Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 11-12-2007, 20.56.42   #1
ilcantodelgrillo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-10-2005
Messaggi: 54
Chi E' L'anticristo?

I gravi delitti di cui la chiesa si è macchiata in passato, fino al 1700 ( s. inquisizione) e quelli recenti e quotidiani di cui è costellata la cronaca ci sollecitano la domanda: oggi possiamo svelare alla luce della storia e degli eventi chi è l'anticristo?
ilcantodelgrillo is offline  
Vecchio 16-12-2007, 18.12.10   #2
mathemathikos
Ospite abituale
 
Data registrazione: 25-11-2006
Messaggi: 43
Riferimento: Chi E' L'anticristo?

Il male è sempre esistito, ed è la parte umana che predilige l'ego, i vizi, le passioni sfrenate... non importa come lo si chiami, è parte della natura umana. Ma è possibile debellarlo, andando alla radice. Ma non credo a chi sostiene che l'anticristo (o il diavolo) sia una realtà materiale, fisica... l'anticristo è un simbolo, il male è la realtà (contrapposta al bene, la presenza della luce)
mathemathikos is offline  
Vecchio 16-12-2007, 18.42.07   #3
.Gardenia.
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 12-12-2007
Messaggi: 2
Riferimento: Chi E' L'anticristo?

Sono d'accordo che l'Anticristo sia in fondo solo un simbolo. Ed un simbolo ricorrente, credo anche altrove, per indicare quel fattore che porterà il mondo alla distruzione. I terribili orrori di cui si è macchiata sempre la Chiesa non sono altro che la causa (e a volte, l'origine), di una dannosamente prolungata isteria collettiva (lo so, sto minimizzando in maniera vergognosa).
.Gardenia. is offline  
Vecchio 16-12-2007, 19.24.08   #4
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: Chi E' L'anticristo?

Me lo sono chiesta tante volte anch'io.

Anticristo dovrebbe essere letteralmente chi è contro Cristo! vero?!

Mi dolgo nel dirlo ma ho la sensazione che i veri oppositori del Cristo sono stati i ...... cristiani. Ieri come oggi.

Se Gesù avesse mandato ai tempi del Medioevo un Suo Angelo sulla Terra a chiedere conto del loro operato ai successori dei discepoli cosa avrebbe trovato? Torture, roghi, commercio di alte cariche ecclesiastiche e di indulgenze, guerre, intrighi ecc.ecc.

E dei missionari in America latina non ne vogliamo parlare? delle stragi che hanno compiuto?

Se poi quell'angelo venisse oggi cosa troverebbe? ipocrisie (peggio dei farisei) pedofilia, commercio ancora molto florido, anzi rinvigorito..... mi fermo.

O dovrebbe essere un solo individuo che intende distruggere il Cristo?
Credo che il Diavolo oggi sia attivo più che mai, sembra davvero aver preso possesso della terra tutta. E se vogliamo vederlo incarnato in qualcuno non abbiamo che l'imbarazzo della scelta.

Forse già calpesta la polvere di questo pianeta e se la ride di brutto perchè sta vincendo alla grande.

E non credo perchè sia più bravo di Cristo ma solo perchè ha trovato gente addormentata.
Gesù invitava ad essere svegli, le sue parabole erano chiarissime. NOn addormentatevi, non cullatevi nell'attesa, non adagiatevi alle insidie del puro materialismo.

Riusciremo a superare la prova? solo risvegliandoci dal nostro sonno, dal nostro torpore.
Mary is offline  
Vecchio 16-12-2007, 19.52.02   #5
S.B.
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-04-2006
Messaggi: 486
Riferimento: Chi E' L'anticristo?

Oppure che sia la scienza? La sua faccia è pulita, la più pulita, è l'attività umana che più si avvicina alla verità.
Eppure cosa ci ha dato? Bombe atomiche, carri armati, missili aereospaziali, armi chimiche, armi in mano ad esseri deboli come noi.

Chi ha causato più male?

O magari la religione Islamica estremista che tutt'oggi lapida i ragazzi omosessuali?

Chi?

Ovviamente la mia è una provocazione, ma se dobbiamo trovare un Minimo Comun Dnominatore a tutte le aberrazioni del mondo ed uscire da questa visione ideologica potremmo indicare l'uomo, o sbaglio?

