Home Page Riflessioni.it

        DOVE IL WEB RIFLETTE!  16° ANNO

Menu sito

TESTI Canzoni - Classici in lingua inglese - Indice

Testi canzoni originali con traduzione in italiano di Ermanno Tassi

 

Stardust - Nat King Cole

Di: Hoagy Carmichael, Mitchell Parish – Capitol, 1957

Dall'album: Love Is The Thing - Nat King Cole

 

Testo della canzone (lingua originale)

 

Stardust

 

And now the purple dusk of twilight time
Steals across the meadows of my heart
High up in the sky the little stars climb
Always reminding me that we're apart
You wander down the lane and far away
Leaving me a song that will not die
Love is now the stardust (*) of yesterday
The music of the years gone by
Sometimes I wonder why I spend
The lonely night dreaming of a song
The melody haunts my reverie
And I am once again with you
When our love was new
And each kiss an inspiration
But that was long ago
Now my consolation
Is in the stardust of a song
Beside a garden wall
When stars are bright
You are in my arms
The nightingale tells his fairy tale
A paradise where roses bloom
Though I dream in vain
In my heart it will remain
My stardust melody
The memory of love's refrain


Testo della canzone (Traduzione in italiano)
Traduzione a cura di Ermanno Tassi

 


Polvere Di Stelle

 

Ed ora il purpureo imbrunire del crepuscolo
Scivola attraverso i pascoli del mio cuore
Su in alto in cielo le stelline s’arrampicano
E mi ricordano sempre che siamo divisi
Tu vai senza meta lungo il sentiero e molto lontano
Lasciandomi una canzone che non morirà
Ora l’amore è la polvere di stelle di ieri
La musica degli anni che sono trascorsi
A volte mi domando perché passo la notte
Triste sognando una canzone
La melodia tormenta le mie fantasticherie
Ed io sono ancora una volta con te
Quando il nostro amore era agli albori
E ogni bacio un’ispirazione
Ma fu molto tempo fa
Ora la mia consolazione
Risiede nella polvere di stelle di una canzone
Presso il muro di un giardino
Quando le stelle sono luminose
Tu sei fra le mie braccia
L’usignolo racconta la sua favola
Un paradiso dove fioriscono le rose
Sebbene io sogni in vano
Nel cuore rimarrà
La mia melodia di polvere di stelle
Il ricordo di un ritornello d’amore

 

 

NOTA
(*) Polvere di stelle è la traduzione più usata, ma forse atmosfera da sogno rende di più l’idea.

Si tratta di un brano popolarissimo statunitense registrato tantissime volte sia come brano strumentale che come canzone da svariati artisti, qui abbiamo come riferimento la cover di Nat King Cole che forse è quella più nota.

Utenti connessi


Cerca nel sito

Iscriviti alla Newsletter
Un solo invio al mese

Iscriviti alla Newsletter mensile


seguici su facebook


I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2016

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...