Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Arte
Arte - Commenti, recensioni, raccolte di...
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Riflessioni sull'Arte
Vecchio 28-12-2004, 09.50.46   #1
arsenio
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-04-2004
Messaggi: 1,006
amori immaginari

Mario delle “Notti bianche” è il più illustre sognatore letterario :

“Sono un sognatore. Nella mia vita c’è così poca realtà e di momenti come questi ne ho così pochi che non posso rinunciare a riviverli in sogno. Vi sognerò tutta la notte, tutta la settimana, tutto l’anno.”

Altri amori fondati sull’immaginario sono “doppio sogno” di Schnitzler, storia di un erotismo incompiuto e di un tradimento onirico. I desideri inespressi portano a vicende così singolari da sembrare sogni ed avventure sognate tanto coinvolgenti da sembrare realtà.
Anche ne “I dolori del giovane Werther” l’amore è più sognato che vissuto. Il protagonista privilegia la fuga dalla realtà e un sentimentalismo introspettivo.

Altri amori immaginari più recenti :

“per lettera”, J. C. Herman, ’99. Passione epistolare tra due sconosciuti in cui il desiderio alimentato dalla fantasia diventa ossessivo. La seduzione crescente si fonda sulle parole.

“Che tu sia per me il coltello”, D, Grossman, ‘00
Amore epistolare in cui si offre all’altro “ciò che non si potrebbe donare a nessuno rivelandosi in tal modo anche a se stessi.

“L’uomo sentimentale”, J. Marìas, ‘00
Problematicità sentimentale e dubbio su ciò che “può essere o avrebbe potuto essere”,

I sogni sono desideri e progetti d’amore per uscire da un quotidiano desolante; possono compensare la realtà ma certo non sostituirla e si deve saperne uscire pur rischiando lo scacco.

Conoscete altri romanzi in cui prevalga il sogno?
arsenio is offline  
Vecchio 28-12-2004, 11.53.36   #2
pimpleailaria
Ospite
 
Data registrazione: 21-12-2004
Messaggi: 5
Wink

"la nuova eloisa",J.J.Rousseau
"Renè",F.R.Chateaubriand
pimpleailaria is offline  
Vecchio 29-12-2004, 13.20.36   #3
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
Solo una considerazione..

Citazione:
Messaggio originale inviato da arsenio
..I sogni sono desideri e progetti d’amore

I sogni sono desideri e progetti d’amore..
Punto. Anzi.. Punto Esclamativo!

Non compensano la realtà.. per essere realmente tali
devono arrivare a fondersi con essa!

Se 'compensano'.. restano blandi deliri..
Il vero 'sogno' è come un'opera d'arte,
come la vita.. dove l'artista diviene la sua creazione..

(Si nasce artigiani.. si diviene artisti.. <desiderando>)

Romanzi in cui prevalga.. 'il Sogno'..?
E la Vita..? Che ce ne pare..??




Gyta
gyta is offline  
Vecchio 30-12-2004, 09.18.30   #4
arsenio
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-04-2004
Messaggi: 1,006
Wink con-fusione?

Sono d'accordo sulla fusione di sogno e realtà nella vita : cosa saremmo senza l'immaginario che arricchisce l'esistenza?

Ma la con - fusione può essere arrischiata...
arsenio is offline  
Vecchio 18-01-2005, 15.09.41   #5
S.F.
Ospite
 
Data registrazione: 08-01-2005
Messaggi: 8
Un libro in cui il sogno prevalga su tutto il resto?
Indubbiamente "L'isola del giorno prima" di Eco.
Il protagonista immagina continue congetture e tradimenti, imbarcato su una nave alla deriva e in balia dei suoi stessi sogni... l'amore immaginario gioca un ruolo fondamentale sull'intera trama, tantochè ne determinerà il finale e contribuirà a legare assieme tutti i fili dell'assurdo in un'unica matassa...
non so neppure se possa considerarsi una storia compiuta, in quanto assomiglia molto di più a una riflessione generale sull'andazzo del mondo u.s.w., aber è sicuramente notevole!
immergetevi nella lettura, e ditemi cosa ne pensate voi!
ser
S.F. is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it