Home Page Riflessioni.it

        DOVE IL WEB RIFLETTE!  16° ANNO

Menu sito

 

Good Morning Blues

- Huddie Ledbetter, Alan Lomax

 

 

Testo originale

 

Good Morning Blues

 

Goo' mohnin, blues, how do yo' do?
goo' mohnin', blues, how do yo' do?
Well, Ah'm doin' alright, blues, how are yo?

 

Ah layed down las' night, Ah wuz turnin' f’om side tuh side,
ah layed down las' night, Ah wuz turnin' f’om side tuh side,
now doan yo' git me wrong, Ah wuzn't sick, Ah wuz jes' satisfied.

 

W'en Ah got up dis mohnin' de blues wuz walkin' 'roun' mah bed,
w'en Ah got up dis mohnin' de blues wuz walkin' 'roun' mah bed,
w'en Ah wen' tuh eat mah breakfas', yo' kno' de blues wuz all in mah bread.

 

O Lawd, Lawd ha' muhsy, pleez' ha' muhsy on me,
o Lawd, Lawd ha' muhsy, pleez' ha' muhsy on me,
dis mohnin' lef de blues in mah house an' mah soul's so full uh misery, Ah say mah soul.

 


Traduzione a cura di Ermanno Tassi

 

Buongiorno Tristezza (*)

 

Buongiorno, tristezza, come va?
Buongiorno, tristezza, come va?
Io, beh, non c'è male, tristezza, e tu?

 

Ero a letto ieri notte e mi rigiravo di qua e di là,
ero a letto ieri notte e mi rigiravo di qua e di là,
non mi fraintendete però, mica stavo male, anzi, ero tutto contento.

 

Stamattina quando mi sono alzato la tristezza passeggiava intorno al mio letto,
stamattina quando mi sono alzato la tristezza passeggiava intorno al mio letto,
quando mangiavo la colazione, pensate la tristezza era tutta nel mio pane.

 

O Signore, Signore, abbi pietà, ti prego abbi pietà di me,
o Signore, Signore, abbi pietà, ti prego abbi pietà di me,
stamattina ho lasciato la tristezza in casa mia e la mia anima è piena d'infelicità, lo affermo la mia anima.

 

NOTE
(*) Questa canzone ricorda un po’ un brano cantato da Claudio Villa  al Festival di Sanremo 1955 “Buongiorno Tristezza”. Il tema del blues/tristezza nelle canzoni non è prerogativa degli americani, anche se musicalmente ci sono delle differenze. Le pene d'amore sono comuni in tutto il mondo e vengono personalizzate ovunque. Ci si rivolge a loro come se fossero persone reali.
Nel nostro caso, il protagonista saluta la tristezza dopo una notte insonne e mente a se stesso dicendo che non stava male, o perlomeno nelle sue affermazioni c’è del sarcasmo, proprio di una persona infelice, ed è talmente abituato all’infelicità che si sente infelice anche se la tristezza la lascia a casa, quasi come non se ne potesse separare.

 

 

Il significato del termine Blues

Oltre che identificare un genere musicale afro-americano, il sostantivo blues identifica uno stato di profonda tristezza, diverso dall’aggettivo blue che significa: malinconico, triste. Quest’ultimo deriva dall’espressione “to have the blue devils” (avere i diavoli blu) ovvero "essere triste".
In alcune canzoni i Blues vengono considerati come delle vere e proprie entità, un esempio per tutti la canzone di questa pagina.

Utenti connessi


Cerca nel sito

Iscriviti alla Newsletter
Un solo invio al mese

Iscriviti alla Newsletter mensile


seguici su facebook


I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2016

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...