Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 04-03-2005, 22.35.35   #1
trounoir
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-12-2004
Messaggi: 40
La difficoltà di inquadrare l'esistenzialismo...

Salve...
mi chiedevo e vi chiedo c'è un motivo per cui si ha la diffusione nel Novecento dell'esistenzialismo?
Sicuramente le due guerre mondiali, certo..
ma si potrebbe pensare che questo è la manifestazione della sfiducia nel positivismo nata dal 1conflitto mondiale?
E secondo voi, l'interpretazione della Arendt, nelle Origini del Totalitarismo, quando parla del sentiemento avvertito dall'individuo come di un essere "superfluo" può essere collegato alla consapevolezza dell'assurdità della vita, dell'angoscia, dello smarrimento nella massa che poi porterà alla nascita di sistemi forti quali quelli totalitari?
Quindi si potrebbe, in un percorso, iniziare dall'esistenzialismo per poi finire al totalitarismo?
spero in una risposta
grazie mille
saluti
trounoir is offline  
Vecchio 08-03-2005, 18.03.37   #2
Mr. Bean
eternità incarnata
 
L'avatar di Mr. Bean
 
Data registrazione: 23-01-2005
Messaggi: 2,566
Se non ha ancora risposto nessuno, forse è perché è veramente difficile riuscire ad inquadrarlo....
Mr. Bean is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it