Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 29-03-2007, 09.57.47   #1
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
Diventare mamma a 60 anni: una scelta egoista assurda..?

Diventare mamma a 60 anni?

Tante donne dopo avere lavorato e fatto "carriera",
decidono di avere dei figli a 60 anni,
grazie alle nuove tecniche di procreazione assistita.

E' giusto volere prima godersi la vita e poi scegliere di volere un bambino?
E' giusto offrire a un bambino una nonna-mamma e un padre-nonno?
Quali procedure burocratiche e sanitarie sono necessarie per diventare "mamma" in menopausa?

Cos'è giusto?cosa ne pensa la Chiesa?quando si può parlare di famiglia..?la coppia è famiglia quando c'è un bambino?la coppia senza figli è una famiglia?
due genitori divisi sono cancellati dal "vocabolario della famiglia"?ma prima erano una famiglia?

Quanti punti interrogativi...quanti..qual'è la radice della parola F a m i g l i a ?
klee is offline  
Vecchio 29-03-2007, 13.55.55   #2
Disat
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 10-03-2007
Messaggi: 40
Riferimento: Diventare mamma a 60 anni: una scelta egoista assurda..?

Io ritengo che volere diventare madre a 60 anni sia una scelta egoista e assolutamente assurda.
I figli si mettono al mondo quando si è giovani, secondo natura. Se si ci tiene davvero così tanto ai figli, si devono fare in concomitanza con la realizzazione personale e fino a quando la natura permette.
Non ha senso aspettare oltre. Se la natura ha predisposto il picco della fertilità intorno ai 20 anni, vuol dire che c'è un motivo valido sotto...
Disat is offline  
Vecchio 29-03-2007, 17.45.47   #3
Pantera Rosa
Ospite abituale
 
 
Data registrazione: 08-03-2006
Messaggi: 290
Riferimento: Diventare mamma a 60 anni: una scelta egoista assurda..?

A 60 anni, credo che per una donna sia più sensato fare la nonna piuttosto che la madre. Sarà pure leggittimo il desiderio di avere un figlio, ma bisogna pensare anche al futuro del pargoletto, nonchè alla fatica di crescerlo:levatacce alle tre di notte per il biberon, corse agili quando avrà 2 o 3 anni, riflessi prontissimi in tutte le occasioni di pericolo...ed altro che ben sappiamo, un grande impegno

Per non considerare poi, che i figli oggi restano a casa fin quasi ai trenta anni, se non di piu!
La vedo dura.

Comunque una coppia è già una famiglia

Pantera Rosa is offline  
Vecchio 29-03-2007, 18.39.41   #4
dolcenera.vz
Ospite
 
Data registrazione: 22-02-2007
Messaggi: 21
Angry Riferimento: Diventare mamma a 60 anni: una scelta egoista assurda..?

é assurdo avere un figlio a quell'età...perchè significa appunto averlo così, tanto per fare..ma non pensando a lui.....a vent'anni avrà la madre che non si regge più in piedi(non sicuramente), e di sicuro non riuscirà a dare giuste risposte al figlio...non saprà tenerlo d'occhio....basti pensare aal'allattamento....o l'attaccamento, o le risposte educative.... secondo me non dovrebbero permettere cose simili...
dolcenera.vz is offline  
Vecchio 03-04-2007, 18.30.02   #5
devil
Ospite
 
L'avatar di devil
 
Data registrazione: 31-01-2007
Messaggi: 20
Riferimento: Diventare mamma a 60 anni: una scelta egoista assurda..?

Anche io credo che diventare mamma a 60 anni siano una scelta egoistica, si crea un divario generazionale tra madre e figlio con conseguenze psicologiche per il bambino nient'affatto positive senza pensare che si va incontro all'anzianità e a 60 anni non si possono tenere certi ritmi necessari alla crescita di un bambino, mettendolo così di fronte a problemi che i suoi coetanei probabilmente non hanno. E' bello che a 60 anni le donne si godano il ruolo di nonna, i bambini hanno bisogno anche di questo, e tanto.
devil is offline  
Vecchio 04-04-2007, 16.36.11   #6
Brethil°°
Ospite
 
Data registrazione: 03-04-2007
Messaggi: 5
Riferimento: Diventare mamma a 60 anni: una scelta egoista assurda..?

no no...non credo che sia giusto una mamma deve essere mamma.
prima godersi la vita poi fare un figlio (per riniziare a goderla)a primo impatto, se uno crede di avere le forze, non ci sarebbero problemi, ma bisogna pensare anche alla vita del bambino...potrebbe ritrovarsi a 15 20 anni senza genitori (ok...potrebbe capitare a ognuno di noi ma qui le possibilità sono più alte) inoltre il rapporto tra genitore e figlio è importante... più l'età è diversa più la mentalità è diversa e con mentalità diverse è difficile capirsi.
famiglia è qualcosa di unito, legato dove ci si aiuta a vicenda...quando due persone si separano slegano la corda che teneva unita la Famiglia
Brethil°° is offline  
Vecchio 04-04-2007, 16.46.37   #7
Jade_de_Montaigne
Ospite abituale
 
Data registrazione: 21-02-2007
Messaggi: 131
Riferimento: Diventare mamma a 60 anni: una scelta egoista assurda..?

