Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 24-11-2004, 01.30.06   #31
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
certo che siamo buffi...mai una giusta via di mezzo...
o gli uomini prevaricano le donne...
o le donne prevaricano gli uomini...
ma un sano equilibrio di parità e di crescita?
che poi non farebbe male a nessuno dei due?
rodi is offline  
Vecchio 24-11-2004, 01.45.13   #32
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614


x Rodi
E meno male che avevamo accennato ai luoghi comuni.. !!!
Vabbé.. è 'la vita'


Citazione:
Messaggio originale inviato da r.rubin
..non credo che tutte le donne apprezzino esclusivamente la ricchezza di un uomo. conta anche il lignaggio...

ma no, non è la norma, ma a volte si inzia col gridare: "parità di dritti!", si continua col condannare quella "testa di cazxx dell'uomo padrone" e poi qualcuna passa alla ghigliottina



Rubin... !!!
Puoi dirmi il nome del tuo pianeta al femminile..???
Thank you!

'lignaggio'.. 'padroni'.. mè pare da novelas, scusa.. !!



Gyta
gyta is offline  
Vecchio 24-11-2004, 02.21.56   #33
leibnicht
Ospite abituale
 
L'avatar di leibnicht
 
Data registrazione: 06-09-2003
Messaggi: 486
Se gli uomini sapessero

ciò che le donne, nel loro intimo, pensano di loro, avremmo molti più filosofi e cultori delle scienze dure.
Ma se le donne non capissero troppo facilmente ciò che gli uomini, nel loro intimo, pensano di loro, ci sarebbe pace tra i sessi.
leibnicht is offline  
Vecchio 24-11-2004, 02.37.17   #34
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
Re: Se gli uomini sapessero

Citazione:
Messaggio originale inviato da leibnicht
ciò che le donne, nel loro intimo, pensano di loro, avremmo molti più filosofi e cultori delle scienze dure.
Ma se le donne non capissero troppo facilmente ciò che gli uomini, nel loro intimo, pensano di loro, ci sarebbe pace tra i sessi.


Ehm.. Qualche 'delucidazione' in merito..???
Le Donne..
Gli Uomini..
I vecchi..
I bambini..

Com'era la battuta del film 'La mia Africa'..??..
'..sono tutti la medesima razza o fanno categoria a parte..???'

Ma che è..!?

Scienze 'dure' & scienze 'morbide'
scozzesi & gonnelle..
Bertinotte & Bossini..

Mah...!




Gyta
gyta is offline  
Vecchio 24-11-2004, 02.57.19   #35
leibnicht
Ospite abituale
 
L'avatar di leibnicht
 
Data registrazione: 06-09-2003
Messaggi: 486
Spiegazione

Le donne comprendono sentimenti, debolezze e vizi maschili meglio di quanto gli uomini comprendano i loro.
leibnicht is offline  
Vecchio 24-11-2004, 03.17.28   #36
gyta
______
 
L'avatar di gyta
 
Data registrazione: 02-02-2003
Messaggi: 2,614
Re: Spiegazione

Citazione:
Messaggio originale inviato da leibnicht
Le donne comprendono sentimenti, debolezze e vizi maschili meglio di quanto gli uomini comprendano i loro.


Cioè meglio di quanto gli uomini comprendano loro stessi..?
Questo ho inteso..
Beh, in tal caso.. forse può essere vero anche l'inverso-reciproco..
Comunque vedo più le differenze tra 'maschile' e 'femminile' nell'impronta caratteriale che ad un sentire di fondo realmente diverso
Mah.. Secondo me esistono le persone veramente al di là della loro sessualità.. E' solo 'costume'..
Tradizioni rimaste mentalmente..
Credo che ognuno nel proprio intimo si interroghi (chi lo fa!!) semplicemente in base al proprio animo.. alle proprie esperienze.. Più sfatiamo ogni 'settarismo' prima arriviamo a comprenderci meglio..

Io penso che molte cose che si dicono in realtà molti le ripetano solo di riflesso condizionato e non perché meditate profondamente.. Quindi penso che il problema sia da indirizzare ad una maggiore riflessione personale.. in fondo..



