Home Page Riflessioni.it

        DOVE IL WEB RIFLETTE!  15° ANNO

Menu sito
Versione del sito per smartphone o tablet

TESTI Canzoni - Classici in lingua inglese - Indice

Testi canzoni originali con traduzione in italiano di Ermanno Tassi

 

Imagine
di John Lennon

Testo della canzone (lingua originale)

 

Imagine(*)

 

Imagine there's no heaven
It's easy if you try
No hell below us
Above us only sky
Imagine all the people
Living for today... 

Imagine there's no countries
It isn't hard to do
Nothing to kill or die for
And no religion too
Imagine all the people
Living life in peace... 

You may say I'm a dreamer
But I'm not the only one
I hope someday you'll join us
And the world will be as one 

Imagine no possessions
I wonder if you can
No need for greed or hunger
A brotherhood of man
Imagine all the people
Sharing all the world... 

You may say I'm a dreamer
But I'm not the only one
I hope someday you'll join us
And the world will live as one

 


Testo della canzone (Traduzione in italiano)

Traduzione a cura di Ermanno Tassi

 

Immaginate

 

Immaginate che non ci sia alcun paradiso
Se ci provate è facile
Nessun inferno sotto di noi
Sopra di noi solo il cielo
Immaginate  tutta le gente
Che vive solo per l’oggi

Immaginate che non ci siano patrie
Non è difficile farlo
Nulla per cui uccidere o morire
Ed anche alcuna religione
Immaginate tutta la gente
Che vive la vita in pace

Si potrebbe dire che io sia un sognatore
Ma io non sono l’unico
Spero che un giorno vi unirete a noi
Ed il mondo sarà come un’unica entità

Immaginate che non ci siano proprietà
Mi domando se si possa
Nessuna necessità di cupidigia o brama
Una fratellanza di uomini
Immaginate tutta le gente
Condividere tutto il mondo

Si potrebbe dire che io sia un sognatore
Ma io non sono l’unico
Spero che un giorno vi unirete a noi
Ed il mondo sarà come un’unica entità.

 

 

NOTA

(*) E’ la canzone più celebre tra quelle scritte da John Lennon durante la sua carriera solista dopo lo scioglimento dei Beatles.

Fu prodotta da Phil Spector e pubblicata prima sull'album Imagine e successivamente come singolo negli Stati Uniti (11 ottobre 1971) assieme a It's So Hard. Successivamente nel 1975 il brano fu ripubblicato come singolo anche per il mercato britannico (Lato B: Working Class Hero). Come affermato dallo stesso Lennon, non è un inno alla pace come si potrebbe credere, ma piuttosto una canzone filo-comunista, anti-religiosa, anti-nazionalista, anti-convenzionale e anti-capitalista. In Italia ha avuto molti versioni diverse per testo e significato. (Wikipedia)

Utenti connessi

Cerca nel sito
I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2015

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...