Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 01-04-2002, 16.04.48   #1
melaverde
Ospite
 
Data registrazione: 30-03-2002
Messaggi: 9
Irrealta'

Fin da piccola ho sempre avuto un senso di irrealtà sulle cose.Mi fermavo a riflettere sul perchè e sull'effimero mondo che mi circonda.....
Quando facevo questi pensieri mi sembrava come se fosse un sogno.E chi lo dice che non sia un sogno?Un sogno che a me sembra realistico,ma, proprio in un sogno come si fa a rendersi conto che siamo svegli o meno?E se facessimo un altro sogno? Quale sarebbe il vero risveglio?Non avete mai sentito questo senso di irrealtà?"Questo "non può essere così, c'è qualcosa in più dentro di noi?"
Baci
Mela
melaverde is offline  
Vecchio 01-04-2002, 19.57.23   #2
Willow
Ospite abituale
 
L'avatar di Willow
 
Data registrazione: 30-03-2002
Messaggi: 211
La vita è sogno o i sogni aiutano a vivere meglio?
Willow is offline  
Vecchio 01-04-2002, 20.55.41   #3
melaverde
Ospite
 
Data registrazione: 30-03-2002
Messaggi: 9
Ma chi sei Gigi Marzullo????????

°° °° °° °°
melaverde is offline  
Vecchio 01-04-2002, 22.24.07   #4
Morfeo
 
Messaggi: n/a
Ci stavo pensando proprio 30 secondi fa...


Ero lì che cenavo e sul tavolo c'era un tavoletta di cioccolato, ed ho provato quello che provo spesso...

Hmm come la spiego adesso?

Un po' è come hai detto tu, tipo un sogno....

E un po' è...

Quello che possiede il gronchi rosa, ha un pezzettino di carta, con la caratteristica che ha gli atomi disposti in un particolare modo...

Che ci sia o meno non cambia assolutamente nulla nell'Universo.

Come la tavoletta di cioccolato sul mio tavolo...

Potrebbe esserci qualsiasi cosa lì dentro oppure potrebbe essere vuota, cambierebbe nulla...

La guardo e la vedo per quello che è, ma sento che non è nulla...

o forse l'esatto contrario, è parte del tutto...

Beh tutti hanno visto Matrix no? Quando lui si "illumina" e vede i bit che formano quella realtà, e sa che può modificarli...

Credo sia questo e ci credo davvero...

Perciò farsi le pippe con le religioni, sempre riferendosi a Matrix, credo sia come il traditore quando mangia la bistecca sapendo che è falsa, dice che non se ne frega perché, anche se non è la realtà, è buona lo stesso...



Io così la vedo...





P.S.

No! Il mio nick non viene da Matrix!
 
Vecchio 01-04-2002, 22.50.22   #5
melaverde
Ospite
 
Data registrazione: 30-03-2002
Messaggi: 9
MA POI, la tavoletta di cioccolata l'hai mangiata?????

baci
Mela
melaverde is offline  
Vecchio 01-04-2002, 23.00.19   #6
Morfeo
 
Messaggi: n/a
L'ho solo assaggiata.. é roba sopraffine, è cioccolata nera da degustazione al 74% di cacao... me l'ha regalata la zia svizzera della mia vicina... oltre all'uovo della kinder... e quello è quasi finito! Io però le ho dato un pezzo di lasagna!
 
Vecchio 01-04-2002, 23.07.05   #7
melaverde
Ospite
 
Data registrazione: 30-03-2002
Messaggi: 9
74% di cacao??? mai sentito una roba del genere!!!!

Nel cambio ci hai sicuramente guadagnato
melaverde is offline  
Vecchio 01-04-2002, 23.45.22   #8
salice
Ospite abituale
 
L'avatar di salice
 
Data registrazione: 31-03-2002
Messaggi: 164
il mio deserto...

Cara Melaverde . Sai la differenza tra ILLUSIONE, ALLUCINAZIONE e REALTA’?
-Cammini nel deserto, lo strato di condensa sopra la sabbia ti da la sensazione di vedere acqua sul orizzonte. Invece di ripararti dal sole bollente e continuare il cammino di notte – vai verso l’acqua... e morirai disidratata (questa è illusione).
-Sei nel deserto. Hai mangiato un fungo allucinogeno (l’unica casa che hai trovato). Vedi intorno a te cascate d’acqua e palme che ti fanno ombra. Invece sei al sole disidratata e morirai felice e contenta… (allucinazione)
-La realtà è che sei (ancora) nel deserto, senza cibo ne acqua e se non ti metti a riflettere sulla reincarnazione (o che cosa sarai fra qualche ora da quell’ momento ), o illuderti che tu non puoi “finire” cosi – forse potrai combinare qualcosa di positivo.
salice is offline  
Vecchio 02-04-2002, 10.19.02   #9
Willow
Ospite abituale
 
L'avatar di Willow
 
Data registrazione: 30-03-2002
Messaggi: 211
Sul sito www.visionebenessere.it ho trovato la storia di Alice. Alice è una bambina alla quale sono stati tolti i cristallini e le sono stati prescritti degli occhiali da 18 decimi per avere la possibilità di vedere. Alice ci vede benissimo senza occhiali. E' stata vista da ottici e oculisti e fino a che la madre non dice che le sono stati tolti i cristallini tutti sostengono che ci vede benissimo senza bisogno di occhiali.
Qual è la verità? Forse semplicemente che nessuno obbliga questa bambina a credere di avere bisogno di occhiali per vedere.

Ai posteri l'ardua sentenza...
Willow is offline  
Vecchio 02-04-2002, 22.38.57   #10
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
A me capita di fare sogni che sono più realti di questa realtà che noi tutti condividiamo. A volte sembra anche a me che questo che noi usiamo chiamare Realtà, non è altri che pura illusione.
Da diverso tempo io so che non sono solo questo corpo che mi contiene e mi permette di sperimentare questa realtà terrestre, io sono anche qualcosa d'altro. Non so bene, perché la mia mente umana poco può sperimentare. So di conoscere veramente poco di me, o meglio, il mio io, il mio cervello mi conosce poco.
Ma c'è uno scrigno che custodisco da qualche parte, è una specie di passeggero che sta su di una nave dove ci sono capitano, timoniere, equipaggio. Passeggero discreto, silenzioso, solo lui conosce la rotta e perchè la nave deve seguire quella rotta.
Quando comprendiamo la relatività delle nostre vite umane il mondo diventa più facile da affrontare.
Ciao
Mary is offline  

 

« - | paura! »


Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it