Gyta
gyta is offline  
Vecchio 24-11-2004, 09.14.44   #37
Tery
Ospite abituale
 
L'avatar di Tery
 
Data registrazione: 08-09-2004
Messaggi: 128
Io penso che più che di parità o lotta dovremmo parlare di completamento... Ognuno ha delle caratteristiche che "prevalgono"(non trovo un termine più adatto) e che vanno a completare l'altro...
L'uomo è più forte, la donna più empatica, l'uomo più mirato al successo, la donna più ai sentimenti, ecc.ecc....

Non credo che sia questione di padrone e schiavo, potere e debolezza, denaro o povertà...
Tery is offline  
Vecchio 24-11-2004, 12.32.54   #38
leibnicht
Ospite abituale
 
L'avatar di leibnicht
 
Data registrazione: 06-09-2003
Messaggi: 486
Chiarificazione della spiegazione

In lingua italiana la frase significa: "(...) di quanto gli uomini capiscono quelli delle donne".
L'aggettivo possessivo "loro" sta per "di persone diverse dal soggetto".
Altrimenti si dovrebbe usare: "propri".
I sostantivi (sottintesi) sono quelli ricorrenti nella proposizione principale, cui è fatto implicito riferimento.
Next time I'll write down in english: maybe it's easier for you to understand. Best regards.
leibnicht is offline  
Vecchio 24-11-2004, 21.19.40   #39
r.rubin
può anche essere...
 
Data registrazione: 11-09-2002
Messaggi: 2,053
Citazione:
Messaggio originale inviato da rodi
certo che siamo buffi...mai una giusta via di mezzo...
o gli uomini prevaricano le donne...
o le donne prevaricano gli uomini...
ma un sano equilibrio di parità e di crescita?
che poi non farebbe male a nessuno dei due?

per qualcuno, è come se la relazione fosse una macchina. allora, o guida uno o guida l'altro. nessuno dei due molla la presa, entrambi voglio guidare, ecco che si fa a pugni e si finisce fuori strada. a testa in giù. ko. come una buffa tartarughina.
bisogna tornare coi piedi per terra, mano nella mano, due cuori e una capanna, essere una cosa sola.
invece ora... ecco che si fatica a scambiarsi l'anello perchè una mano sta sul portafoglio, l'altra sulla borsetta (di chi sono le mani?), l'altra sulla frusta per non rischiare aggressioni, per tenere a bada, l'altra tiene uno scudo, o un'alabarda... in molti casi una pistola

sì, un sano equilibrio. un rapporto funambolico. ormai il corso di fidanzamento non si fa in parrocchia, si fa al circo!
r.rubin is offline  
Vecchio 24-11-2004, 21.34.29   #40
r.rubin
può anche essere...
 
Data registrazione: 11-09-2002
Messaggi: 2,053
Re: Chiarificazione della spiegazione

Citazione:
Messaggio originale inviato da leibnicht
In lingua italiana la frase significa: "(...) di quanto gli uomini capiscono quelli delle donne".
L'aggettivo possessivo "loro" sta per "di persone diverse dal soggetto".
Altrimenti si dovrebbe usare: "propri".
I sostantivi (sottintesi) sono quelli ricorrenti nella proposizione principale, cui è fatto implicito riferimento.
Next time I'll write down in english: maybe it's easier for you to understand. Best regards.

è la grammatica relazionale, che è venuta a mancare ai giovani d'oggi. quella grammatica predefinita da codici culturali, che porta una giovine signorina "in età da marito", ad avere "la dote", e che fa dire a suo marito "tengo famiglia". puf! non più.
esiste solo "loro", non più "propri".
ai parenti serpenti è stato appiccato fuoco.
esiste "lui", non "mio".
"lei", non "mia".
anche se "mia" e "mio" lo diventavano non perchè volevo io, ma perchè lo consigliava il buon dio.
siamo liberi siamo, liberi da vincoli bigotti, liberi da vincoli matrimoniali, liberi da, liberi da, liberi da e senza più. ora si sceglie se rompersi le balle sposandosi, oppure se diventare ricchi. siamo liberi, liberi di scegliere se avere una vita piena di rapporti occasionali, oppure di raggrinzirci con il solito\a. di ubriacarci fino a perdere i sensi.
bella libertà bella!
ai miei tempi...
r.rubin is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it