Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 18-07-2002, 10.52.46   #1
Gigi
Ospite abituale
 
L'avatar di Gigi
 
Data registrazione: 11-04-2002
Messaggi: 91
Annunci in TV

Al di là dell'innocenza o della colpevolezza nella triste vicenda di Cogne, cosa ne pensate dell'annuncio di gravidanza dato in prima serata TV, dalla signora Franzoni?
Gigi is offline  
Vecchio 18-07-2002, 11.29.08   #2
Gigi
Ospite abituale
 
L'avatar di Gigi
 
Data registrazione: 11-04-2002
Messaggi: 91
Scusate, completo il concetto: siccome la cosa era probabilmente organizzata, ciò che mi fà riflettere è come la TV utilizzi anche eventi così drammatici per far salire gli ascolti. Con tutto quello che ne consegue......
Gigi is offline  
Vecchio 18-07-2002, 11.47.54   #3
deirdre
tra sogno ed estasi...
 
L'avatar di deirdre
 
Data registrazione: 21-06-2002
Messaggi: 1,772
Scusa la mia ignoranza... non sapevo che la Signora Franzoni aspettasse un bambino.
Sai, non so cosa dire in merito alla vicenda, è stata una cosa talmente toccante (soprattutto per chi come me ha figli piccoli), che mi fa male il solo pensarci.
Comunque, mi dici che hanno detto in televisione questa notizia, giusto?
bene, sono contenta per Mrs. Franzoni, per il resto che ti posso dire... la televisione è l'elettrodomestico più cretino e inutile che l'uomo ha mai inventato, utile solo per rincoglionire la gente.
Mia Opinione.
L'uso che fa dei drammi della gente è meschino e viscido.
Daltronde, un elettrodomestico non ha cuore o anima...
Mi dirai... ma "dentro" ci lavorano "persone"...
Vero, ma queste persone se ne fregano di chi ascolta, l'unico interesse che hanno è far alzare l'indice d'ascolto per guadagnare più soldi... TUTTO GIRA INTORNO AL DIO DENARO!
Non mi meraviglia questa sparata... e non ci metterei neppure la mano sul fuoco che Mrs. Franzoni non abbia preso dei Money per la notizia concessa...
baci
deirdre is offline  
Vecchio 18-07-2002, 11.49.22   #4
Cecil B. Dement
F&D'ers
 
L'avatar di Cecil B. Dement
 
Data registrazione: 14-05-2002
Messaggi: 25
La TV risponde alle esigenze della gente,
il problema è la GENTE.

Se tunon vuoi guardare il programma, non lo guardi, ma visto che sarà stato visto da milioni di persone i problema è che la GENTE vuole tutto questo.

IL problema siamo noi.
Cecil B. Dement is offline  
Vecchio 18-07-2002, 11.53.32   #5
Rommy
Ospite
 
