Home Page Riflessioni.it

        DOVE IL WEB RIFLETTE!  16° ANNO

Menu sito

TESTI Canzoni - Classici in lingua francese - Indice

Testi canzoni originali con traduzione in italiano di Ermanno Tassi

 

Les Trois Cloches - Mireille Mathieu

Di: Jean Villard, Marc Herrand

 

Testo della canzone (lingua originale)

 

Les Trois Cloches

 

Village au fond de la Vallée 
Comme égaré, presqu'ignoré 
Voici qu'en la nuit étoilée 
Village au fond de la Vallée 
Comme égaré, presqu'ignoré
Voici qu'en la nuit étoilée 
Un nouveau-né nous est donné
Jean-François Nicot qu'il se nomme
Il est joufflu, tendre et rosé
À l'église, beau petit homme
Demain tu seras baptisé

 

Une cloche sonne, sonne 
Sa voix d'écho en écho
Dit au monde qui s'étonne :
"C'est pour Jean-François Nicot"
C'est pour accueillir une âme
Une fleur qui s'ouvre au  jour
À peine une flamme
Encore faible qui réclame
Protection, tendresse, amour

 

Village au fond de la Vallée
Loin des chemins, loin des humains
Voici qu'après dix-neuf années 
Coeur en émoi, le Jean-François
Prend pour femme la douce Élise
Blanche comme fleur de pommier
Devant Dieu, dans la vieille église
Ce jour ils se sont mariés

 

Toutes les cloches sonnent, sonnent 
Leurs voix d'écho en écho
Merveilleusement couronnent
La noce à François Nicot,
"Un seul coeur, une seule âme"
Dit le prêtre, "et pour toujours"
"Soyez une pure flamme"
"Qui s'élève et qui proclame"
"La grandeur de votre amour"

 

Village au fond de la vallée
Des jours, des nuits, le temps a fui
Voici qu'en la nuit étoilée
Un coeur s'endort, François est mort
Car toute chair est comme l'herbe
Elle est comme la fleur des champs
Épis, fruits mûrs, bouquets et gerbes
Hélas vont en se desséchant

 

Une cloche sonne, sonne
Elle chante dans la mort
Obsédante et monotone
Elle redit aux vivants :
"Ne tremblez pas coeurs fidèles"
"Dieu vous fera signe un jour"
"Vous trouverez sous son aile"
"Avec la Vie Éternelle"
"L'éternité de l'amour"


Testo della canzone (Traduzione in italiano)
Traduzione a cura di Ermanno Tassi

 


Le Tre Campane

 

 

Villaggio a fondo valle
Come sperduto, quasi ignorato
Ecco che nella notte stellata
Villaggio a fondo valle
Come sperduto, quasi ignorato
Ecco che nella notte stellata
Ci ha donato un neonato
Jean-François Nicot si chiama
E’ paffuto, tenero e rosato
Bell’omino domani sarai
Nella chiesa battezzato

 

Una campana, suona, suona
La sua voce da un’ eco all’altra
Dice  a coloro che si meravigliano
“E’ per Jean François Nicot”
E’ per accogliere un’anima
Un fiore che si apre al giorno
Una fiamma appena
Ancor flebile che reclama
Protezione, tenerezza, amore

 

Villaggio a fondo valle
Lontano dalle strade, lontano dagli umani
Ecco che dopo diciannove anni
Col cuore emozionato, Jean-François
Prende per moglie la dolce Elisa
Bianca come il fior del melo
Davanti a Dio nella vecchia chiesa
In questo giorno si sono sposati

 

Tutte le campane suonano, suonano
La loro voce da un’eco all’altra
Fanno da meravigliosa corona
Alle nozze di François Nicot
“Un  solo cuore, una sola anima”
Disse il prete “e per sempre”
“Siate un fiamma pura”
“Chi si innalza e che proclama”
“La grandezza del vostro amore”

 

Villaggio a fondo valle
I giorni, le notti, il tempo è fuggito
Ecco che nella notte stellata
Un cuore si è addormentato, François è morto
Giacché la carne è come l’erba
E’ come il fiore di campo
Spighe, frutti maturi, mazzi  e covoni
Ahimè diventano secchi

 

Una campana suona, suona
Canta nella morte
Ossessionante e monotona
Essa ripete ai viventi
“Non tremate cuori fedeli”
“Dio vi farà un  segno un giorno”
“Vi troverete sotto la sua ala”
“Con la vita eterna”
“L’eternità dell’amore”

 

NOTA

Il brano Les Trois Cloches  è stato scritto da un autore svizzero, ed è entrato a far parte dei classici country americani. Si direbbe quasi che la versione americana abbia avuto più eco che non l’originale francese, comunque è da segnalare la prestigiosa cover interpretata da Mireille Mathieu, che presentiamo qui. La versione americana si trova nella sezione apposita del sito: The Three Bells

 

Utenti connessi


Cerca nel sito

Iscriviti alla Newsletter
Un solo invio al mese

Iscriviti alla Newsletter mensile


seguici su facebook


I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2016

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...