Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 19-02-2008, 22.45.42   #1
Alessandro D'Angelo
dnamercurio
 
L'avatar di Alessandro D'Angelo
 
Data registrazione: 14-11-2004
Messaggi: 563
Votare o non votare?

Gentili amici,

I carburanti hanno registrato, in quest'ultimo anno, un aumento più elevato dell'inflazione: (per la benzina il prezzo è salito da 1,213 euro al litro nel febbraio 2007 a 1,400); per il disel si è arrivati ad 1,327 € al litro in questi giorni [metà febbraio del 2008] registrando un rincaro di quasi il 15%.
---------------------------------
Il tasso è stato di oltre 5 volte più alto dell'inflazione che a gennaio è stata stimata al 2,9%.
Cosa potrà fare il nuovo governo?
Di fronte ad una futura inflazione in crescita, in quanto legata all'elemento petrolio, c'è da stare poco allegri, su qualunque coalizione vincesse.
Che fare?
Alessandro D'Angelo is offline  
Vecchio 20-02-2008, 10.25.16   #2
massimop
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 20-02-2008
Messaggi: 2
Riferimento: Votare o non votare?

Caro amico, comprendo perfettamente la problematica, ma l'andare a votare o meno non può essere collegato solo a questo, anche se importante. L'azione della politica nazionale non è più libera come prima dell'unione europea e della globalizzazione economica e finanziaria, ma ha ancora ampi campi d'intervento dove le persone e le idee possono fare la differenza.
Inoltre è storicamente accertato che ogni volta che si è persa la fiducia nel voto, qualquno ne ha apprfittato mettendo in stand by la democrazia.
Il voto non è l'unico strumento che noi cittadini abbiamo per influenzare la politica, ma è il primo da utilizzare per cercare di cambiare qualcosa.
massimop is offline  
Vecchio 20-02-2008, 10.32.14   #3
Archer
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-05-2004
Messaggi: 50
Riferimento: Votare o non votare?

il rincaro della benzina e il fatto che nessun governo potrebbe riuscire a sistemare le cose non mi pare un buon motivo per non votare... prima di tutto perchè ci sono altre cose che magari il governo potrebbe sistemare, secondo perchè il voto è un dovere, terzo in qualunque votazione ci sono smepre almeno due schieramenti opposti da votare, che sia un si o un no, una persona o un altra, un partito o l'altro e tra di essi ce n'è sempre uno, magari le differenze sono poche, ma uno dei due convincerà sempre più dell'altro... quello è il male minore e andrebbe votato... ferma restando la libertà
Archer is offline  
Vecchio 20-02-2008, 14.21.14   #4
S.B.
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-04-2006
Messaggi: 486
Riferimento: Votare o non votare?

Spero che possa trasformarsi in uno stimolo per l'uso di altre fonti energetiche, il governo deve valutare bene su cosa puntare ed incentivare la ricerca a riguardo. Questo può farlo volendo.
S.B. is offline  
Vecchio 20-02-2008, 17.14.30   #5
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: Votare o non votare?

L'astensionismo non premia nessuno se non la non-democrazia.

Se state notando che un accenno di epurazione di condannati, vecchietti, inquisiti, anche se con le pinze e contagocce.

Il voto consistente verso quel partito che si è distinto nella vera "ripulitura" dall'immondizia sarebbe già un passo avanti.

Il voto verso coloro che cominciano a dire cose sensate evitanto il politichese e le bugie spudorate, buon passo anche quello.

Ascoltare quelli che parlando si fanno capire anche dall'ultimo della classe (operaia,contadina, impiegatizia, pensionatizia.... ) vuol dire che stanno parlando con voi, almeno all'apparenza.

Mi piace un detto coniato da me (scusate la presunzione ) "se mi devi fregare almeno non offendere la mia intelligenza" (spero di non aver leso i diritti d'autore di nessuno)

I parlamentari di destra e di sinistra, di sopra e di sotto, di centro e della periferia hanno offeso la mia e altrui intelligenza, spudoratamente.

E' ora di finirla. E' ora di premiare i più dotati, i più intelligenti, i più creativi, i più umili, i più realistici e....i più puliti
Mary is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it