Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum Ŕ in modalitÓ solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 09-06-2006, 11.22.47   #1
psyca
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-09-2005
Messaggi: 41
sindrome peter pan

confusione totale.....
ma la via di mezzo non c'Ŕ?
da un eccesso all'altro.
non critico la sindrome di peter pan, ma essere un po bambini da un sapore diverso alla vita.
si apprezzano cose che viste e vissute come adulto non hanno senso. perchŔ si perde il biambino che ognuno di noi ha dentro?
esempio i fuochi d'artificio...
da bambina aspettavo con ansia la festa del paese perchŔ alla chiusura della festa dal castello sparavo i fuovhi d'artificio.
Adesso questo non mi affascina, anzi dal balcone di casa mia con vista panoramica su altri paesi dove potrei ammirare il fascino dei fuochi d'artificio quasi ogni sera non mi attira pi¨ di tanto.
e non solo ad alcune richieste del mio bambino mi annoio e rispondo no... e pensare che fino a pochi anni fa io ero bambina e criticavo quegli adulti che non apprezzavano delle azioni e/o giochi in apparenza senza senso ma che ti riempivano di gioia.
Forse Ŕ solo questine di responsabilitÓ. Forse il mio senso di responsabilitÓ ha ucciso la bambina che Ŕ in me, vorrei riaprire quella porta chiusa ma come?
ciao a tutti....
psyca is offline  
Vecchio 09-06-2006, 11.30.09   #2
Joolee
Soleluna
 
L'avatar di Joolee
 
Data registrazione: 25-08-2005
Messaggi: 427
bhe...parlare di sindrome di peter pan non Ŕ la stessam cosa del bambino latente in ognuno di noi: la prima non Ŕ assolutamente costruttiva, ti tiene ancorato allo stato bambino e non ti lascia maturare, non ti fa accettare le responsabilitÓ che la vita adulta comporta; il bambino Ŕ in ognuno di noi, bisogna lasciargli un po' pi¨ di spazio...magari i fuopchi d'artificio non ti entusiasmano pi¨ perchŔ non ti piacciono pi¨...puo' darsi che invece c'Ŕ qualcos'altro che ti sorprende ancora come una bimba... Come puoi fare? Tuo figlio credo sia il miglio maestro...lasciati guidare da lui...
Joolee is offline  
Vecchio 09-06-2006, 14.18.50   #3
Armonuim
Ospite abituale
 
L'avatar di Armonuim
 
Data registrazione: 30-12-2005
Messaggi: 52
beata la persona che riesce a mantenere un po' di bambino in se stessa, riuscire a gioire delle cose semplici e sorridere sinceramente.

questo non deve essere confuso con l'infantilismo o il rifiuto a crescere che sono cose negative a mio parere.

se poi non ti piaciono pi¨ i fuochi Ŕ perchŔ cambiano i gusti e questo succede anche ai bambini.

In un periodo un po' scuro mia moglie mi disse che tramite mio figlio avrei potuto rivivere le gioie dei bambini ed Ŕ vero (su queste cose spesso ha ragione ) prova anche tu a lasciarti un po' andare quando ciochi con lui o lei e forse piano piano ritroverai quello che hai perso
Armonuim is offline  
Vecchio 11-06-2006, 21.17.54   #4
Venusta
Ospite abituale
 
L'avatar di Venusta
 
Data registrazione: 25-12-2005
Messaggi: 129
io ce l'ho avuta al mio primo ciclo
Venusta is offline  
Vecchio 12-06-2006, 14.03.41   #5
MocassinoH2O
io Panda
 
L'avatar di MocassinoH2O
 
Data registrazione: 28-03-2006
Messaggi: 469
Re: sindrome peter pan

Citazione:
Messaggio originale inviato da psyca
confusione totale.....
ma la via di mezzo non c'Ŕ?
da un eccesso all'altro.
non critico la sindrome di peter pan, ma essere un po bambini da un sapore diverso alla vita.
si apprezzano cose che viste e vissute come adulto non hanno senso. perchŔ si perde il biambino che ognuno di noi ha dentro?
esempio i fuochi d'artificio...
da bambina aspettavo con ansia la festa del paese perchŔ alla chiusura della festa dal castello sparavo i fuovhi d'artificio.
Adesso questo non mi affascina, anzi dal balcone di casa mia con vista panoramica su altri paesi dove potrei ammirare il fascino dei fuochi d'artificio quasi ogni sera non mi attira pi¨ di tanto.
e non solo ad alcune richieste del mio bambino mi annoio e rispondo no... e pensare che fino a pochi anni fa io ero bambina e criticavo quegli adulti che non apprezzavano delle azioni e/o giochi in apparenza senza senso ma che ti riempivano di gioia.
Forse Ŕ solo questine di responsabilitÓ. Forse il mio senso di responsabilitÓ ha ucciso la bambina che Ŕ in me, vorrei riaprire quella porta chiusa ma come?
ciao a tutti....

Che cosa triste.....
MocassinoH2O is offline  
Vecchio 12-06-2006, 17.55.33   #6
psyca
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-09-2005
Messaggi: 41
primo passo

il primo passo Ŕ fatto....
domenica sono andata in cantina Ŕ ho riaperto i miei vecchi diari, si quelli della mia adolescenza... ... che sognatrice che ero. e pensare che molti di quei sogni non li sento miei, ma ricordo le emozioni che mi provocavano allora quei sogni.
e cosa ancora pi¨ bella ho vissuto una domenica acconto al mio bambino con pi¨ scioltezza a desiderare e fare e creare con la fantasia.
la riflessione pi¨ immediata... Ŕ stato piacevole lasciarsi andare con la fantasia di un bambino ma con la responsabilitÓ delle azioni di un adulto.
ciao a tutti...
psyca is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright ę Riflessioni.it