Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 27-02-2007, 13.07.57   #1
Monica 3
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 697
Chi tiene in piedi Andreotti?

Credo che una risposta chiara e trasparente a questa domanda cruciale potrebbe essere un passo verso la liberazione di tutti gli Italiani.

Monica 3 is offline  
Vecchio 27-02-2007, 16.04.40   #2
aurora
.
 
L'avatar di aurora
 
Data registrazione: 03-07-2006
Messaggi: 250
Riferimento: Chi tiene in piedi Andreotti?

Andreotti e' stato un grande statista. tutte le leggi con cui abbiamo vissuto bene in Italia sono state fatte da Andreotti, non lo dico io ma la realtà storica del nostro recente passato.
Dovremmo augurarci che arrivasse un altro Andreotti al governo:uomo che ha una visione totale sia delle situazioni reali del paese sia delle soluzioni da proporre.
E questo al di la' della campagna mass medialogica con cui contunuano a voler strumentalizzare il nostro pensiero.
ciao
aurora is offline  
Vecchio 27-02-2007, 18.50.15   #3
Monica 3
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 697
Riferimento: Chi tiene in piedi Andreotti?

Citazione:
Originalmente inviato da aurora
..... non lo dico io ma la realtà storica del nostro recente passato.
ciao

Ciao Aurora, purtroppo "realtà storica" è una contraddizione in termini, ed il lavoro principale degli storici (tranne qualcuno serio ed indipendente che poi la paga) è di scrivere e riscrivere la storia secondo a chi serve.

Comunque ti invito ad approfondire alcuni fatti del nostro recente passato (cito Wikipedia e non il Manifesto : alla fine degli anni '90 ha subito un processo per associazione mafiosa. Assolto in primo grado nel 1999, la Corte d'Appello di Palermo nel 2003 ha confermato l'assoluzione solo per i fatti posteriori alla primavera del 1980, ritenendo che prima di allora Andreotti abbia dimostrato una "seria, concreta e continuata collaborazione" con personaggi legati alla Mafia. I suddetti reati, commessi prima del 1980, sono però estinti per prescrizione).

Ma anche se farai questa ricerca, non troverati tutte le risposte alle tue domande.

E' vero Andreotti è stato molto saldo nelle sue poltrone ed ha dato una impressione di stabilità negli anni del boom economico in Europa. Allore ce n'era per tutti e a molte cose non si dava attenzione. Ma chi ha dovuto la sua stabilità Andreotti? Come mai invece è stato fatto fuori Aldo Moro?

Ora la situazione economica nel mondo è alquanto diversa e ripropongo la domanda "Chi tiene TUTTORA in piedi Andreotti?".
Monica 3 is offline  
Vecchio 27-02-2007, 21.51.27   #4
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: Chi tiene in piedi Andreotti?

Ottimo politico, ottimo amico del Vaticano, ottimo amico della mafia.

Lo tiene in piedi una volontà ed una intelligenza non comuni, certamente.

Probabilmente gli danno energia le tante preghiere di prelati di alto livello che vedono in lui un ottimo rappresentante. Forse oso troppo, ma lo penso. Chiesa e mafia hanno molti punti in comune, molti interessi comuni.
Dove c'è il denaro vi è il potere e dove sta il potere vi è chiesa, associazioni a delinquere, politici ed affaristi che si intrecciano, si incrociano, si scambiano le parti in un gioco che forse neppure riusciamo a immaginare.

Di certo godono di un'ottima assistenza nel reparto di geriatria dislocato nel parlamento.

Qualcuno dalle mie parti direbbe: stanno bene perchè non hanno mai lavorato veramente. Hanno le mani lisce e morbide perchè non sanno cosa sia il duro lavoro manuale di operai e contadini, non sanno cosa siano le preoccupazioni di mandare avanti una casa con poche centinaia di euro. Non fanno altro che imbellettarsi, pavoneggiarsi e pensare a come accrescere potere e ricchezza e prestigio.

Lo tengono tutti in piedi perchè se dicesse al mondo tutto quello che sa penso che crollerebbero parecchi piedistalli e "santuari".
Mary is offline  
Vecchio 27-02-2007, 22.00.38   #5
Patri15
Frequentatrice abituale
 
L'avatar di Patri15
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 822
Riferimento: Chi tiene in piedi Andreotti?

