le religioni dicessero il vero penso che siamo tutti galline e pecore di una grande masseria.

Se devo credere a me stessa (potrebbe essere anche questa una terribile illusione) dico che Dio è Amore perchè Amore è dentro di me.

Il guaio è che gli uomini si comportano peggio delle galline nel pollaio pronte per il macello. Invece di aiutarci gli uni con gli altri, sostenerci, amarci, comprenderci, imparare, crescere, evolverci ci becchiamo e maltrattiamo fra di noi, rendendo un inferno il tempo messo a nostra disposizione.

La morte verrà a prenderci, è inevitabile, allora perchè non approfittarne per vivere al meglio del meglio?!

Sì', a volte penso che siamo davvero più stupidi delle galline stupide.
__________________
mery
Mary is offline   Rispondi quotandoRispondi quotando
Vecchio 16-12-2007, 23.35.44   #6
frequentatore abituale
 
L'avatar di krjisoul
 
Data registrazione: 03-02-2006
Messaggi: 145
Riferimento: Le galline che si beccano nel pollaio.......

Citazione:
Originalmente inviato da freedom
ritengo che il male più profondo delle galline sia il ritenersi delle aquile!


Senza nulla togliere a De Mello, che a suo tempo trovai in totale assonanza col mio sentire, e trovai di una semplicità e chiarezza uniche....
questa tua espressione mi ha fatto davvero sorridere , ma a parte gli scherzi, credo che le galline dovrebbero accettare di essere galline e gioire della loro condizione di galline, come le aquile accettare e gioire di essere delle aquile...


__________________
love and let'em live
krjisoul is offline   Rispondi quotandoRispondi quotando
Vecchio 17-12-2007, 09.16.35   #7
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,782
Riferimento: Le galline che si beccano nel pollaio.......

Citazione:
Originalmente inviato da krjisoul
Senza nulla togliere a De Mello, che a suo tempo trovai in totale assonanza col mio sentire, e trovai di una semplicità e chiarezza uniche....
questa tua espressione mi ha fatto davvero sorridere , ma a parte gli scherzi, credo che le galline dovrebbero accettare di essere galline e gioire della loro condizione di galline, come le aquile accettare e gioire di essere delle aquile...

Sono pienamente d'accordo.
Ma quando le galline accettano fino in fondo, consapevolmente,
di essere galline, e si rilassano, stranamente, da allora diventano aquile.
Come le aquile, se si compiacciono troppo di essere aquile, poi diventano galline.

__________________
Il mio Blog

Il senso della vita non sta in ciò che ci accade, ma in ciò che impariamo da quanto ci è accaduto. (Mirror)
Mirror is offline   Rispondi quotandoRispondi quotando
Vecchio 17-12-2007, 10.10.57   #8
viandante
 
Data registrazione: 19-11-2006
Messaggi: 279
Riferimento: Le galline che si beccano nel pollaio.......

Citazione:
Originalmente inviato da Mary
non vi nascondo che qualche volta mi è venuto persino da pensare che quel che chiamiamo dio è davvero il padrone del pollaio e che si possa nutrire delle nostre sofferenze come noi ci nutriamo dei polli.

Se le religioni dicessero il vero penso che siamo tutti galline e pecore di una grande masseria.

Se devo credere a me stessa (potrebbe essere anche questa una terribile illusione) dico che Dio è Amore perchè Amore è dentro di me.

Il guaio è che gli uomini si comportano peggio delle galline nel pollaio pronte per il macello. Invece di aiutarci gli uni con gli altri, sostenerci, amarci, comprenderci, imparare, crescere, evolverci ci becchiamo e maltrattiamo fra di noi, rendendo un inferno il tempo messo a nostra disposizione.

La morte verrà a prenderci, è inevitabile, allora perchè non approfittarne per vivere al meglio del meglio?!

Sì', a volte penso che siamo davvero più stupidi delle galline stupide.


Perchè dovremmo essere stupide galline, non lo capisco...forse perchè il nostro comportamento non è conforme...a cosa? Perchè siamo sempre noi individui a giudicare ...abbiamo imparato a non giudicare l'altro (il nostro vicino, moglie, marito), ma continuiamo a giudicare il mondo in astratto, come se facendo così ci sentissimo liberi ...invece siamo io e il mondo in perenne lotta e critica. Le galline possono diventare aquile se solo capissero che lo sono sempre state. I loro corpi sono solo scatole, per essere aquile non serve essere furbe, o istruite, serve una vista profonda
crepuscolo is offline   Rispondi quotandoRispondi quotando
Vecchio 17-12-2007, 10.31.10   #9
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,131
Riferimento: Le galline che si beccano nel pollaio.......

Citazione:
Originalmente inviato da Mirror
Sono pienamente d'accordo.
Ma quando le galline accettano fino in fondo, consapevolmente,
di essere galline, e si rilassano, stranamente, da allora diventano aquile.
Come le aquile, se si compiacciono troppo di essere aquile, poi diventano galline.


Bellissima... giusto per chiarire il messaggio di De Mello che non si riferisce alla personalita', ma a cio' che sta oltre la personalita' .....in ogni essere vivente....
Il vero SadGuru...
Il pollo che si crede aquila o l'aquila che si crede pollo e' sempre la medesima mente che formula pensieri su questo e quello...ed adora gli oggetti apparsi con il nome-forma (nama-rupa). L'Aquila e' simbolo per De Mello di cio' che precede il sorgere del Nama-Rupa.....
__________________

«Ti benedico, o Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai tenuto nascoste queste cose ai sapienti e agli intelligenti e le hai rivelate ai piccoli.
Sì, o Padre, perché così è piaciuto a te.
[...]
Venite a me, voi tutti, che siete affaticati e oppressi, e io vi ristorerò.
Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per le vostre anime.
Il mio giogo infatti è dolce e il mio carico leggero».


Matteo 11,25-30.




Yam is offline   Rispondi quotandoRispondi quotando
Vecchio 17-12-2007, 15.25.29   #10
Moderatore
 
L'avatar di freedom
 
Data registrazione: 16-10-2003
Messaggi: 1,375
Riferimento: Le galline che si beccano nel pollaio.......

Aquile?

Come rimpiango Visechi e anche Maxim..............

....è per me fonte di grande perplessità constatare la totale cecità delle galline di fronte al loro stato esistenziale.

E' straordinario verificare il rifiuto più totale della sofferenza e della morte. Uno può essere un'aquila, un aereoplano, un missile ma............se vive da gallina, almeno per la durata della vita, è una gallina!

Ed essere gallina non è una scelta è un obbligo. Questione di dna, di area geografica, di periodo storico.

E' molto sottile, a volte, la non accettazione. Si maschera dietro una sorta di pseudo-risveglio che altro non è che.........un buon sedativo.

Rimpiango anche sonogiorgio. Era aspro, a volte superbo, ma indubbiamente molto aderente alla realtà.
__________________
Quando non vuoi più diventare qualcuno............allora sei pronto per essere nessuno.
freedom is offline   Rispondi quotandoRispondi quotando
Arrow Condividi questa discussione:       

Rispondi


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata
Modalità visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato

Puoi aggiungere le ultime novità di Riflessioni.it e le ultime discussioni del forum sul tuo sito o sul tuo blog, per informazioni
Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 04.46.03.

vBulletin Copyright ©2000-2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
Content Relevant URLs by VBSEO
Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 - Copyright ©2002-2014