Gli errori vanno valutati volta per volta, se proprio si vuol generalizzare l'unica via è incolpare, appunto, l'uomo.
S.B. is offline  
Vecchio 17-12-2007, 11.59.27   #6
daniele75
Ospite abituale
 
L'avatar di daniele75
 
Data registrazione: 12-10-2007
Messaggi: 127
Riferimento: Chi E' L'anticristo?

L'anticristo é il desiderio di egoismo,ormai non ci facciamo più caso ma siamo circondati dll'esercito dell'anticristo,competizione sfrenata,abbandono totale della sensibilita per gli altri e per noi stessi.La superficialità fà da padrona in questo mondo di anima ipnotizzate da una pseudo-verità che detta legge,chi ha la fortuna di vedere il giusto riflesso,si accorge di tutto ciò.L'anticristo é anche la semplicità estrema del vivere,la ricerca sfrenata di una felicità innaturale priva di verità etc etc.
daniele75 is offline  
Vecchio 17-12-2007, 20.11.07   #7
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: Chi E' L'anticristo?

poco più di un'ora fa me ne andavo in giro per negozi, (regali di Natale) entro in una libreria, prendo un libro di Odifreddi, mi sembra, di recente visto che mi ricordo solo che ha venduto 170.000 copie in due mesi. Apro a caso (come faccio sempre) e.... leggo ".... il Papa è considerato l'Anticristo....".

Lo stupore e incredulità sono grandi. Ieri sera qui scrivevo lo stesso pensiero e credevo di essere fuori di testa, di azzardare una ipotesi da paranoia.

Che sta succedendo? più persone arrivano alla stessa ipotesi? perchè?

Non ho comprato il libro non so neppure io il perché, temevo inconsciamente di ritrovare troppe conclusioni a cui sono giunta per conto mio? E non vi nascondo che, mi spaventa un pochino, se ci sono altri che condividono le mie "stranezze".
Dovrei esserne lieta e pensare di essere sulla strada giusta se altri vedono quel che vedo io.
In verità la conferma che quel che vedo è giusto mi lascia molte volte senza fiato perchè sempre spero e penso di sbagliarmi.

Non credo dovremmo ricercare l'Anticristo in una cultura diversa dalla nostra.

Chi vive una cultura diversa non può essere un anticristo, tutt'al più uno contro cristo che è molto diverso.
Mary is offline  
Vecchio 18-12-2007, 00.45.23   #8
leibnicht
Ospite abituale
 
L'avatar di leibnicht
 
Data registrazione: 06-09-2003
Messaggi: 486
Riferimento: Chi E' L'anticristo?

Citazione:
Originalmente inviato da Mary
poco più di un'ora fa me ne andavo in giro per negozi, (regali di Natale) entro in una libreria, prendo un libro di Odifreddi, mi sembra, di recente visto che mi ricordo solo che ha venduto 170.000 copie in due mesi. Apro a caso (come faccio sempre) e.... leggo ".... il Papa è considerato l'Anticristo....".

Lo stupore e incredulità sono grandi. Ieri sera qui scrivevo lo stesso pensiero e credevo di essere fuori di testa, di azzardare una ipotesi da paranoia.

Che sta succedendo? più persone arrivano alla stessa ipotesi? perchè?

Non ho comprato il libro non so neppure io il perché, temevo inconsciamente di ritrovare troppe conclusioni a cui sono giunta per conto mio? E non vi nascondo che, mi spaventa un pochino, se ci sono altri che condividono le mie "stranezze".
Dovrei esserne lieta e pensare di essere sulla strada giusta se altri vedono quel che vedo io.
In verità la conferma che quel che vedo è giusto mi lascia molte volte senza fiato perchè sempre spero e penso di sbagliarmi.

Non credo dovremmo ricercare l'Anticristo in una cultura diversa dalla nostra.

Chi vive una cultura diversa non può essere un anticristo, tutt'al più uno contro cristo che è molto diverso.

Per intraprendere una critica di quella citazione inizia col leggere "Il matrimonio del Cielo e dell'Inferno" di William Blake.
Pensare che il Papa sia l'Anticristo è come supporre che una parola neghi il suo senso.
Ritenere che il termine "tavolo" cancelli, annulli ed impedisca il pensiero di qualsiasi tavolo.
leibnicht is offline  
Vecchio 18-12-2007, 09.59.31   #9
La_viandante
stella danzante
 
L'avatar di La_viandante
 
Data registrazione: 05-08-2004
Messaggi: 1,751
Riferimento: Chi E' L'anticristo?