Ciao a tutti.

Non condivido assolutamente la scelta EGOISTA (perchè di egoismo stiamo parlando) di queste donne che prima si godono la vita e fanno carriera e POI decidono di avere dei figli. Un bambino è una cosa meravigliosa, come si può anche solo pensare di farlo DOPO le altre cose e se ce ne rimane il tempo?
E questo ragazzino che a 15 anni avrà una mamma di 75?

Mia madre mi ha avuta a 42 anni, oggi lei ne ha 62 ed io 20, ma non l'ho mai considerata vecchia, anzi, provo ammirazione per questa donna che mi ha voluta anche a costo di mettere a repentaglio la sua vita.
Jade_de_Montaigne is offline  
Vecchio 05-04-2007, 17.25.33   #8
Ile
Ospite
 
L'avatar di Ile
 
Data registrazione: 05-04-2007
Messaggi: 18
Riferimento: Diventare mamma a 60 anni: una scelta egoista assurda..?

Siamo tutti d'accordo sul fatto che una donna che decide di avere un figlio alla suddetta età sia da considerarsi "egoista"... ma qualcuno si è mai fermato a pensare a quanti padri 60enni si godono vita e carriera per poi mettere su famiglia???
A questo punto il discorso vale lo stesso per gli uomini!

Penso che questa sia comunque una scelta sbagliata in particolare per il nascituro che si ritroverà ventenne con dei genitori moooooooooooooolto più grandi di lui e con un conseguente divario di idee e mentalità... senza contare le problematiche relative alla crescita e al mantenimento dello stesso.

A volte le nuove scoperte in campo scientifico possono rivelarsi utilissime... ma la scienza in genererale è da considerarsi un arma a doppio taglio da consegnare solo a chi è in grado di utilizzarla in modo saggio corretto... ma questo non sarà mai possibile!
Ile is offline  
Vecchio 06-04-2007, 10.15.15   #9
padulo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 17-10-2006
Messaggi: 64
Riferimento: Diventare mamma a 60 anni: una scelta egoista assurda..?

Citazione:
Originalmente inviato da Ile
Siamo tutti d'accordo sul fatto che una donna che decide di avere un figlio alla suddetta età sia da considerarsi "egoista"... ma qualcuno si è mai fermato a pensare a quanti padri 60enni si godono vita e carriera per poi mettere su famiglia???
A questo punto il discorso vale lo stesso per gli uomini!

Penso che questa sia comunque una scelta sbagliata in particolare per il nascituro che si ritroverà ventenne con dei genitori moooooooooooooolto più grandi di lui e con un conseguente divario di idee e mentalità... senza contare le problematiche relative alla crescita e al mantenimento dello stesso.

A volte le nuove scoperte in campo scientifico possono rivelarsi utilissime... ma la scienza in genererale è da considerarsi un arma a doppio taglio da consegnare solo a chi è in grado di utilizzarla in modo saggio corretto... ma questo non sarà mai possibile!

si vabbe' e allora?? Voglio dire....il discorso sara' applicabile pure agli uomini, ma questo non sposta di una virgola il problema......volere un figlio a 60 anni e' semplicemente una assurdita'.......
Per quanto riguarda la seconda parte, mi pare ovvio, le scoperte scientifiche non sono di per se ne' buone e ne' cattive......dipende sempre, solo ed esclusivamente dall'uso che se ne fa .
padulo is offline  
Vecchio 07-04-2007, 00.58.59   #10
Jade_de_Montaigne
Ospite abituale
 
Data registrazione: 21-02-2007
Messaggi: 131
Riferimento: Diventare mamma a 60 anni: una scelta egoista assurda..?

Il fatto che comunque la natura permetta all'uomo di avere un figlio a sessant'anni è significativo.
Fare un figlio è molto più impegnativo per una donna, l'azione dell'uomo consiste semplicemente nel fecondarla, il che non richiede poi uno sforzo così grande.
La donna deve portarlo in grembo per nove mesi e darlo alla luce, a sessant'anni una donna non può fare fronte a questo come potrbbe una ragazza di 20.

Jade
Jade_de_Montaigne is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it