Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Psicologia
Psicologia - Processi mentali ed esperienze interiori.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Percorsi ed Esperienze
Vecchio 04-10-2006, 11.35.31   #1
Fausto Intilla
Ospite abituale
 
L'avatar di Fausto Intilla
 
Data registrazione: 19-09-2006
Messaggi: 94
...nulla succede per caso

...nulla succede per caso.
Nel file allegato,un documento word di 12 pagine,cerco di spiegare (con una semplice storia di pura fantasia),che nulla...ma proprio nulla,succede nella vita di qualsiasi essere umano,che non abbia una logica implicita,predefinita,divina e umanamente insondabile,se non col senno di poi.
Buona lettura!

Fausto Intilla
(Inventore-divulgatore scientifico)
www.oloscience.com
Files allegati
Tipo file: doc Il grande Jack.doc (46.5 KB, 94 visite)
Fausto Intilla is offline  
Vecchio 04-10-2006, 16.10.56   #2
Pantera Rosa
Ospite abituale
 
 
Data registrazione: 08-03-2006
Messaggi: 290
Riferimento: ...nulla succede per caso

Grazie per la lunga ma interessante lettura,
dunque il caso, le coincidenze non esistono... E' quello che affermi.

La nostra volontà allora dove la mettiamo, quando per esempio decidiamo di migliorare un tantinello il corso della nostra esistenza?
Non è piacevole pensare ad un disegno a monte, prestabilito, vorrebbe dire che per quanto ci sforziamo, tutto è già deciso!

Perchè darsi da fare allora?

Credo nel nostro potere decisionale.

Ps: per gli "incontri", non sono così sicura(casualità...)
Pantera Rosa is offline  
Vecchio 04-10-2006, 19.34.58   #3
Fausto Intilla
Ospite abituale
 
L'avatar di Fausto Intilla
 
Data registrazione: 19-09-2006
Messaggi: 94
Riferimento: ...nulla succede per caso

...cara "Pantera Rosa"...il discorso sul libero arbitrio è ormai vecchio come il mondo; e credimi, non ho alcuna intenzione di mettermi in questo forum,
a discutere del Principio di Indeterminazione di Heisenberg e dei limiti dell'osservazione umana,come neppure di tutti i nessi tra la teoria Junghiana della Sincronicità ,il collasso della funzione d'onda dell'elettrone nell'equazione di Schrödinger e il Principio di Non-Località.....e poi da dove diavolo dovrei iniziare un discorso di questo tipo? Dall'Interpretazione di Copenhagen?...sì,potrebbe essere un'idea...ma quando avrei finito saremmo entrambi due dinosauri.
Per cui,continua pure a credere nel "potere della volontà umana" e nel libero arbitrio che da esso scaturisce (...mio Dio,mi ucciderei da solo per queste affermazioni)...lo dico per il tuo bene,credimi.

Ciao!
Fausto
www.oloscience.com
Fausto Intilla is offline  
Vecchio 05-10-2006, 02.10.31   #4
Weyl
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 23-02-2005
Messaggi: 728
Riferimento: ...nulla succede per caso

Citazione:
Originalmente inviato da Fausto Intilla
...cara "Pantera Rosa"...il discorso sul libero arbitrio è ormai vecchio come il mondo; e credimi, non ho alcuna intenzione di mettermi in questo forum,
a discutere del Principio di Indeterminazione di Heisenberg e dei limiti dell'osservazione umana,come neppure di tutti i nessi tra la teoria Junghiana della Sincronicità ,il collasso della funzione d'onda dell'elettrone nell'equazione di Schrödinger e il Principio di Non-Località.....e poi da dove diavolo dovrei iniziare un discorso di questo tipo? Dall'Interpretazione di Copenhagen?...sì,potrebbe essere un'idea...ma quando avrei finito saremmo entrambi due dinosauri.
Per cui,continua pure a credere nel "potere della volontà umana" e nel libero arbitrio che da esso scaturisce (...mio Dio,mi ucciderei da solo per queste affermazioni)...lo dico per il tuo bene,credimi.

Ciao!
Fausto
www.oloscience.com

Nulla appare casuale di ciò che già è accaduto.
Il caso regola solo le nostre attese.
Weyl is offline  
Vecchio 05-10-2006, 09.45.08   #5
Fausto Intilla
Ospite abituale
 
L'avatar di Fausto Intilla
 
Data registrazione: 19-09-2006
Messaggi: 94
Riferimento: ...nulla succede per caso

"Nulla appare casuale di ciò che già è accaduto.
Il caso regola solo le nostre attese".(Weyl)

...bellissima osservazione in perfetta sintonia con il principio di
retrocausalità nel processo sintropico (a tal proposito,si veda il lavoro di Dirac e in particolar modo di Luigi Fantappiè).Il lavoro della Dott.ssa Vannini è molto
interessante (http://www.sintropia.it/italiano/index6.htm) ;e permette di focalizzare al meglio le idee di Fantappiè.


Fausto
www.oloscience.com
Fausto Intilla is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it