L'avatar di Rommy
 
Data registrazione: 16-07-2002
Messaggi: 21
Si, penso anche io

L'intervista alla Sig.ra Franzoni è stata programmata da tempo. L'unica riflessione che mi viene in questo momento riguarda l'uso degli eventi di cronaca (nera) per far aumentare l'ascolto sia nei tg che in alcuni programmi di "intrattenimento" (vedi I Fatti Vostri, ad esempio).
Da molti anni oramai la logica e le strategie da network commerciale hanno fatto il loro ingresso in Italia. Prima con le reti Fininvest (ora Mediaset) e poi in RAI. Il risultato è stato un livellamento verso il basso della qualità della informazione e dell'intrattenimento.
Rimanendo nell'ambito dei programmi di informazione e specialmente i TG, se prima c'era "soltanto" il vizio di spacciare un commento per "notizia pura e semplice" (e lo si faceva ai tempi dellla lottizzazione delle reti RAI in base a un accordo che dava RAIUNO alla DC, RAIDUE al PSI e RAITRE al PCI), ora allla lottizzazione (c'è sempre secondo me, sono solo cambiate le sigle dei partiti) delle reti (RAI, MEDIASET, LA7 ecc..), da un pò di tempo c'è la ricerca della "cronaca sanguinolenta". La maggior parte dei TG ottiene il maggior ascolto proprio dando molto risalto al sangue, in qualunque modo esso venga sparso.
Se poi non c'è sangue direttamente versato, ma "soltanto" violenza, storie truci et similia, allora queste vengono inserite nei programmi di "intrattenimento". I direttori dei palinsesti fanno leva sulla curiosità morbosa della gran parte dei telespettatori. Come dicevo prima: livellamento verso il basso.
Questo è il trend di tutte le tv generaliste (fanno eccezione le tv tematiche ma quelle son tutte satellitari e a pagamento).
I rimedi a tutto questo? Difficile, secondo me. Fintanto che rimarrà lo stato di concorrenza tra network commerciali e tv pubblica, la RAI non potrà mai elevare il livello dei suoi programmi. Resta il fatto, però, che la RAI incassa ogni anno svariate centinaia di milioni di Euro dagli abbonamenti. Potrebbero dedicare una rete, almeno una, ad un diverso tipo di programmazione. Che tiene fuori la cronaca sanguinolenta, che evita di ottenere audience sbattendo in prima serata il "caso di Cogne" e tante altre storie.
Ma credo sia difficile.
Rommy is offline  
Vecchio 18-07-2002, 12.19.51   #6
schieppwaters
 
Messaggi: n/a
Sparare su Costanzo e sulla de filippi....

Carro!! Carro!!
 
Vecchio 18-07-2002, 13.51.03   #7
Attilio
 
Messaggi: n/a
Sto rinunciando

a guardare la TV se non dietro specifico interesse che non é sicuramente il pettegolezzo.

Mi dispiace per i TG che dovrebbero essere il canale di informazione più importante e vengono strumentalizzati così.

Certo Cecil che il problema é la gente, una volta appurato questo dobbiamo, ciascuno in base al suo potere, fare capire che la vita é da vivere e non da guardare come ci insegna a fare quella massa di idioti. Tu dici togliamo l'audience e non avranno più scopo di esistere, speriamo che poi non se lo inventino da soli. Perché é vero, il problema é la gente, ma chi lo strumentalizza e ci guadagna é l'operatore della TV!!

Evviva la morale e l'etica che dovrebbe fare parte integrante di una società civile!!
 
Vecchio 18-07-2002, 15.25.31   #8
Falco Antonio
Ospite
 
Data registrazione: 16-06-2002
Messaggi: 28
Campagna mediatica di potere!

E' stata squallidissima la "campagna accusatoria"!
(Vespa con i suoi ospiti e i suoi modellini...)

E' ancor più squallida questa "contro - campagna" di potere!
(Il "cantore" Maurizio - consorte, l'avvocato Taormina & C.)

Non oso dire di più.

Sono d'accordo con Galimberti: il dolore deve essere metabolizzato in privato e i processi si devono (dovrebbero) fare in tribunale.


Saluto tutti
Antonio
Falco Antonio is offline  
Vecchio 18-07-2002, 20.27.56   #9
ely
Ospite abituale
 
L'avatar di ely
 
Data registrazione: 05-04-2002
Messaggi: 134
che come qualsiasi donna che aspetta un bambino ne è felice, che c'è di male?
ely is offline  
Vecchio 19-07-2002, 11.47.00   #10
Gigi
Ospite abituale
 
L'avatar di Gigi
 
Data registrazione: 11-04-2002
Messaggi: 91
No, scusa Ely, nn volevo parlare della signora Franzoni. E' una cosa troppo complicata. Volevo parlare di chi l'ha proposta in prima serata. Chi ha voluto creare l'evento mediatico.
Cmq, è vero, la TV propone quello che la gente vuole vedere.

Gigi is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it