Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 16-01-2007, 21.43.24   #1
aurora
.
 
L'avatar di aurora
 
Data registrazione: 03-07-2006
Messaggi: 250
meno male che c'è la morte

le persone hanno deliri di onnipotenza, hanno cupidigie infinite, egoismi esasperati ed esasperanti....ma vi immaginate se non ci fosse la morte cosa sarebbe quest'umanita'.....
aurora is offline  
Vecchio 16-01-2007, 23.51.30   #2
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: meno male che c'è la morte

Citazione:
Originalmente inviato da aurora
le persone hanno deliri di onnipotenza, hanno cupidigie infinite, egoismi esasperati ed esasperanti....ma vi immaginate se non ci fosse la morte cosa sarebbe quest'umanita'.....


Non sarebbe. L'uomo non può acettare di essere immortale (anche se dice sempre di volerlo essere!... )

Il problema vero è che la vita si allunga, e si allunga troppo in fretta!
Lucio Musto is offline  
Vecchio 17-01-2007, 00.24.15   #3
aurora
.
 
L'avatar di aurora
 
Data registrazione: 03-07-2006
Messaggi: 250
Riferimento: meno male che c'è la morte

Citazione:
Originalmente inviato da Rudello
Il problema vero è che la vita si allunga, e si allunga troppo in fretta!

si allunga troppo, e ci imbruttiamo nel corpo e nello spirito , poi per fortuna ritorniamo da dove siamo venuti e smettiamo (avevo scritto smattiamo, lapsus freudiano ahahaaaaa) di inquinare in tutti i sensi.
aurora is offline  
Vecchio 17-01-2007, 07.34.42   #4
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Riferimento: meno male che c'è la morte

Citazione:
Originalmente inviato da aurora
le persone hanno deliri di onnipotenza, hanno cupidigie infinite, egoismi esasperati ed esasperanti....ma vi immaginate se non ci fosse la morte cosa sarebbe quest'umanita'.....

chissa forse sarebbe davvero quello l'inferno
acquario69 is offline  
Vecchio 17-01-2007, 14.57.38   #5
S.B.
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-04-2006
Messaggi: 486
Riferimento: meno male che c'è la morte

Citazione:
Originalmente inviato da acquario69
chissa forse sarebbe davvero quello l'inferno

Dorian Gray docet.
S.B. is offline  
Vecchio 17-01-2007, 15.10.14   #6
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: meno male che c'è la morte

Citazione:
Originalmente inviato da acquario69
chissa forse sarebbe davvero quello l'inferno


No, non riesco ad immaginarmelo, un dio così cattivo!
Lucio Musto is offline  
Vecchio 17-01-2007, 22.34.06   #7
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: meno male che c'è la morte

Senza la morte l'inferno sarebbe facile da inventare.


Abbiamo perso la capacità di contatto, di visibilità della morte. La società sembra rinnegarla o nasconderla ad ogni momento.

Si dovrebbe temere la morte solo se non si è vissuto.

E' parte essenziale della vita. Ma oggi non sappiamo nè vivere nè morire.

La morte fisica fa parte della natura ma è anche il modo per entrare in contatto con la spiritualità vera.

Solo rispettando la morte possiamo rispettare la vita.

L'autodistruzione che abbiamo innescato penso scaturisca dal nostro totale disprezzo della morte, dalla mancanza di rispetto verso di essa.

C'è tanta gente che vive come se fosse immortale.

Cito questo pensiero che mi è stato detto: vivi come se fosse l'ultimo giorno, pensa come se fossi immortale.
Mary is offline  
Vecchio 18-01-2007, 03.42.14   #8
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: meno male che c'è la morte

Citazione:
Originalmente inviato da Mary
...

Cito questo pensiero che mi è stato detto: vivi come se fosse l'ultimo giorno, pensa come se fossi immortale.


"Inter spem curamque
fortunas inter, et iras,
omne crede die
diluxisse supremum.
Grata supervenit quae
non sperabitur hora"

Più o meno alla lettera:
nella speranza e nell'angoscia, nei [momenti] della fortuna ed [in quelli] dell'ira, vedi in ogni giorno [quello] che splende supremo (il più importante di tutti).
Giungerà gradita l'ora nella quale non avevi sperato.

Orazio
Lucio Musto is offline  
Vecchio 18-01-2007, 07.03.25   #9
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: meno male che c'è la morte

Citazione:
Originalmente inviato da Mary
...

Cito questo pensiero che mi è stato detto: vivi come se fosse l'ultimo giorno, pensa come se fossi immortale.


Errata corrige:

Insomma quasi. Ho citato a mente e temo di averci messo un pò di strfalcioni dentro, fra cui un "tibi" (a te) in meno. Ma il mio latino, sempre scarso è inutilizzato da mezzo secolo. Ma il senso era quello.
Lucio Musto is offline  
Vecchio 18-01-2007, 22.20.38   #10
dany83
Ospite abituale
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 618
Riferimento: meno male che c'è la morte

Citazione:
Originalmente inviato da aurora
le persone hanno deliri di onnipotenza, hanno cupidigie infinite, egoismi esasperati ed esasperanti....ma vi immaginate se non ci fosse la morte cosa sarebbe quest'umanita'.....


la penso esattamente come te.c'è gente nel mondo che si crede più potente di Dio e crede di essere immortale...comunque io non voglio giudicare gli altri,non mi va...se queste persone credono di essere onnipotenti lasciamoli fare...
dany83 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it