Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 19-01-2005, 21.29.17   #1
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Principale differenza tra un maestro ed un manipolatore.

L’ultima cosa che fa un vero saggio, (un maestro) è sottolineare le vostre imperfezioni.

La prima cosa che fa un plagiatore, (un manipolatore), è sottolineare le vostre imperfezioni.

Durante il cammino il saggio troverà il modo di fare vedere al discepolo le sue imperfezioni. Mentre il plagiatore, durante il cammino, sfrutterà le imperfezioni del “discepolo” per aumentare il suo io ipertrofico e ridurre il malcapitato sempre più in suo potere.
VanLag is offline  
Vecchio 19-01-2005, 21.33.50   #2
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
concordo.
rodi is offline  
Vecchio 19-01-2005, 21.39.38   #3
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Scusa, ma non è che per caso hai sbagliato sezione?
Fragola is offline  
Vecchio 19-01-2005, 21.41.04   #4
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Citazione:
Messaggio originale inviato da Fragola
Scusa, ma non è che per caso hai sbagliato sezione?
Tipo?
Che non dovevo metterlo in psicologia?
VanLag is offline  
Vecchio 19-01-2005, 21.54.13   #5
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
e dove si può discutere della figura del 'plagiatore'?
cultura? non è un fenomeno culturale...
natura? non ci acchiappa niente...
spiritualità? se fosse collegato col suo spirito non sentirebbe il bisogno di plagiare...

concordo con Van Lag...giusto in psicologia si può provare a comprendere cosa spinga taluni esseri umani a diventare dei plagiatori...o a provare a diventare tali.
rodi is offline  
Vecchio 20-01-2005, 09.57.40   #6
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
Re: Principale differenza tra un maestro ed un manipolatore.

Citazione:
Messaggio originale inviato da VanLag
L’ultima cosa che fa un vero saggio, (un maestro) è sottolineare le vostre imperfezioni.

La prima cosa che fa un plagiatore, (un manipolatore), è sottolineare le vostre imperfezioni.

Durante il cammino il saggio troverà il modo di fare vedere al discepolo le sue imperfezioni. Mentre il plagiatore, durante il cammino, sfrutterà le imperfezioni del “discepolo” per aumentare il suo io ipertrofico e ridurre il malcapitato sempre più in suo potere.

...forse il silenzio vuol dire che 'chi tace acconsente'...
oppure che il tema non è sentito...
chissà quale delle 2 ipotesi che faccio è quella corretta
rodi is offline  
Vecchio 20-01-2005, 14.23.19   #7
Sté-detonator
SiamoUniciPezzi di N.. :D
 
L'avatar di Sté-detonator
 
Data registrazione: 23-08-2003
Messaggi: 426
e...

la prima cosa che fa un amico, un amico delle cose come stanno, qual'è? non direi che 'sottolinea' le imperfezioni, come a 'volertele mostrare' da un piano più alto. Solo dice le cose come stanno. Fine anche del concetto di 'vero saggio'. Vero o falso saggio, con la fine anche di questi opposti, il problema stesso del plagio non si pone.
Sté-detonator is offline  
Vecchio 20-01-2005, 14.28.03   #8
herzog
Ospite abituale
 
Data registrazione: 15-12-2004
Messaggi: 404
Talking saggio e imperfezioni...

Restando all'alternativa proposta, io penso che un saggio non sottolineerà MAI le nostre imperfezioni, nemmeno come ultima cosa...al massimo vi aiuterà ad arrivarci da soli...e se sarà stato veramente saggio, del suo aiuto ce ne accorgeremo veramente sempre un momento dopo, quando, alle nostre imperfezioni, non ci penseremo più...
Herzog
herzog is offline  
Vecchio 20-01-2005, 16.57.30   #9
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
O cavolo!

Avevo scritto un post lunghissimo e se lo è mangiato!!!!

Adesso non ho tempo di riscrivere tutto.



ma premetto che non sono d'accordo con nessuno... poi spiego.
Fragola is offline  
Vecchio 20-01-2005, 17.10.04   #10
Paolo77
Ospite abituale
 
L'avatar di Paolo77
 
Data registrazione: 20-12-2003
Messaggi: 480
Secondo me è il contrario, una cosa per accalappiare l'ego altrui è di farlo credere chissàchi, quindi il plagiatore imbottisce di belle cose...mentre il saggio che è distaccato dall'ego altrui può colpire le imperfezioni, tanto difese dallo stesso...
Paolo77 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it