Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 05-03-2003, 15.32.07   #1
Kya
Ospite abituale
 
L'avatar di Kya
 
Data registrazione: 18-09-2002
Messaggi: 63
Il mondo dei ricordi...

i ricordi e il passato, quanto questi influiscano nel nostro presente, i semplici momenti in cui ci tuffiamo nel passato ricordando fatti divertenti o dolci attimi.
Un frase di TALMUD dice

Se vuoi sapere dove stai andando, scopri prima da dove vieni
Kya is offline  
Vecchio 06-03-2003, 15.30.41   #2
anael_la
Ospite abituale
 
Data registrazione: 10-01-2003
Messaggi: 41
Tanto influiscono i ricordi sulla mia vita.

Non saprei vivere senza il mio passato, tutti gli episodi della vita belli o brutti che siano ci appartengono e perderli ci porterebbe ad annullare una parte di noi, importante è guardare indietro senza tristezza o rancore ma con sentimento sereno.
anael_la is offline  
Vecchio 06-03-2003, 19.23.03   #3
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
belli i ricordi, davvero

profumi.....
immagini.....
colori.....
suoni.....
mi basta chiudere gli occhi, per sentire, per vedere.
Mi si risveglia il cuore.
Nei miei ricordi, fatti di immagini, colori, profumi e suoni....
Un cammion.... l'odore del gasolio,.........mio padre......
un grappolo d'uva...e la sete......
il confine della Svizzera......una bambola......
il colore rosso del vino.......e la paura della morte......
un gatto......un balcone......
un insegnante.......la bontà in persona......
l'odore del fieno......mia madre.......
un fulmine......un abbraccio.....
una bicicletta.......ginocchia sbucciate......
capelli lunghi biondi........una spazzola........
un carretto del gelato.......una borsa vuota nell'armadio.....
un cappello da prestigiatore......il mio nome dentro.....
il pane vuoto......un barattolo di marmellata.....
una discesa d'asfalto verso il mare......una bimba scalza.....
un pino.....collane, bracciali d'aghi .....un gioco......
i noccioli delle pesche.......un contadino incazzato.....
un'immaginetta della Madonna......una caduta dallo scivolo
un cancello basso.......un capo che si china......
una ferrovia......un campo di calcio.....un bel taglio nel piede....
un bimbo dai capelli rossi e lentiggini....Daniele.....
una vecchia fiat 600.....una gita a Como.....


non vivo per i ricordi, ma sono felice di ricordare e spero d'invecchiare....ricordando ancora.

L'avevo già postato questo messaggio, ma è quello che mi piace di più.

ciao
tammy is offline  
Vecchio 23-03-2003, 23.32.42   #4
Nimrod
Ospite
 
L'avatar di Nimrod
 
Data registrazione: 22-03-2003
Messaggi: 14
I ricordi fanno parte del passato, il quale è legato a doppio filo con il tempo. E questo non è altro che un catalizzatore che rende le emozioni e le esperienze più dolci, o più fredde.
Come è possibile non ricordare con un sorriso una ragazza che hai amato, come è possibile non trovare una parte della tua attuale forza nel primo pugno che hai preso da un coetaneo da ragazzino...

Se avessimo la capacità di dominare la quiete che il tempo prima o poi ci porta dentro, saremmo incredibilmente saggi e forti.
Ma so di non essere ne l'uno ne l'altro, perchè sono emotivo, impulsivo, limpido e sporco, mite e aggressivo, intelligente e sciocco. Sono un essere umano.
La mia saggezza arriverà col Tempo. Con la lettera maiuscola, perchè è lui che muove l'universo, dentro e fuori di noi, come un dio.
Nimrod is offline  
Vecchio 24-03-2003, 03.06.03   #5
osho
iscrizione annullata
 
L'avatar di osho
 
Data registrazione: 09-03-2003
Messaggi: 246
Citazione:
Messaggio originale inviato da Nimrod
I ricordi fanno parte del passato, il quale è legato a doppio filo con il tempo. E questo non è altro che un catalizzatore che rende le emozioni e le esperienze più dolci, o più fredde.
Come è possibile non ricordare con un sorriso una ragazza che hai amato, come è possibile non trovare una parte della tua attuale forza nel primo pugno che hai preso da un coetaneo da ragazzino...

Se avessimo la capacità di dominare la quiete che il tempo prima o poi ci porta dentro, saremmo incredibilmente saggi e forti.
Ma so di non essere ne l'uno ne l'altro, perchè sono emotivo, impulsivo, limpido e sporco, mite e aggressivo, intelligente e sciocco. Sono un essere umano.
La mia saggezza arriverà col Tempo. Con la lettera maiuscola, perchè è lui che muove l'universo, dentro e fuori di noi, come un dio.
Il tempo non pùò muovere l'universo, perchè non esiste, è un il
lusione della mente.Il tempo non ci da quiete ma ansia.
L'universo è assoluto e il tempo è relativo ed è contenuto nel primo.Tu non sei un essere umano, sei un essere divino che crede di essere un essere umano
osho is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it