Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 25-04-2003, 20.34.40   #1
Antonio Franco
Ospite abituale
 
L'avatar di Antonio Franco
 
Data registrazione: 23-04-2003
Messaggi: 150
il tempo è piranha

Cercherei di definire ciò che è vero. Penso ci risulti utile anche in altri 3d. Perdonate ho fretta (cosa creo discussioni se ho fretta? Boh!!).
Antonio Franco is offline  
Vecchio 26-04-2003, 15.41.17   #2
Antonio Franco
Ospite abituale
 
L'avatar di Antonio Franco
 
Data registrazione: 23-04-2003
Messaggi: 150
Angry

Allora: io propongo di accettare per vera la teoria piú viabile (non è un'idea mia, ma non mi chiedete di chi è perché sono ignorante e non me lo ricordo piú). Mi spiego: è vero che il sole gira intorno alla terra, o è vero il contrario? Se nell'universo non esistessero altri astri che non il sole o la terra, non avremmo come rispondere. Anzi, sarebbe il sole a muoversi. Non avremmo motivo di dubitarne: da qui è chiaro che la terra è ferma e il sole gira. Le stagioni sarebbe già un po' piú duro spiegarsele.
Ci sono altri astri, i quali: se è vera la teoria 1 (geocentrica) compiono delle orbite un po' complesse; se è vera la teoria 2 (eliocentrica) compiono orbite ellittiche. Non possiamo negare con certezza nessuna delle due teorie (tutt'oggi non abbiamo gli strumenti per sapere se la terra è effettivamente ferma o meno: le stesse forze centrifuga e centripeda potrebbero essere indotte dal ruotare dell'universo intorno ad essa). Fatto sta che è 'na cifra piú comoda la teoria 2. Si semplificano i calcoli, i modelli, etc.

Allo stesso modo è difficile credere ad un tipo che è stato beccato con le mani nel sacco a rapinare una banca, e che ti dice che non è il caso che gli punti una pistola contro perché e solo un film. Finché non ti accorgi che sei finito per sbaglio su un set cinematografico.

Acquisendo nuovi dati vengono nuove domande: la verità non è altro che la risposta al maggior numero di domande

È vera le teoria che spiega piú fenomeni nello stesso tempo e nel modo piú semplice. Vero è che ho già introdotto tre fattori: numero, tempo, complessità. Non fosse perché non si riesce a trovare un equilibrio tra queste tre cose in fisica tutti gli scienziati andrebbero d'accordo. Ma dare una definizione già è qualcosa.

Mi sono spiegato un po' con i piedi ma spero mi abbiate compreso.
Fatemi sapere cosa ne pensate.
Antonio Franco is offline  
Vecchio 27-04-2003, 12.42.37   #3
Antonio Franco
Ospite abituale
 
L'avatar di Antonio Franco
 
Data registrazione: 23-04-2003
Messaggi: 150
Angry

Vi frega una mazza, eh?
Antonio Franco is offline  
Vecchio 29-04-2003, 12.49.27   #4
Antonio Franco
Ospite abituale
 
L'avatar di Antonio Franco
 
Data registrazione: 23-04-2003
Messaggi: 150
Angry

Per me si può anche chiudere!! Sembra il mio diario.
Antonio Franco is offline  
Vecchio 29-04-2003, 16.36.26   #5
kri
Ospite abituale
 
Data registrazione: 11-06-2002
Messaggi: 1,297
Allora, non so proprio perchè, non è che ci abbia capito molto, ma mi fai venire in mente una discussione avuta con una persona una settimana fà ... beh era il giorno di Pasqua, e non avevo proprio di meglio da fare che parlare di buchi neri e espansione dell'universo ... cmq, questa persona cercava, sotto mia ottusa richiesta di spiegarmi un buco nero e proprio non riusciva ad andare oltre il calcolo matematico ( e ovviamente per mia carenza non capivo niente!!!). Non riusciva ad astrarre la sua mente dalle proprie conoscenze (vastissime) scientifico/matematiche ... la conlclusione è stata, non potendo dimostrare l'esistenza di un universo parallelo matematicamente, esso non esiste (nel buco nero esiste lo zero assoluto). Essendo lo stesso universo per definizione tutto. Ovviamente obbiettavo, ma non avendo le basi e le fonti per controbbattere, mi sono dovuta arrendere all'evidenza dei luminari scientifici. Risultato? Mi sono dovuta comprare un Toma sulla fisica quantistica e i buchi neri ... In qualche modo dovrò pur controbbattere, essendo la persona in questione mio fratello, devo in qualche modo tenere alto l'onore della parte femminile della famiglia.

Comunque che volevi dire???? Che la realtà è relativa????

ah! ti propongo una frase tanto carina:
"Quando hanno cominciato a voler spiegare la mia teoria con la matematica, non l'ho più capita"
Albert Einstein
kri is offline  
Vecchio 30-04-2003, 13.23.45   #6
Kninos
Ospite abituale
 
Data registrazione: 25-04-2003
Messaggi: 117
Seguito del messaggio

Seguito già annunciato del messaggio.

La risposta è sempre la stessa:
una volta, per manovrare una spada (le facevano apposta pesanti), ci voleva la forza fisica del braccio di un uomo, così per lavorare la terra con attrezzi pesanti, ecc.
Oggi ci sono le macchine che compiono qualsiasi lavoro, controllate da sistemi computerizzati e, per far funzionare queste macchine, basta premere dei bottoni o muovere delle leve.
Questo lo possono fare tranquillamente anche le donne.
Certamente gli uomini esercitano una forte resistenza per mantenere il potere, in tutti i campi, in particolare in quello religioso. Ma siamo appena agli inizi.
Ti dirò di più. Gli uomini amano dirimere le loro controversie con la forza, con la guerra. Le donne non amano la guerra e, se arriveranno a raggiungere un potere di governo pari a quello degli uomini, anche le lotte nel mondo acquisteranno altri "stili".
C'è molto ancora da costruire, ma le cose oggi vanno molto rapidamente e l'evoluzione femminile fa passi da gigande.
Cordialmente.
Knino
Kninos
Kninos is offline  
Vecchio 30-04-2003, 14.35.08   #7
Antonio Franco
Ospite abituale
 
L'avatar di Antonio Franco
 
Data registrazione: 23-04-2003
Messaggi: 150
Angry grazie per essere finalmente intervenuti

x Kri: che c'entra la matematica con cosa propongo di considerare vero? ma anche la relatività einsteniana, che c'entra?
x Kninos (ormai tra un po' ci prendo gusto a considerarti la mia nemesi): facevano le armi pesanti apposta, per non farle usare alle donne? e con la "verità" che c'entra?

Dubbio amletico (risposta opzionale): "c'entra" come lo scrivo io, o centra nel senso del verbo "centrare"?
Antonio Franco is offline  
Vecchio 30-04-2003, 15.10.49   #8
kri
Ospite abituale
 
Data registrazione: 11-06-2002
Messaggi: 1,297
assolutamente nulla!!!!
kri is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it