Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 27-09-2006, 18.59.27   #1
marcoriccardi1980
Ospite abituale
 
Data registrazione: 13-12-2004
Messaggi: 199
TU FAI PAURA ALLE DONNE! Che significa?

Ben ritrovate a tutte ed a tutti.

Tempo fa un mio amico mi confessò che non si faceva capace di una cosa, cioe del fatto che ero l'unico della mia compagnia a non essere fidanzato, nonostante fossi, secondo lui, il piu' intelligente, buono ed anche quello più carino, e se ne usci con questa frase:

TU FAI PAURA ALLE DONNE!

Ora vi chiedo, seriamente, cosa può significare, dato che non è il primo che me lo dice (me l'hanno detto anche alcune ragazze, secondo loro la mia riservatezza incute un pò di disagio, soprattutto all'inizio).

Mi viene sempre in mente il film "Sabrina" con H. Bogart ed A. Hepburn. Lui, un ricco un pò riservato e timido, lei invece una ragazza espansiva ed estroversa. Lei ad un certo punto del film, dopo che loro due avevano passato delle serate insieme, quindi si erano conosciuti meglio, se ne esce con questa frase "e pensare che ho sempre avuto timore di lui ed invece è una persona fantastica..."

Cmq donne ditemi la vostra........seriamente ovviamente.

Saluti
marcoriccardi1980 is offline  
Vecchio 27-09-2006, 20.10.01   #2
Lucy
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 212
Riferimento: TU FAI PAURA ALLE DONNE! Che significa?

Un uomo fa paura alle donne se sia uno sociopatho o psichopatho.

Esempi:
Francesco Carducci nel libro di Gianrico Carofiglio "Il passato è una terra straniera". Bensì un ragazzo sia bello e gentile, se è un sociopatho è gelido e terribile.

Anthony Hopkins nel film "The silence of the lambs".

Lucy is offline  
Vecchio 27-09-2006, 21.48.44   #3
flyfree
Ospite
 
L'avatar di flyfree
 
Data registrazione: 20-09-2006
Messaggi: 29
Riferimento: TU FAI PAURA ALLE DONNE! Che significa?

Personalmente non mi è mai capitato di avvertire una sorta di timore reverenziale nei confronti di un uomo.
Quindi, se esiste questo fenomeno può riguardare magari una certa categoria di donne che immagino essere giovani, quindi inesperte e forse un pò superficiale.
Cosa potrà mai far paura? Forse ti dimostri inavvicinabile, altezzoso nei modi o distaccato? Certo che la maggior parte delle donne ha bisogno di essere un po incoraggiata, anche se si tratta semplicemente di mettere in piedi una conversazione leggera.

Ciao
Flyfree
flyfree is offline  
Vecchio 27-09-2006, 23.09.13   #4
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
Riferimento: TU FAI PAURA ALLE DONNE! Che significa?

ordunque sveliamo gli arcani maggiori (cath mi ha contagiato)

Sai che c'è? c'è che frequenti sicuramente ragazze o donne o nonne che non hanno raggiunto la "sicurezza" intellettuale, fisica e/o psichica che, forse, ostenti tu.
Non è una critica, forse, ne sei inconsapevole, ma quella pseudo-paura che pensi di provocare tu, lo pensano anche le donne! Ma guarda te che scoperta!
Io, veramente, ti chiedo se c'è una ragazza o donna o nonna che veramente ti interessi tra le tue fan, poichè le "loro" paure svanirebbero, con un colpo di bacchetta magica. (hai presente la fata turchina?)
tammy is offline  
Vecchio 28-09-2006, 11.03.57   #5
MocassinoH2O
io Panda
 
L'avatar di MocassinoH2O
 
Data registrazione: 28-03-2006
Messaggi: 469
Riferimento: TU FAI PAURA ALLE DONNE! Che significa?

Citazione:
Originalmente inviato da marcoriccardi1980
Ben ritrovate a tutte ed a tutti.

Tempo fa un mio amico mi confessò che non si faceva capace di una cosa, cioe del fatto che ero l'unico della mia compagnia a non essere fidanzato, nonostante fossi, secondo lui, il piu' intelligente, buono ed anche quello più carino, e se ne usci con questa frase:

TU FAI PAURA ALLE DONNE!

Ora vi chiedo, seriamente, cosa può significare, dato che non è il primo che me lo dice (me l'hanno detto anche alcune ragazze, secondo loro la mia riservatezza incute un pò di disagio, soprattutto all'inizio).