Citazione:
Originalmente inviato da Monica 3
Ciao Aurora, purtroppo "realtà storica" è una contraddizione in termini, ed il lavoro principale degli storici (tranne qualcuno serio ed indipendente che poi la paga) è di scrivere e riscrivere la storia secondo a chi serve.

Comunque ti invito ad approfondire alcuni fatti del nostro recente passato (cito Wikipedia e non il Manifesto : alla fine degli anni '90 ha subito un processo per associazione mafiosa. Assolto in primo grado nel 1999, la Corte d'Appello di Palermo nel 2003 ha confermato l'assoluzione solo per i fatti posteriori alla primavera del 1980, ritenendo che prima di allora Andreotti abbia dimostrato una "seria, concreta e continuata collaborazione" con personaggi legati alla Mafia. I suddetti reati, commessi prima del 1980, sono però estinti per prescrizione).

Ma anche se farai questa ricerca, non troverati tutte le risposte alle tue domande.

E' vero Andreotti è stato molto saldo nelle sue poltrone ed ha dato una impressione di stabilità negli anni del boom economico in Europa. Allore ce n'era per tutti e a molte cose non si dava attenzione. Ma chi ha dovuto la sua stabilità Andreotti? Come mai invece è stato fatto fuori Aldo Moro?

Ora la situazione economica nel mondo è alquanto diversa e ripropongo la domanda "Chi tiene TUTTORA in piedi Andreotti?".

Cara Monica, la tua è la domanda da un milione di euro.
Subito subito ti risponderei la mafia cattolica ed è o sembra un ossimoro.

Ma cercando notizie sull'Opus Dei ne viene fuori una organizzazione di stampo mafioso o quanto meno massonico.

Andreotti è stato assolto da uno dei processi, non perché assolto, ma per prescrizione dei termini del processo.

E' molto importante la tua domanda:

Citazione:
Ma chi ha dovuto la sua stabilità Andreotti? Come mai invece è stato fatto fuori Aldo Moro?
.

Per quanto mi riguarda, riuscire a risolvere questo mistero, aiuterebbe a capire meglio la situazione italiana.

Spero dunque in molti interventi di altri del forum.
Patri15 is offline  
Vecchio 28-02-2007, 19.48.38   #6
aurora
.
 
L'avatar di aurora
 
Data registrazione: 03-07-2006
Messaggi: 250
Riferimento: Chi tiene in piedi Andreotti?

prima domanda: secondo voi cos'è la mafia' ma riflettete bene prima di rispondere.
seonda domanda. chi ha lfatto la legge per le pensioni sociali? chi ha fatto la legge per l'istituzionedi case popolari? chi ha fatto la legge per le pensioni di invalidità? lo sapevate che nel 1974 fu istituita l'assistenza sanitaria COMPLETAMENTE gratuita per tutti icittadini italiani? chi fece questa legge? chi fece costruire le grandi imprese, dapprima parastatali, nel Sud per incentivare l'occupazione? chi dette telefono (sip) e luce (enel) a tutti a prezzi bassissimi perche' imprese nazionali? etc...
aurora is offline  
Vecchio 01-03-2007, 10.39.24   #7
Mr. Bean
eternità incarnata
 
L'avatar di Mr. Bean
 
Data registrazione: 23-01-2005
Messaggi: 2,566
Riferimento: Chi tiene in piedi Andreotti?

Andreotti a mio avviso è innocente realmente, nel senso che non ha nulla a che fare direttamente con le mafie. Tuttavia, io credo che sappia tante cose e, come dice Beppe Grillo, se quando muore gli tolgono la scatola nera dalla gobba, ne vedremo delle belle! Lui è a conoscenza di tante cose più o meno lecite e quindi, forse, è anche questo che lo tiene in piedi.
Mr. Bean is offline  
Vecchio 01-03-2007, 20.59.54   #8
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: Chi tiene in piedi Andreotti?

Citazione:
Originalmente inviato da Mr. Bean
Andreotti a mio avviso è innocente realmente, nel senso che non ha nulla a che fare direttamente con le mafie. Tuttavia, io credo che sappia tante cose e, come dice Beppe Grillo, se quando muore gli tolgono la scatola nera dalla gobba, ne vedremo delle belle! Lui è a conoscenza di tante cose più o meno lecite e quindi, forse, è anche questo che lo tiene in piedi.

