Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Scienze
Scienze - Ciò che è, e ciò che non è spiegato dalla scienza.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Scienza e Tecnologia
Vecchio 25-06-2007, 17.49.19   #1
MANZELLI
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 28-03-2006
Messaggi: 1
TELETRASPORTO di INFORMAZIONE PURA

Cari amici e colleghi di Riflessioni :

Troverete in www.egocreanet.it la riflessione sul TELETRASPORTO di INFORMAZIONE che ho finito di scrivere oggi .

Il teletrasporto di "pura informazione" e sprimentalmente possibile.

Infatti sono vari anni che cerco di far capire che la Informazione
rappresenta qualcosa di per se stesso separabile dalla Energia Libera
e dalla Materia come codificazione fondamentale della quantizzazione
dello spazio-tempo.

Ho spesso rammentato che la Bibbia dice che prima fu il VERBO.

Cio significa che prima delle cose e necessaria la esistenza
fondamentale della idea delle cose, pertanto la informazione e
pre-determinante ogni altra codificazione delle Energia Libera o della
Energia condensata come Materia.

Come sai questa concezione non e' accettata dalla scienza , per quanto
ci siano molte evidenze sperimentali a sostenerla ( vedi TELETRASPORTO
di pura Informazione, Esperimenti sulla Energia dal Vuoto , la massa
oscura dell' Universo ecc...)

Il fatto che a me stupisce ancora oggi e che gli scienziati
preferiscono "non" credere a cio che vedono con grande evidenza
giornalmente perche sono dediti a perseguire idee ormai affermatesi
storicamente , anche in quanto sono stati abituati a ripetere i libri
e le concezioni espresse da varie discipline e non piu semplicemente a
pensare libramente e creativamente.

Cosi dico ai bambini, CREDETE POSSIBILE CHE IL SOLE SIA NATO CIRCA
OTTO MINUTI PRIMA CHE LO POSSIATE VEDERE ?

I bimbi rispondono in coro . "NO di CERTO". Ma poi i libri insegnano
loro una concezione derivata da cio che non sara mai sperimentabile.
L'idea fantasiosa fa seguito ad una supposizione di EINSTEIN che si
immagino' di correre a cavallo di un Fotone , correndo nel vuoto alla
Velocita della Luce. In tali condizioni del tutto ideali il nostro
corpo materiale impiegherebbe circa 8 miniuti per andare sul sole .

Viceversa non la materia, ma la Energia di Informazione , non percorre
alcuna distanza terra sole per rendesi visibile, cio' perche il campo
di informazione e simultaneo , cioe' e privo di un prima e di un dopo
come qualcosa che Ad es. un fotone percorra la successione del tempo
in modo lineare sia rettilineo che curvilineo.

Un campo di informazione e bidimensionale nel tempo , percio la
visione del sole e simultanea . Infatti non sono i fotoni che partendo
dal sole raggiungono il nostro occhio. Il fotone si forma come
espressione del campo di informazione solo quando il campo di
informazione interagisce con la retina e non prima.

Da queste considerazioni e possibile capire quante siano le idee errate nella scienza e
nella percezione e quindi nella cultura della societa industriale , che oggi sono da
dover cambiare. Pertanto la "scienza della qualita"
dovra rimediarvi per capire cosa sia la nostra percezione del mondo
cosi come la vediamo effettivamente senza interposizioni ideali
detivanti da una arbitraria separazione tra soggetto ed oggetto le
quali spiegano solo in parte limitati modelli interpretativi della
realta.

Comunque nuovi esperimenti come il teletrasporto di pura informazione
oggi iniziano a porre in dubbio quanto e stato pensato prima dalla
scienza e conseguatemente dalle tecnologie di comunicazione ;
pertando il contributo di innovazione cognitiva proposto da EGOCREANET OPEN NETWORK FOR NEW SCIENCE
prima o poi potra essere riconosciuto valido e creativo per il futuro sviluppo
delle ECONOMIA GLOBALE della CONOSCENZA.

Un caro saluto Paolo 25/GIU/2007
MANZELLI is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it