Citazione:
Originalmente inviato da Mary
poco più di un'ora fa me ne andavo in giro per negozi, (regali di Natale) entro in una libreria, prendo un libro di Odifreddi, mi sembra, di recente visto che mi ricordo solo che ha venduto 170.000 copie in due mesi. Apro a caso (come faccio sempre) e.... leggo ".... il Papa è considerato l'Anticristo....".

Lo stupore e incredulità sono grandi. Ieri sera qui scrivevo lo stesso pensiero e credevo di essere fuori di testa, di azzardare una ipotesi da paranoia.

Che sta succedendo? più persone arrivano alla stessa ipotesi? perchè?

Non ho comprato il libro non so neppure io il perché, temevo inconsciamente di ritrovare troppe conclusioni a cui sono giunta per conto mio? E non vi nascondo che, mi spaventa un pochino, se ci sono altri che condividono le mie "stranezze".
Dovrei esserne lieta e pensare di essere sulla strada giusta se altri vedono quel che vedo io.
In verità la conferma che quel che vedo è giusto mi lascia molte volte senza fiato perchè sempre spero e penso di sbagliarmi.

Non credo dovremmo ricercare l'Anticristo in una cultura diversa dalla nostra.

Chi vive una cultura diversa non può essere un anticristo, tutt'al più uno contro cristo che è molto diverso.
Quale è il libro? Perché se è il Vangelo secondo la Scienza riporta una tesi da di esegesi di Newton, e comunque questa tesi circola in ambiente protestante, per ovvie ragioni proprio di religione, se la verità è nel dio dei protestanti ogni avversario è menzogna, ma a parte questo, io non sono credente, ma certe volte proprio mi viene da pensarlo, questo papa sembra proprio la personificazione del male, il lupo travestito da agnello, da angelo di luce, e Hitler non è considerato l’anticristo per eccellenza (badate Hitler in diverse occasioni e discorsi pubblici si è definito cristiano) e non fu Hitler quello che disse che preparava la strada per chi stava per arrivare dopo di lui? E Ratzinger non è forse cresciuto nella gioventù Hitleriana?
Si si non c’è da credere ovviamente al diavolo e a queste corbellerie, lo so, ma ogni tanto il mio ateismo si fa più agnostico e davanti a certe coincidenze così forti la ragione traballa un po’ e mi dice che non tutto si può capire con la ragione, e che potrebbe anche essere perché no?

O insomma io sono atea, non credo in dio né del diavolo(e figuriamoci in cristi e anticristi), eppure a me sto pensiero che sia Ratzinger l’anticristo il non plus ultra del male mi sfiora spesso.
La_viandante is offline  
Vecchio 19-12-2007, 12.44.37   #10
Martino Giusti
Ospite abituale
 
Data registrazione: 09-10-2007
Messaggi: 98
Riferimento: Chi E' L'anticristo?

Citazione:
Originalmente inviato da ilcantodelgrillo
I gravi delitti di cui la chiesa si è macchiata in passato, fino al 1700 ( s. inquisizione) e quelli recenti e quotidiani di cui è costellata la cronaca ci sollecitano la domanda: oggi possiamo svelare alla luce della storia e degli eventi chi è l'anticristo?

L' Anticristo per gli ebrei, i cristiani e i musulmani è il nemico del Messia, è l'avversario o antagonista di Cristo* (è detto anche "falso Cristo") e dell'avvento del Regno di Dio sulla Terra, alleato di Satana, potentissimo ma destinato a soccombere.
Quindi che paura si ha?
Chi sia o cosa sia non ci è dato saperlo del resto l’inventore di questa fola non lo sapeva neanche lui!
Nostradamus ne ha previsti tre: Napoleone Bonaparte, Adolf Hitler, ed il terzo pare debba essere orientale (quartina VIII.77)
epperò potrebbe sbagliarsi visto che anche io “vedo” un “distruttore” della chiesa cattolica nei panni di questo papa.
(q. IX.99) del resto l’anagramma di J(I)osepg Ratzinger fa “pregherò nazisti”.
Care cose.
Martino Giusti is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it