Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 05-11-2007, 19.20.28   #1
hava
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-12-2005
Messaggi: 542
Essere approvati o disapprovati in discussione

Come ci sentiamo quando in una discussione non siamo approvati da singoli o dalla maggioranza?
se la mancanza di consenso ci fa perdere la sicurezza?---
e come reagiamo nei due casi ---approvazione e disapprovazione?
hava is offline  
Vecchio 05-11-2007, 21.41.21   #2
cielosereno52
Ospite abituale
 
L'avatar di cielosereno52
 
Data registrazione: 21-05-2006
Messaggi: 211
Riferimento: Essere approvati o disapprovati in discussione

Citazione:
Originalmente inviato da hava
Come ci sentiamo quando in una discussione non siamo approvati da singoli o dalla maggioranza?
se la mancanza di consenso ci fa perdere la sicurezza?---
e come reagiamo nei due casi ---approvazione e disapprovazione?

Dipende.. se sono in fase di buona autostima..me ne frego.. se ho mancanza di consenso..altrimenti..

Però..è molto strano farsi influenzare così.. una persona equilibrata
avrebbe modo e spazio di rilasciare il proprio pensiero e non temere conseguenze.. mica si perdono soldi o potere..

Di certo..entrare in empatia in un gruppo.. ..dove vi è una serena moderazione degli interventi, e vige il rispetto
degli altri, anche se in disapprovazione di qualche tema, è costruttivo.
cielosereno52 is offline  
Vecchio 05-11-2007, 23.37.37   #3
aile
Ospite abituale
 
Data registrazione: 26-04-2007
Messaggi: 169
Riferimento: Essere approvati o disapprovati in discussione

Certe volte la disapprovazione mi scatena il desiderio di dire la mia: per fare capire agli altri qual è il mio punto di vista,quali sono le mie motivazioni..altre volte mi sembra di essere fraintesa e un po' mi dispiace,anche perchè non mi piace ripetere e ripuntualizzare più volte ciò che dico.Poi si va a finire facilmente nella saccenza.

Certe volte vorrei incontrare qualcuno e certe votle penso:menomale che ci parliamo solo attraverso post..

A parte gli scherzi..mi sembra un po' troppo..
farsi anche delle domande su come ci si sente nel forum?
E' questo il mestiere degli psicologi?
Riflessioni su riflessioni..
aile is offline  
Vecchio 06-11-2007, 10.14.01   #4
falbala48
Ospite abituale
 
L'avatar di falbala48
 
Data registrazione: 18-09-2006
Messaggi: 110
Riferimento: Essere approvati o disapprovati in discussione

Citazione:
Originalmente inviato da hava
Come ci sentiamo quando in una discussione non siamo approvati da singoli o dalla maggioranza?
se la mancanza di consenso ci fa perdere la sicurezza?---
e come reagiamo nei due casi ---approvazione e disapprovazione?

Personalmente più che parlare, ascolto, il più delle volte sono sempre in disaccordo con ciò che sento allora se le persone sono persone che stimo dico la mia ,altrimenti se né la discussione mi piace, né tantomeno chi la fa, taccio. Essendo quasi sempre in disaccordo è ovvio che difficilmente trovo approvazione, però il mio dissentire apre nuove visuali dell’argomento trattato, a volte vengo anche aggredita verbalmente. Non si capisce bene quando c’è una discussione perchè si debba avere sempre ragione, per me non è importante avere ragione ma prendere spunti diversi dal mio e confrontarli, un po’ come faccio quando leggo sul forum. Per rispondere all’ultima domanda è chiaro che quando trovo approvazione mi fa piacere e mi sento fra gente che ha il mio stesso sentire, nel caso contrario mi interrogo .
falbala48 is offline  
Vecchio 06-11-2007, 10.19.53   #5
sentieroluminoso
Ospite abituale
 
L'avatar di sentieroluminoso
 
Data registrazione: 18-04-2007
Messaggi: 60
Riferimento: Essere approvati o disapprovati in discussione

Il dissenso mi diverte, lo trovo stimolante e costruttivo, ogni volta che espongo una tesi mi figuro la sua antitesi e mi diverte immaginare i punti deboli del mio discorso, trovo sorprendenti gli spunti nuovi, cui non avevo pensato. L'assenso è simpatico ma noioso, quando non apporta o prevede lo sviluppo di un pensiero in maniera creativa, ma è semplicemente un'affermazione di identità di vedute. Quando il mio pensiero è gradito mi sento soddisfatta di essere riuscita ad esprimermi con chiarezza, la traduzione da pensiero a linguaggio per me non è sempre semplice. La critica ed il dissenso invece hanno un effetto anabolizzante, stimolano l'ingegno, se logici e conseguenziali sono intriganti, mi regalano spunti di riflessione e rappresentano un ottimo terreno di crescita.
sentieroluminoso is offline  
Vecchio 06-11-2007, 19.47.36   #6
semiseria
Ospite abituale
 
