Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 07-04-2006, 17.05.27   #1
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
kabbalah e numeri "ricorrenti"

L'Alfabeto ebraico si compone di 22 segni che possiamo considerare "22 chiavi" tesi a rivelarci i misteri della Creazione.
Ogni lettera dell'Alfabeto ebraico è un contenitore d'energia che agisce in modo triplice tramite la: Forma, Nome e Valore numerico.
Lo studio Kabbalistico dell'Aleph-Beit ebraico non significa imparare il lessico o la grammatica, ma instaurare un rapporto di amicizia con le lettere "una per una", imparando a conoscere la loro Forma, Nome e Numero, per poter partecipare agli infiniti messaggi ed agli insegnamenti in esse contenute.
Le 22 lettere si dividono in:


a) Tre lettere Madri: Aleph, Mem, Shin.
b) Sette lettere Doppie: Beith, Ghimel, Daleth, Kaph, Phè, Resh, Tav.
c) Dodici lettere Semplici: He, Waw, Zayin, Het, Teth, Yod, Lamed, Nun, Samek, Ayin, Tzadé e Koph.

Le tre lettere Madri: (Tre linee orizzontali dell'Albero), sono i tre sentieri relativi alle tre Sefirot superiori.
Le sette lettere Doppie: (sette linee verticali dell'Albero) sono dette doppie perché hanno una doppia pronuncia". Le sette linee verticali si congiungono con le oblique e sono relative alle sette Sefirot inferiori.
Le Dodici lettere Semplici: (dodici linee orizzontali dell'Albero), non sono né "Madri" né "Doppie".

Ecco perchè tutto o quasi ruota attorno a questi 3 numeri (sempre sto benedetto numero...)

3
7
12
turaz is offline  
Vecchio 07-04-2006, 18.03.29   #2
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110


Sai cosa non mi piace della kabbala? E' troppo metafisica, mentre i chakras sono connessi al corpo umano e nei tarocchi sono presenti il più delle volte figure umane...
Nella kabbalah è tutto troppo astratto, è una sorta di matematica della spiritualità...devo riuscire a superare questo blocco però...
sisrahtac is offline  
Vecchio 07-04-2006, 18.07.21   #3
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
basta "collegare e unire" invece di pensare che siano cose "divise"...

ciao
turaz is offline  
Vecchio 07-04-2006, 18.11.49   #4
Elijah
Utente assente
 
L'avatar di Elijah
 
Data registrazione: 21-07-2004
Messaggi: 1,541
Re: kabbalah e numeri "ricorrenti"

Citazione:
Messaggio originale inviato da turaz

Sette lettere Doppie: Beith, Ghimel, Daleth, Kaph, Phè, Resh, Tav.

Come mai ci metti dentro anche la lettera Resch ?

Non mi pare faccia parte della
begadkefat...

Per non dire che al giorno d'oggi vengono dette con una doppia pronuncia solo ancora le lettere bet, kaf e Pe, mentre le altre non più.


Elia
Elijah is offline  
Vecchio 07-04-2006, 18.11.52   #5
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Allora aiutami..spiegami il legame tra le carte dei tarocchi, che è un alfabeto che ormai ho abbastanza metabolizzato ed i rami dell'albero della kabbala...non mi sono molto chiari.

(12+7+3=22)
sisrahtac is offline  
Vecchio 07-04-2006, 18.27.51   #6
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Re: Re: kabbalah e numeri "ricorrenti"

Citazione:
Messaggio originale inviato da Elijah
Come mai ci metti dentro anche la lettera Resch ?

Non mi pare faccia parte della
begadkefat...

Per non dire che al giorno d'oggi vengono dette con una doppia pronuncia solo ancora le lettere bet, kaf e Pe, mentre le altre non più.


Elia

originariamente è "doppia"
turaz is offline  
Vecchio 07-04-2006, 18.29.10   #7
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Citazione:
Messaggio originale inviato da Catharsis
Allora aiutami..spiegami il legame tra le carte dei tarocchi, che è un alfabeto che ormai ho abbastanza metabolizzato ed i rami dell'albero della kabbala...non mi sono molto chiari.

(12+7+3=22)

ci proviamo (aiutami tu che te ne intendi...)

quali carte dei tarocchi sono "principali" rispetto alle altre?
turaz is offline  
Vecchio 07-04-2006, 18.35.45   #8
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Allora..direi quelle che si possono identificare in pieno con un chakra, secondo la mia ottica...

Quindi il diavolo al primo chakras, o al massimo il bagatto..l'imperatrice al secondo, l'imperatore al terzo, il sole al quarto (tra terzo e quarto), le stelle al quinto, l'eremita (o la papessa) al sesto..la temperanza (o il folle) al settimo...

Sai qual'è il limite dei chakras? E' che si sono dimenticati dell'azzurro! Sono solo rosso, arancio, giallo, verde, blu e viola.

Ma tra verde e blu c'è l'azzurro, facciamo il quarto chakra e mezzo, che potrebbe identificarsi con il mondo (o la ruota della fortuna..o anche il giudizio..)!

Secondo me...

Ultima modifica di sisrahtac : 07-04-2006 alle ore 18.41.10.
sisrahtac is offline  
Vecchio 07-04-2006, 18.42.28   #9
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
il quinto chakra è azzurro/blu
il quarto verde/rosa (mistica)

allora vediamo
secondo quanto scritto sopra
ce ne devono essere
3 principali
7 identificabili coi chakras
12 identificabili con le sephirot

Ultima modifica di turaz : 07-04-2006 alle ore 18.43.45.
turaz is offline  
Vecchio 07-04-2006, 18.47.30   #10
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110


E facciamo prima..però non mi è chiaro il perchè di questa disposizione..
sisrahtac is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it