E ci mancherebbe pure che fosse direttamente connesso con le mafie

Ma è quell' "indiretto" che è terrificante più del diretto. Voleva dire poter tirare le fila senza destare sospetti, (Buscetta lo disse a Falcone e quest'ultimo ne ebbe la morte) Perchè credete che fu fatto fuori Falcone? sapeva troppo, gli era stato detto troppo. E il rischio era che trovasse le prove.

Quando fanno una rapina in banca in genere (almeno un tempo) c'era il basista, c'era il tale che dall'interno contribuiva alla buona riuscita del furto.

Non era un ladro vero e proprio, giacca e cravatta, parvenza di rispettabilità e magari famiglia modello e magari in chiesa tutte le domeniche. Andreotti è un assiduo frequentatore di messe e prelati. Forse si sente tanto nel giusto che crede che Dio gli metterà una corona di alloro o gli farà dono di un posto fra i grandi. Inorridisco al solo pensiero che possa credere in Dio, perchè mi dovrei chiedere chi è questo dio in cui crede.

Sono davvero curiosa, scusate la mia scarsa delicatezza, di sapere nella mente e nel cuore di quell'uomo cosa c'è. Davvero è in pace con la sua coscienza? davvero crede che l'appoggio dei prelati e tutte le messe quotidiani o domenicali gli garantiscano le porte aperte in paradiso?

Se davvero si sente la coscienza a posto, forse le porte del paradiso sono già aperte.
Mary is offline  
Vecchio 05-03-2007, 09.19.39   #9
Monica 3
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 697
Riferimento: Chi tiene in piedi Andreotti?

Citazione:
Originalmente inviato da aurora
prima domanda: secondo voi cos'è la mafia' ma riflettete bene prima di rispondere.
seonda domanda. chi ha lfatto la legge per le pensioni sociali? chi ha fatto la legge per l'istituzionedi case popolari? chi ha fatto la legge per le pensioni di invalidità? lo sapevate che nel 1974 fu istituita l'assistenza sanitaria COMPLETAMENTE gratuita per tutti icittadini italiani? chi fece questa legge? chi fece costruire le grandi imprese, dapprima parastatali, nel Sud per incentivare l'occupazione? chi dette telefono (sip) e luce (enel) a tutti a prezzi bassissimi perche' imprese nazionali? etc...


Sì, Aurora, Andreotti ha fatto questo ed è stato anche un abile ed intelligente Ministro degli esteri oltre che Presidente del consiglio. Quelli di cui parli erano gli anni in cui tutta l'Europa costruiva lo stato sociale (ma pochi asili nido in Italia, perché il vero stato sociale da noi era la famiglia. Peccato che quella mononucleare da sola non si regga) perché c'era l'Unione Sovietica e la paura del comunismo era forte, soprattutto in Italia. Caduta l'URSS, lo stato sociale si sta sgretolando ovunque in Europa.

Erano anche gli anni della speculazione edilizia che vedeva devastare il nostro territorio, delle opere faraoniche incominciate e mai finite nel Sud. L'Italia ha visto un periodo di benessere economico in un occidente che consumava senza porsi il problema delle risorse della terra (anche se la crisi petrolifera degli anni '70 avrebbe dovuto mettere una pulce nell'orecchio). Erano gli anni del nuovo clientelismo repubblicano. E la mafia non è niente altro che questo, una rete di solide amicizie (oddio non che in altri paesi questo non esista, solo che da noi ha avuto una colorazione piuttosto cruenta ed è particolarmente forte vista la posizione geografica strategica del nostro paese) sviluppatasi fra uomini che contano, con la benedizione della chiesa e la protezione della CIA. E allora oggi "Andreotti" lo teniamo in piedi tutti, come dice Mery, facendo finta che questa struttura di potere non esista. E allora non conta più se il governo è nero, rosso, verde, giallo o blù. Né da solo il nostro paese può farci molto (quelli che ci hanno provato sono stati tutti ammazzati). Contro questa struttura di potere che ci sta portando dritti dritti alla distruzione, c'è bisogno di una presa di coscienza individuale e generalizzata in tutto il pianeta.

Monica 3 is offline  
Vecchio 05-03-2007, 13.40.52   #10
uranio
Ospite abituale
 
L'avatar di uranio
 
Data registrazione: 22-10-2004
Messaggi: 470
Riferimento: Chi tiene in piedi Andreotti?

La sua furbizia, l'intelligenza ed il senso di umor
uranio is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it