L'avatar di semiseria
 
Data registrazione: 03-09-2007
Messaggi: 40
Riferimento: Essere approvati o disapprovati in discussione

Citazione:
Originalmente inviato da sentieroluminoso
La critica ed il dissenso invece hanno un effetto anabolizzante, stimolano l'ingegno, se logici e conseguenziali sono intriganti, mi regalano spunti di riflessione e rappresentano un ottimo terreno di crescita.
Sottoscrivo e concordo. Molto importanti sono anche i modi e i toni del dissenso; se leggo giudizi sferzanti, inappellabili, formulati con parole aspre, mi sento infastidita, e credo che tele sensazione sia abbastanza condivisa. In realtà, però, è più che altro un problema.. del mittente.
semiseria is offline  
Vecchio 06-11-2007, 19.53.42   #7
NebbiaINvalPadana
Ospite abituale
 
L'avatar di NebbiaINvalPadana
 
Data registrazione: 28-12-2006
Messaggi: 158
Riferimento: Essere approvati o disapprovati in discussione

Il dissenso di stupidi non mi tocca o tende a deprimermi perchè nenache capiscono di cosa sto parlando.

Il consenso degli stupidi mi mette inquietudine.

L'opinione degli intelligenti la ascolto volentieri. Avere la maggioranza a proprio favore però è più difficile perchè le proprie idee vengono inevitabilmente associate a quelle di altri, che saranno sicuramente un po' diverse.
NebbiaINvalPadana is offline  
Vecchio 07-11-2007, 00.01.09   #8
donella
Ospite abituale
 
Data registrazione: 30-06-2007
Messaggi: 710
Riferimento: Essere approvati o disapprovati in discussione

Citazione:
Originalmente inviato da sentieroluminoso
Il dissenso mi diverte, lo trovo stimolante e costruttivo, ogni volta che espongo una tesi mi figuro la sua antitesi e mi diverte immaginare i punti deboli del mio discorso, trovo sorprendenti gli spunti nuovi, cui non avevo pensato. L'assenso è simpatico ma noioso, quando non apporta o prevede lo sviluppo di un pensiero in maniera creativa, ma è semplicemente un'affermazione di identità di vedute. Quando il mio pensiero è gradito mi sento soddisfatta di essere riuscita ad esprimermi con chiarezza, la traduzione da pensiero a linguaggio per me non è sempre semplice. La critica ed il dissenso invece hanno un effetto anabolizzante, stimolano l'ingegno, se logici e conseguenziali sono intriganti, mi regalano spunti di riflessione e rappresentano un ottimo terreno di crescita.

Col tuo permesso... sottoscriverei tutto quello che hai scritto, con una sola punta di dissenso (e non per non essere noiosa nell'assenso) : da dove si evince che "la traduzione da pensiero a linguaggio", per te, "non è sempre semplice" ?
donella is offline  
Vecchio 07-11-2007, 02.08.52   #9
DaphneArgent
Ospite
 
L'avatar di DaphneArgent
 
Data registrazione: 31-10-2007
Messaggi: 27
Riferimento: Essere approvati o disapprovati in discussione

Sono particolarmente aperta al dialogo e al confronto, ma sempre col reciproco rispetto.
Ricevere il dissenso di altre persone non mi fa male, e mi piace sentire le opinioni degli altri (anche se riguardo le persone a cui tengo, se hanno pareri totalmente opposti su certi argomenti ci rimango in effetti male) confrontarle e apprendere qualcosa di nuovo. Certo, la mia reazione dipende dall'atteggiamento degli altri, comunque anche se mi si attacca brutalmente tendo a rimanere civile e a ribadire fermamente la mia idea, altrimenti li ignoro bellamente!
In genere sono abbastanza attaccata alle mie opinioni ed è difficile che mi si smuova totalmente dalla mia posizione, ma appunto è forse perchè sento che dopo un confronto sono ancora le idee che mi si addicono di più ^^
DaphneArgent is offline  
Vecchio 07-11-2007, 04.28.26   #10
hava
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-12-2005
Messaggi: 542
Riferimento: Essere approvati o disapprovati in discussione

L'esperienza mi ha insegnato che in ogni opinione c'e' qualcosa di vero e qualcosa di falso, ed ogni fenomeno puo' essere considerato nei suoi lati diversi e contrastanti.
Percio' faccio difficolta' ad accettare le persone che ragionano "in bianco e nero"e danno giudizi assoluti su vari argomenti. Percio' sono in dubbio quando si tratta di dare ragione o torto.
Con cio' mi sembra chiaro che appoggiandoci a correnti di pensiero ben definite e coerenti ci si sente piu' sicuri.
hava is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it