Home Page Riflessioni.it

        DOVE IL WEB RIFLETTE!  16° ANNO

Menu sito

TESTI Canzoni - Classici in lingua inglese - Indice

Testi canzoni originali con traduzione in italiano di Ermanno Tassi

 

Leaving On A Jet Plane - John Denver

Di: John Denver - RCA, 1969

 

Testo della canzone (lingua originale)

 

Leaving On A Jet Plane

 

All my bags are packed, I'm ready to go,
I'm standing here outside your door,
I hate to wake you up to say good-bye.
But the dawn is breaking, it's early morn, the taxi's waiting He's blowing his horn.
Already I'm so lonesome I could die.
So kiss me and smile for me, tell me that you'll wait for me, hold me like you'll never
 let me go.
'Cause I'm leaving on a jet plane, don't know when I'll be back again. Oh, babe, I hate to go.
There's so many times I've let you down, so many times I've played around,
I tell you now they don't mean a thing.
Every place I go I'll think of you, every song I sing I'll sing for you,
when I come back, I'll bring your wedding ring.
So kiss me and smile for me, tell me that you'll wait for me, hold me like you'll never
let me go.
'Cause I'm leaving on a jet plane, don't know when I'll be back again. Oh, babe, I hate to go.
Now the time has come to leave you, one more time let me kiss you,
then close your eyes, I'll be on my way.
Dream about the days to come when I won't have to leave alone,
about the times I won't have to say:
kiss me and smile for me, tell me that you'll wait for me, hold me like you'll never let me go.
'Cause I'm leaving on a jet plane, don't know when I'll be back again. Oh, babe, I hate to go.
I'm leaving on a jet plane, don't know when I'll be back again. Oh, babe, I hate to go.


Testo della canzone (Traduzione in italiano)
Traduzione a cura di Ermanno Tassi

 


In Partenza Su Un Aviogetto

 

Tutti i miei bagagli sono sistemati, sono pronto per Andare, mi sono piantato qui sulla tua soglia
Odio doverti svegliare per salutarti.
Ma si sta facendo l’alba, è mattina presto, il taxi
Sta aspettando, suona il claxon
Ormai sono tanto solo che potrei piangere
Allora baciami e fammi un sorriso, dimmi che mi Aspetterai, stringimi come se non volessi lasciarmi
Mai andare.
Perché son in partenza su un aviogetto, non so quando
Sarò di nuovo di ritorno. Oh, bambina, odio andar via.
Ci sono state cosi tante volte che ti ho deluso, così Tante volte che sono andato in cerca di avventure
Ora ti dico che loro non significavano nulla
In ogni posto dove andrò penserò a te, ogni canzone Che canterò la canterò per te
Quando ritornerò, ti porterò il tuo anello da sposa
Allora baciami e fammi un sorriso, dimmi che mi Aspetterai, stringimi come se tu non volessi lasciarmi
Mai andare.
Perché son in partenza su un aviogetto, non so quando
Sarò di nuovo di ritorno. Oh, bambina, odio andar via. Ora è arrivato il momento di lasciarti, lascia che ti baci Ancora una volta
Poi chiudi gli occhi, io sarò in viaggio
Sogna i giorni futuri quando non dovrò partire
Da solo
Le volte che non dovrò dire:
Baciami e fammi un sorriso, dimmi che mi aspetterai, Stringimi come se tu non volessi lasciarmi mai andare.
Perché son in partenza su un aviogetto, non so quando
Sarò di nuovo di ritorno. Oh, bambina, odio andar via.
Sono in partenza su un aviogetto, non so quando sarò Di nuovo di ritorno. Oh, bambina, odio andar via.

 

 

Utenti connessi


Cerca nel sito

Iscriviti alla Newsletter
Un solo invio al mese

Iscriviti alla Newsletter mensile


seguici su facebook


I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2016

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...