Mi viene sempre in mente il film "Sabrina" con H. Bogart ed A. Hepburn. Lui, un ricco un pò riservato e timido, lei invece una ragazza espansiva ed estroversa. Lei ad un certo punto del film, dopo che loro due avevano passato delle serate insieme, quindi si erano conosciuti meglio, se ne esce con questa frase "e pensare che ho sempre avuto timore di lui ed invece è una persona fantastica..."

Cmq donne ditemi la vostra........seriamente ovviamente.

Saluti

Credo che solo tu possa sapere il perchè di questa frase...

e magari speri come nel film che alla fine quella frase sia sostituita con "sei una persona fantastica"
MocassinoH2O is offline  
Vecchio 28-09-2006, 15.06.48   #6
nevealsole
Moderatore
 
L'avatar di nevealsole
 
Data registrazione: 08-02-2004
Messaggi: 706
Riferimento: TU FAI PAURA ALLE DONNE! Che significa?

Ciao,
non so se sia vero che tu fai paura alle donne né tantomeno il perché.
Posso dirti quali tipi di uomini mettono a disagio: i critici.
Quelli che qualsiasi parola tu proferisca hanno da ribattere, oppure ti fanno pesare la loro intelligenza.
Altra categoria di uomini che fa paura? Quella dei troppo sinceri, che magari non si fanno problemi in mezzo al gruppo a dire frasi del tipo "ma che stupidaggine dici" oppure "vestita così stai malissimo", o ancora "sei ingrassata" etc.
Specialmente se tali frasi vengono proferite in contesti di gruppo: in tali casi o mi infurio oppure sto alla larga... ovvero le volte successive ti evito.
Spero non sia il tuo caso, l'eccessiva sincerità sconfina spesso nella maleducazione.

Saluti

p.s. io credo che se una persona vuole metterne a proprio agio un'altra riesce a trovare il modo

p.s.2 ma ti rivolgi anche alla ragazze che incontri con l'appellativo "donne"?... Perché potrebbe anche essere quello ad infastidirle (ipotetico pensiero femminile dopo l'esclamazione "ciao donne" "ma chi è questo maleducato che ci etichetta come al mercato!?!? ... meglio allontanarsi") ... lo so: te l'hanno già fatto notare...
nevealsole is offline  
Vecchio 28-09-2006, 17.25.46   #7
Lucy
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 212
Riferimento: TU FAI PAURA ALLE DONNE! Che significa?

Per noi, i stranieri, la parola "donna" fa un´impressione ottima ...

Fa pensare alla "primadonna", all´opera, all´arte ...

Non mi venirebbe al mente che possa essere un´insulto.
Lucy is offline  
Vecchio 01-10-2006, 16.21.11   #8
ThePrisioner
Ospite
 
L'avatar di ThePrisioner
 
Data registrazione: 01-10-2006
Messaggi: 17
Riferimento: TU FAI PAURA ALLE DONNE! Che significa?

A mio modo di vedere credo che questo dipenda dal carattere di coloro a cui susciti "paura".
Mi spiego meglio, l'attrazione tra uomo-donna è stata fortemente modificata dall'evolversi dell'uomo. Infatti essa non è più riconducibile al "miglior contenitore per il proprio seme" oppure "il miglior seme" sia perchè il sesso non è più necessariamente un atto ESCULSIVAMENTE dedicato alla riproduzione, sia perchè la vita sociale ha aggiunto molti altri fattori di valutazione. Dopo questa ovvia premessa penso che ognuno di noi abbia delle preferenze fisiche e caratteriali, oltre al fatto della propria posizione all'interno di una coppia. C'è chi vuole dipendere da qualcuno, arrivando ad esserne talvolta schiavo e chi, invece, vuole che l'altro dipenda da sè assumendo così una posizione di "potere" (Ovviamente le due "posizioni" sono esasperate ed, invece, esistono molte sfumature di questi atteggiamenti). Ebbene probabilmente tu "mostri" una personalità difficile da "controllare" o, viceversa, un carattere non in grado di essere la parte "forte" di una coppia. Questo, una volta percepito, può essere motivo di "paura" da un determinato range di donne, le quali, hanno il tuo stesso tipo di personalità.
ThePrisioner is offline  
Vecchio 01-10-2006, 20.16.59   #9
nevealsole
Moderatore
 
L'avatar di nevealsole
 
Data registrazione: 08-02-2004
Messaggi: 706
Riferimento: TU FAI PAURA ALLE DONNE! Che significa?

Citazione:
Originalmente inviato da ThePrisioner
A mio modo di vedere credo che questo dipenda dal carattere di coloro a cui susciti "paura"...

