Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalitÓ solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze


Vecchio 24-09-2003, 23.50.30   #1
ironik
Ospite
 
Data registrazione: 22-08-2003
Messaggi: 22
PerchŔ nei miei dipinti...ironik

il mio desiderio dimendicare i 5 mesi di rianimazione, della violenza morale, il mio pudore violato, l'indifferenza di chi fa un lavoro senza passione...in posti di lavoro dove regna il bisogno d'affetto...di coccole...coccole molte volte negate, voglia di dimendicare...la veritÓ persa nel tempo...
ironik
Immagini allegate
Tipo file: jpg albero.jpg (23.4 KB, 57 visite)
ironik is offline  
Vecchio 25-09-2003, 10.19.12   #2
visechi
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-04-2002
Messaggi: 1,150
Ciao

Ciao Ironik, ho ricevuto, ora devo solo leggere il CD, sono certo che mi piacerÓ. Credo che quello che stai cercando di comunicare rappresenti uno dei problemi, fra gli altri, che devono affrontare le persone che per un motivo o per un altro sono costrette a ricorrere alle amorevoli cure di quelli che io definisco gli 'impiegati del dolore'. Purtroppo Ŕ quasi un dato costante, a fronte di pochissimi medici o infermieri che dimostrano costante rispetto per la persona, per la privacy e il dolore altrui, ve ne sono tantissimi che considerano il paziente un semplice numero cui propinare la propria professionalitÓ 'impiegatizia'. La costrizione ospedaliera presenta, appunto, anche questo lato oscuro che, spesso, Ŕ anche pi¨ demoralizzante della malattia stessa.
Ciao, un abbraccio
visechi is offline  
Vecchio 25-09-2003, 12.23.21   #3
ironik
Ospite
 
Data registrazione: 22-08-2003
Messaggi: 22
vero...visechi, una notte avevo la febbre alta...tutto era surreale, mi semprava un icubo qualcosa indecifrabile...avevo freddo avevo quella voglia di essere coccolata da una bella coperta calda, invece ero scoperta...(per ordine dei medici) quando arrivava la febbre le infezzioni...che ne ho contati una ventina, dovevo stare tutta scoperta, con il meterassino sotto termico a temperatura bassa, sulla schiena tutto il corpo....sono daccordo che lo si faceva per salvarmi la vita, ma ci sono modi e modi di dare una medicina amara...ho di quel momento un ricordo, di fantascenza....di terrore...sarÓ stata anche la febbre...ma mancava tanto...quella parola un p˛ di pazienza andrÓ tutto bene...
mi staca la mano...cioa visechi...dimmi se ti Ŕ piaciuto il mio cd-rum
con tutti i miei dipinti...ciao
Immagini allegate
Tipo file: jpg una via.jpg (25.0 KB, 47 visite)
ironik is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright ę Riflessioni.it