Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum in modalit solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 07-03-2006, 01.13.58   #1
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Sepelleti vivi

non so voi ma certamente certe cose mi fanno assai paura... tipo essere seppelleti vivi una di quelle cose che mi mette un p d'angoscia
bomber is offline  
Vecchio 07-03-2006, 01.35.48   #2
Rael86
Imperial Aerosol Kid
 
L'avatar di Rael86
 
Data registrazione: 18-01-2006
Messaggi: 145
Re: Sepelleti vivi

Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
non so voi ma certamente certe cose mi fanno assai paura... tipo essere seppelleti vivi una di quelle cose che mi mette un p d'angoscia

Non penso ci sia qualcuno a cui non metta angoscia...
Rael86 is offline  
Vecchio 07-03-2006, 09.43.27   #3
Joolee
Soleluna
 
L'avatar di Joolee
 
Data registrazione: 25-08-2005
Messaggi: 427
mamma mia...orribile!!!
Ma che pensieri ti vengono?!?
A me fa anche molta paura annegare...eppure amo il mare, l'acqua in genere...ma la temo allo stesso tempo...
Joolee is offline  
Vecchio 07-03-2006, 10.19.20   #4
klara
Ospite abituale
 
Data registrazione: 06-06-2005
Messaggi: 455
Re: Sepelleti vivi

Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
non so voi ma certamente certe cose mi fanno assai paura... tipo essere seppelleti vivi una di quelle cose che mi mette un p d'angoscia

...oh va bene se e' solo "un po' "... avevo un parente che ne fu angosciato per tutta la vita'...ipocondriaco di natura...ha risolto il problema donando il suo corpo ai studenti della medicina,sezione anatomia...se ti fa' meno paura?...
klara is offline  
Vecchio 07-03-2006, 15.28.33   #5
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
tho!

che allegria in questa bellissima giornata primaverile a Milano.

Di norma si aspettano ventiquattr'ore dalla constatazione del decesso alla sepoltura per sopravvenuto "rigor mortis". Non credo sia possibile esser sepolti vivi, ma non tutto impossibile

Una bella cremazione?

Mi pare che all'interno di una bara ci siano al massimo due o tre minuti di ossigeno...non disperare se non eri morto prima lo diventi in breve tempo.

Pi sereno?

Pensa che dopo il "rigor mortis" (raffreddamento del cadavere) viene il "livor mortis" (decolorazione del cadavere) e segue la decomposizione, logico che la sepoltura non possa essere protratta a lungo, questioni igieniche mi dicono.
Eh, b! ad ognuno le proprie seghe mentali

bell'argomento...ce ne fossero.....
tammy is offline  
Vecchio 07-03-2006, 20.59.58   #6
edali
frequentatrice habitu
 
L'avatar di edali
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 780
Bomby, vai in Romania che di l ti seppelliscono solo dopo tre giorni (magari il terzo risusciti ) e se ti raccomandi ti tengono ancora qualche giorno in pi.
Se no, la cremazione, cos vai sul sicuro:

Citazione:
Antyesti - funerale - ultima oblazione.
"Quando una persona muore, anzitutto si eseguono riti di espiazione accompagnati dal dono di una vacca (oggi sostituita da una somma in denaro) ai brahmani; poi il corpo del defunto, avvolto in vesti nuove e pulite e adorno di fiori freschi, viene trasportato in corteo al luogo di cremazione suonando, cantando e recitando litanie dei nomi di Dio; ivi giunti, il cadavere immerso nell'acqua a scopo di purificazione, spruzzato con burro fuso e collocato sulla pira. Contemporaneamente si recita un mantra per allontanare gli spiriti maligni e si offre cibo ai trapassati; poi il figlio maschio primogenito o il parente maschio pi prossimo gira attorno alla pira tre o sette volte recitando un mantra propiziatorio e infine appicca il fuoco. Terminata la cremazione si gettano sette scaglie di legno nel fuoco e poi ciascuno dei presenti spruzza acqua sulle ceneri; si raccolgono poi alcuni resti, che un tempo venivano collocati in un'urna e sepolti sotto un tumulo di terra, mentre oggi vengono quasi sempre dispersi nelle acque di un fiume sacro.
http://www.hinduism.it/samskara.htm

edali is offline  
Vecchio 07-03-2006, 21.11.47   #7
Yam
Sii cio' che Sei....
 
L'avatar di Yam
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 4,124
Re: Sepelleti vivi

Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
non so voi ma certamente certe cose mi fanno assai paura... tipo essere seppelleti vivi una di quelle cose che mi mette un p d'angoscia

Puoi, appunto, farti cremare e poi lasciare scritto ai parenti che non lo facciano prima di tre giorni, altrimenti rischi di svegliarti al caldo.
Yam is offline  
Vecchio 07-03-2006, 21.18.38   #8
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
ussignur!

sia mai che resisciti dopo tre giorni e si creda figlio del berlusca...

tammy is offline  
Vecchio 08-03-2006, 01.26.21   #9
romolo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-11-2005
Messaggi: 278
Re: Sepelleti vivi

Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
non so voi ma certamente certe cose mi fanno assai paura... tipo essere seppelleti vivi una di quelle cose che mi mette un p d'angoscia


Tranquillo, bomber: oggi non possibile essere sepolti vivi, se non metaforicamente. E' per possibile mantenere in vita un morto. Non sappiamo se con angoscia.
romolo is offline  
Vecchio 08-03-2006, 11.16.20   #10
odissea
torna catalessi...
 
L'avatar di odissea
 
Data registrazione: 30-08-2005
Messaggi: 899
Re: Sepelleti vivi

Citazione:
Messaggio originale inviato da bomber
non so voi ma certamente certe cose mi fanno assai paura... tipo essere seppelleti vivi una di quelle cose che mi mette un p d'angoscia

che orrore! personalmente per non metto questa cosa al primo posto dei miei terrori, proprio perch credo che l'ossigeno termini presto e che si faccia presto a tirar le cuia.

molto pi terribile una situazione alla "the ring", con bambina finita nel pozzo e campata sette giorni.

comunque la mia paura pi grande e macabra e che mi fa "tremar le vene e i polsi" sicuramente il fuoco, il morir bruciati.

credo sia legato al fatto che anche mia madre sempre stata terrorizzata da sta cosa e fin da bambina mi assillava (giustamente) con lo stai lontana dal fuoco, dalle pentole, da qualsiasi cosa scotti: mi sempre rimasto impresso e tutt'ora ci fifa.
odissea is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright Riflessioni.it