Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Arte
Arte - Commenti, recensioni, raccolte di...
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Riflessioni sull'Arte
Vecchio 29-08-2004, 16.44.03   #1
cernia
Ospite abituale
 
Data registrazione: 29-08-2004
Messaggi: 91
Umberto Eco "Mein verruecktes Italien"

Ciao amici del Forum,

qualcuno di voi conosce questo libro? I miei amici tedeschi ne sono entusiasti (in italiano il titolo si traduce "la mia pazza Italia"), peccato che nella versione italiana sembra non esservi traccia. Si tratta di un libro di 128 pagine, una raccolta di saggi di Umberto Eco degli ultimi 40 anni. Non si tratta però del libro "La bustina di Minerva", quanto, credo, piuttosto di un'idea nata da un'edizione tedesca di raccogliere diversi saggi dell'autore in un libro, cui hanno dato questo titolo, dal quale si ricava uno spaccato di vita quotidiana sociale e politica dell'Italia.
Qualcuno sa qualcosa di più? Mi farebbe un immenso piacere scoprire che esiste una versione italiana, prima di cimentarmi nel faticoso lavoro di lettura in lingua tedesca.

Grazie e un saluto,

cernia
cernia is offline  
Vecchio 14-10-2004, 15.09.16   #2
luana
Deirdre of the sorrows
 
L'avatar di luana
 
Data registrazione: 11-08-2004
Messaggi: 49
Ciao!
Io mi sto per laureare in germanistica ed anch'io ignoravo questa raccolta di saggi.
Se puoi, ti consiglierei di farti dire i titoli dei singoli saggi contenuti in questa edizione tedesca, perché sono quasi certa che si tratti di un'edizione solo tedesca che raccoglie saggi di Eco che potresti trovare in edizione italiana singolarmente oppure in una raccolta recante un titolo diverso.
Buona fortuna!
Luana
luana is offline  
Vecchio 14-10-2004, 21.25.53   #3
cernia
Ospite abituale
 
Data registrazione: 29-08-2004
Messaggi: 91
Ciao Luana,

grazie per la tua risposta, anche io nel frattempo sono convinta che si tratti solo di un'edizione tedesca e quindi intanto l'ho comprato in tedesco e giace lì nell'attesa di trovare il tempo necessario per leggerlo lentamente.
Trovare i singoli saggi è un'impresa ardua in quanto ho già visto che nel libro la bustina di minerva non ci sono, quindi li hanno presi dalle singole bustine di minerva che sono uscite a poco a poco sull'espresso.
Vabbè, migliorerò il mio tedesco! speriamo!



C.
cernia is offline  
Vecchio 15-10-2004, 08.05.46   #4
luana
Deirdre of the sorrows
 
L'avatar di luana
 
Data registrazione: 11-08-2004
Messaggi: 49
Quindi anche tu studi tedesco!
Lo hai imparato da autodidatta oppure a scuola?
Sai non siamo tantissimi a studiare questa lingua.

Confesso la mia ignoranza: cosa sono le bustine di Minerva?
Grazie x la risposta che vorrai darmi,
Luana
luana is offline  
Vecchio 19-10-2004, 22.26.14   #5
cernia
Ospite abituale
 
Data registrazione: 29-08-2004
Messaggi: 91
Ciao Luana,

si anche io studio tedesco ma non all'università. E' una lingua difficile, non mi sarei mai cimentata da autodidatta, sarebbe stato impossibile (almeno per me).
Le bustine di Minerva sono delle piccole rubriche di Eco della lunghezza di una paginetta pubblicate su L'Espresso negli anni passati (veramente non so fino a quando le ha scritte). Trattano sempre di attualità con il suo stile abituale, ironico, preciso, impareggiabile. Peccato, sarebbe stato bello ritagliarle e conservarle tutte.
E' uscito poi un libro, intitolato appunto la Bustina di Minerva che ne raccoglie alcune. Ma non l'ho letto, so solo che i racconti di Mein verruecktes Italien non provengono da lì.

Un saluto,
C.
cernia is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it