Home Page Riflessioni.it

        DOVE IL WEB RIFLETTE!  16° ANNO

Menu sito

Trading online IGTrading online - Indice articoli


Non c'è moneta senza geopolitica

Febbraio 2015

 

 

Il mese di gennaio è stato piuttosto agitato per l'Eurozona. Se da un lato la crisi del rublo, che ha perso circa la metà del suo valore contro l'euro (oggi il valore di 1 euro oscilla intorno ai 70 rubli), ha messo in pericolo l'export italiano, dall'altro la vittoria di Alexis Tsipras e la sua volontà di interrompere le politiche di austerity nell'Eurozona, mette la moneta comunitaria sotto pressione.
Alla vigilia di una nuova riunione dell'Eurogruppo, prevista domani pomeriggio, i forex traders sono in attesa. Ci sarà o meno la temuta  «Grexit», cioè l'uscita della Grecia dall’euro? Il mercato sembra voler credere alla possibilità di un compromesso sulla questione del debito greco.

E mentre sia il ministro italiano Carlo Padoan, sia il presidente della Bce Mario Draghi hanno per ora respinto l'ipotesi dell'uscita della Grecia dall'euro, il ministro delle Finanze francese Michel Sapin ha spiegato che la Germania ha ragione a pretendere dalla Grecia il rispetto delle regole, ma sul debito di Atene occorre trovare un compromesso. In Europa si discute, mentre più a est si passa all'azione. Poco dopo l'incontro non proprio positivo tra il ministro delle finanze tedesco Wolfgang Schauble e il suo omologo greco Alexis Varoufakis, a inizio febbraio, Vladimir Putin ha invitato il presidente del Consiglio greco per una visita di Stato il 9 maggio. Data simbolica, visto che sulla Piazza Rossa si celebrerà la vittoria russa sul nazismo. Alexis Tsipras ha accettato l'invito senza nascondere il suo interesse al rafforzamento della cooperazione bilaterale tra i due paesi, specialmente nel turismo e nell'energia. Nella giostra degli equilibri geopolitici, l’euro aumenta i suoi guadagni costantemente durante questo mese di difficoltà, tra il nuovo governo di Atene e i suoi creditori internazionali in Europa e al FMI. Se le discussioni continuano in seno all'Eurogruppo, gli analisti sembrano in ogni caso più inclini ad attribuire la mancanza di un significativo sell-off sull’euro alla fiducia che i ministri riescano a trovare un modo per soddisfare le complesse agende politiche sia della Grecia, sia di tutta l’Eurozona.

 

 

I CFD sono prodotti a leva. Il trading con i CFD potrebbe non essere appropriato per tutti e può determinare perdite che eccedono il vostro investimento iniziale; accertatevi di aver pienamente compreso i rischi a cui potreste incorrere. IG presta servizi di “execution-only” ovvero di mera esecuzione di ordini senza consulenza. Le informazioni presenti non contengono (e non si deve in alcun modo supporre che contengano) raccomandazioni o consigli in ambito di investimenti, né uno storico dei nostri prezzi di negoziazione, né un’offerta o un sollecito a intraprendere un’operazione su un certo strumento finanziario. Le informazioni fornite non devono essere intese quali raccomandazioni personalizzate a un cliente, riguardo a una o più operazioni relative ad un determinato strumento finanziario in quanto diffuse ad un pubblico indifferenziato mediante canali di comunicazioni di massa. IG non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per l’uso che si possa fare delle informazioni qui contenute e degli eventuali risultati che si potrebbero generare in base all’impiego di tali informazioni. Non si assicura inoltre l’accuratezza e la completezza delle suddette informazioni, che pertanto vengono usate e interpretate a proprio rischio. La ricerca inoltre non intende rispondere alle esigenze o agli obiettivi di investimento di un soggetto in particolare e non è stata condotta in base ai requisiti legali previsti per una ricerca finanziaria indipendente e pertanto deve essere considerata come una comunicazione in ambito di marketing. La presente comunicazione non può essere in alcun modo riprodotta e distribuita. IG è un nome commerciale di IG Markets Ltd. IG Markets Ltd. è autorizzata e regolata dalla Financial Conduct Authority di Londra (n. 195355) ed è iscritta al n. 72 del Registro delle Imprese di Investimento Comunitarie con Succursale tenuto dalla CONSOB. P.iva 06233800967. Via Paolo da Cannobio 33, 20122 Milano. www.ig.com

 

Indice articoli sul Trading online

Utenti connessi


Cerca nel sito

Iscriviti alla Newsletter
Un solo invio al mese

Iscriviti alla Newsletter mensile


seguici su facebook


I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2016

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...