Home Page Riflessioni.it

        DOVE IL WEB RIFLETTE!  16° ANNO

Menu sito

Ricetta: Frittura con tartufoRicette di cucina originali


Ricette di Cucina originali in ordine alfabetico
ABC - DEFG - ILM - NOP - QR - STUVZ

 

Ricetta:
Frittura con tartufo

 

Ingredienti per 4 persone:

 

100 g di farina,

25 g di semolino,

un quarto di latte,

un quarto di panna,

50 g di parmigiano grattugiato,

un cucchiaio di zucchero,

sale,

pepe,

sette uova,

100 g di burro,

un piccolo tartufo bianco,

70 g di fontina,

pangrattato,

olio di semi.

 

 

Preparazione: Frittura con tartufo

 

Mescolate insieme, in una casseruola smaltata, la farina e il semolino, poi diluiteli lentamente, prima con il latte e successivamente con la panna; aggiungete il parmigiano grattugiato, lo zucchero, una presa di sale, una macinata di pepe e un uovo intero. Mescolate con cura, finché tutto sarà ben amalgamato, poi incorporate al composto quattro tuorli, uno alla volta, evitando di aggiungere il successivo se il precedente non sarà ben amalgamato. Completate con 75 g di burro a pezzetti.

Ora mettete il recipiente sul fuoco basso e, sempre mescolando, fate addensare il composto, facendo ben attenzione che non si formino grumi.

Portate a bollore e levate dal fuoco. A questo punto unite il tartufo tritato finemente (naturalmente avrete provveduto prima a raschiarlo e pulirlo bene) e la fontina tagliata a scaglie sottilissime, mescolando per qualche istante (non sarà necessario far sciogliere il formaggio). Stendete il composto in una bassa teglia imburrata, formando uno strato alto un centimetro, che lascerete raffreddare completamente.

Quindi ricavatene dei rombi o quadrati: passateli nelle due uova rimaste, sbattute con una presina di sale, poi nel pangrattato e friggeteli, pochi alla volta, in abbondante olio bollente. Appena dorati, toglieteli dall'olio con una schiumarola e adagiateli su un foglio di carta assorbente da cucina a perdere l'unto in eccesso. Teneteli in caldo, nel forno prima acceso e poi spento, mentre continuate la frittura, che va servita caldissima.



Per Ricetta di cucina originale non intendiamo solo l'originalità della ricetta, ma anche la sua non presenza nel web al momento della pubblicazione su Riflessioni.it.
Inevitabilmente nel tempo questa ricetta di cucina verrà copiata e diffusa, con questa presentazione ci teniamo a sottolineare che questa pagina è l'originale.

Utenti connessi


Cerca nel sito

Iscriviti alla Newsletter
Un solo invio al mese

Iscriviti alla Newsletter mensile


seguici su facebook



ricetta cucina

 

I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2016

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...