Home Page Riflessioni.it

        DOVE IL WEB RIFLETTE!  16° ANNO

Menu sito

Ricetta: Finocchi all'occhioRicette di cucina originali


Ricette di Cucina originali in ordine alfabetico
ABC - DEFG - ILM - NOP - QR - STUVZ

 

Ricetta:
Finocchi all'occhio

 

Ingredienti per 4 persone:

 

Quattro finocchi piuttosto grossi e possibilmente tutti uguali,

quattro cucchiai di olio,

70 g di burro,

una cipolla,

mezzo litro di brodo vegetale,

parmigiano grattugiato,

quattro uova,

sale.

 

 

Preparazione: Finocchi all'occhio

 

Pulite i finocchi togliendo i gambi verdi e le prime foglie più dure; tagliateli a metà, in senso verticale, e lavateli. Ponete al fuoco una padella (che possa contenere per esteso gli otto mezzi finocchi) con l'olio, 30 g di burro e la cipolla grattugiata, e fate scaldare bene tale condimento.

Quando la cipolla si sarà trasformata in una poltiglia bionda, adagiate i finocchi nel recipiente e girateli due o tre volte nel condimento, in modo che se ne impregnino bene. Quindi copriteli di brodo vegetale caldo e fateli cuocere a fiamma moderatissima e a recipiente coperto, fino a che li sentirete ben teneri con la forchetta e il fondo di cottura si sarà asciugato.

A questo punto cospargeteli di abbondantissimo parmigiano, coprite di nuovo il recipiente e lasciate sulla fiamma bassissima: il formaggio si dovrà sciogliere, formando una leggera cremina. Prendete una pirofila, ungetela abbondantemente di burro, rompetevi le quattro uova (facendo attenzione che il tuorlo rimanga intatto), salate leggermente e irrorate con un filo di burro fuso. Passate quindi la pirofila in forno, lasciandovela circa 10 minuti (l'albume dovrà rassodarsi bene e il tuorlo restare morbido). Trasferite i finocchi sul piatto di servizio, disponendoli molto ravvicinati, e appoggiatevi sopra le uova, dopo averne arrotondato l'albume.

Facoltativa, una spruzzatina sul tuorlo di tomato ketchup piccante.



Per Ricetta di cucina originale non intendiamo solo l'originalità della ricetta, ma anche la sua non presenza nel web al momento della pubblicazione su Riflessioni.it.
Inevitabilmente nel tempo questa ricetta di cucina verrà copiata e diffusa, con questa presentazione ci teniamo a sottolineare che questa pagina è l'originale.

Utenti connessi


Cerca nel sito

Iscriviti alla Newsletter
Un solo invio al mese

Iscriviti alla Newsletter mensile


seguici su facebook



ricetta cucina

 

I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2016

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...