...Ebbene probabilmente tu "mostri" una personalità difficile da "controllare" o, viceversa, un carattere non in grado di essere la parte "forte" di una coppia. Questo, una volta percepito, può essere motivo di "paura" da un determinato range di donne, le quali, hanno il tuo stesso tipo di personalità.


Questo è interessante. Mi ha fatto venire in mente una riflessione che leggevo ieri.

In sostanza il concetto sarebbe questo: mentre una persona complessa è attratta dalle persone semplici, una persona semplice sarebbe spaventata o, addirittura, infastidita dalle persone complesse.

Ritenendomi una persona complessa, trovo che sia vero che si può essere attratti dalla semplicità, sebbene io sia solitamente attratta anche (e forse prevalentemente) dalla complessità (freudianamente rilevo di essere stata colpita da lapsus di scrittura... avevo inserito prima di rileggere complicità).
Ora, in questa sede è difficile chiedere un parere alle persone semplici, però porto un'esperienza recente.
Ho a che fare con un uomo che, di fronte ad ogni mia "elucubrazione intellettuale" minimizza infastidito e ribadisce la sua semplicità... il che irrita me, ritenendo io la mia complessità intellettuale un dono incommensurabile ...
Mi chiedo e vi chiedo: la complessità psicologica può veramente suscitare antipatia? E se sì, per quali motivi?

Saluti a tutti
nevealsole is offline  
Vecchio 01-10-2006, 21.47.47   #10
ThePrisioner
Ospite
 
L'avatar di ThePrisioner
 
Data registrazione: 01-10-2006
Messaggi: 17
Riferimento: TU FAI PAURA ALLE DONNE! Che significa?

Citazione:
Originalmente inviato da nevealsole
Questo è interessante. Mi ha fatto venire in mente una riflessione che leggevo ieri.

In sostanza il concetto sarebbe questo: mentre una persona complessa è attratta dalle persone semplici, una persona semplice sarebbe spaventata o, addirittura, infastidita dalle persone complesse.

Ritenendomi una persona complessa, trovo che sia vero che si può essere attratti dalla semplicità, sebbene io sia solitamente attratta anche (e forse prevalentemente) dalla complessità (freudianamente rilevo di essere stata colpita da lapsus di scrittura... avevo inserito prima di rileggere complicità).
Ora, in questa sede è difficile chiedere un parere alle persone semplici, però porto un'esperienza recente.
Ho a che fare con un uomo che, di fronte ad ogni mia "elucubrazione intellettuale" minimizza infastidito e ribadisce la sua semplicità... il che irrita me, ritenendo io la mia complessità intellettuale un dono incommensurabile ...
Mi chiedo e vi chiedo: la complessità psicologica può veramente suscitare antipatia? E se sì, per quali motivi?

Saluti a tutti

In riferimento alla parte in risposta al mi precedente post, condivido quanto da te scritto anche se la cosa la amplierei proprio ai ruoli all'interno di una coppia. Ad esempio, parlando a titolo personale, ho un carattere tale che tende a porsi in maniera paritaria se non "inferiore" rispetto alla mia partner, questo avvalorato dal fatto che tutte le relazioni che ho avuto sono state con ragazze più grandi (anche se di poco) di me e sono sempre stato portato a rifiutare relazioni con ragazze per le quali sarei stato io la parte "forte" della coppia. Questo non è necessariamente dovuto ad un discorso di semplicità/complessità della persona, ma proprio al modo di porsi in una situazione affettiva ed il modo di provare i sentimenti. In ogni caso credo che, nella normale frequentazione di un gruppo di amici sia più facile trovare ragazze attratte dal carattere che tende ad imporsi, tralasciando quella sfera che comprende l'intelligenza e la profondità dello stesso. Questo tipo di ragazze, tendenzialmente, tende ad esplicitare la propria forza sul lato fisico/estetico e, di conseguenza, si sente minacciata da un ragazzo che può metterle in difficoltà facendo decadere questa "forza" da altri considerati come assoluta.

L'ultima parte del post vuole essere anche un tentativo di risposta alla tua domanda (che risposta assoluta non ha), riguardo alla complessità intellettuale. Certamente questo discorso però, è praticamente ristretto all'ambito femminile in quanto è molto più facile per la donna esercitare la propria forza in base ad un fattore puramente sensibile come quello estetico, cosa notevolmente facilitata dall'atteggiamento maschile che, spesso, è molto più materialista. Certamente in alcuni frangenti questa cosa può valere anche a parti inverse ma in un numero inferiore di situazioni ed in maniera molto ristretta.
ThePrisioner is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it