Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Scienze
Scienze - Ciò che è, e ciò che non è spiegato dalla scienza.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Scienza e Tecnologia
Vecchio 23-03-2005, 19.07.47   #1
Mr. Bean
eternità incarnata
 
L'avatar di Mr. Bean
 
Data registrazione: 23-01-2005
Messaggi: 2,566
i buchi neri

Qualcuno mi spiega cosa sono i cosiddetti buchi neri? Grazie.
Mr. Bean is offline  
Vecchio 24-03-2005, 16.48.44   #2
ancient
Ospite abituale
 
L'avatar di ancient
 
Data registrazione: 10-01-2003
Messaggi: 758
in sintesi:

http://it.wikipedia.org/wiki/Buco_nero

ancient is offline  
Vecchio 26-03-2005, 12.15.44   #3
Mr. Bean
eternità incarnata
 
L'avatar di Mr. Bean
 
Data registrazione: 23-01-2005
Messaggi: 2,566
Citazione:
Messaggio originale inviato da ancient
in sintesi:

http://it.wikipedia.org/wiki/Buco_nero


molte grazie.
Mr. Bean is offline  
Vecchio 24-08-2005, 22.25.19   #4
Titor John
Ospite abituale
 
L'avatar di Titor John
 
Data registrazione: 05-08-2005
Messaggi: 21
E' un tema estremamente affascinante.
Un'oggetto celeste che esercita un'attrazione gravitazionale cosi' intensa da impedire alla materia e anche alla luce(o qualunque altra radiazione elettromagnetica)di allontanarsi da esso:in questo senso non emette luce ed e' quindi nero.
In un buco nero la materia e' estremamente addensata in una regione di spazio incredibilmente piccola.
Non ho conoscenze precise al riguardo,ma di sicuro un pezzettino di quella materia ultradensa,grande come un cucchiaino da caffe',peserebbe tonnellate e tonnellate e tonnellate.....incredibile!
Sebbene fossero implicitamente previsti dalla teoria della gravitazione di Einstein del 1915,cioe' dalla Relativita' generale,vennero teorizzati per la prima volta da Oppenheimer e Snyder nel 1939.Pero',a causa delle loro proprieta' cosi' fuori del comune,non furono presi in seria considerazione dalla maggior parte dei fisici e degli astronomi fino alla meta' degli anni 60.
http://www.astrosurf.com/cosmoweb/do...buchineri.html
Ancora oggi non abbiamo nessuna prova conclusiva della loro reale esistenza,tuttavia esistono parecchi fenomeni cosmici che possono esser spiegati solo ammettendo che questi oggetti "oscuri"(e percio' invisibili all'osservazione diretta)siano presenti.
http://www.scienzagiovane.unibo.it/m...es/artista.jpg
http://www.mosac.com/images/news/20lores%5B1%5D.jpg
(Disegni di Buchi neri con intorno il disco di accrescimento)
Addirittura si e' riusciti a fotografare regioni dello spazio,in cui si sospetta la presenza di questi straordinari oggetti.
http://www.vialattea.net/hubble/indici/buchineri.htm
Titor John is offline  
Vecchio 27-08-2005, 10.53.58   #5
Mr. Bean
eternità incarnata
 
L'avatar di Mr. Bean
 
Data registrazione: 23-01-2005
Messaggi: 2,566
riusciremo mai a capirne dunque qualcosa?
Mr. Bean is offline  
Vecchio 28-08-2005, 00.34.55   #6
Titor John
Ospite abituale
 
L'avatar di Titor John
 
Data registrazione: 05-08-2005
Messaggi: 21
Non sono un esperto,ma temo che difficilmente riusciremo a capire sino in fondo certi meccanismi.
Si tratta di oggetti cosi' lontani e misteriosi.Certo possiamo formulare teorie ma....
Se una stella e' molto massiccia(piu' di 6-7 volte il Sole),quando,alla fine del suo ciclo vitale,esplode come SUPERNOVA,il nucleo della stella(che e' cio' che rimane dopo il "botto")crolla su se' stesso a causa del proprio peso.Niente puo' fermare la caduta della materia verso il centro della stella:l'oggetto si fa sempre piu' piccolo e sempre piu' denso.
Alla fine l'intera massa SI CONCENTRA IN UN SOLO PUNTO!
In altre parole,al termine di questo collasso stellare,rimane solo UN PUNTO,a densita' infinita e VOLUME ZERO!
Questo "punto" viene chiamato dagli scienziati "singolarita'".
La forza gravitazionale e' talmente grande che nulla,neppure la luce,puo' sfuggire,per cui l'oggetto rimane oscuro.La materia,di cui e' formato,si viene a trovare in uno stato fisico assolutamente sconosciuto,come del resto si puo' facilmente immaginare.Superultradensa e ridotta ad un punto,una "singolarita'".Non c'e' da meravigliarsi se,per molto tempo,gli scienziati non hanno creduto all'esistenza reale di questi oggetti!Sebbene gia' Newton avesse previsto,ai suoi tempi,la possibilita' teorica di corpi puntiformi e infinitamente densi.
Come detto,la sua forza di attrazione gravitazionale e' immensa:qualunque oggetto,che gli passi troppo vicino,viene catturato e precipita dentro,senza piu' uscire.Per scappare dovrebbe avere una velocita' superiore a quella della luce,e cio' e' impossibile.
Inoltre,non e' piu' visibile,perche' la luce emessa non puo' uscir fuori dal campo gravitazionale del "mostro".E un oggetto lo possiamo osservare solo tramite la luce.Ne' si puo' sperare di individuarlo per mezzo di altre radiazioni elettromagnetiche.Impossibile fuggire,anche per esse.
Si dice,allora,che il corpo ha superato l'"orizzonte degli eventi".
Ma cos'e' l'orizzonte degli eventi?
Se chiamiamo R la DISTANZA MINIMA in cui un oggetto,che non si e' avvicinato troppo, PUO' ANCORA SFUGGIRGLI,e colleghiamo R con una linea al buco-nero B,avremo la retta RB.Ruotando RB intorno a B,questa disegnera' una superficie sferica(naturalmente immaginaria).
La sfera e' l'orizzonte degli eventi.Se l'oggetto lo supera,viene inghiottito da quella specie di imbuto cosmico,scomparendo letteralmente dall'Universo.
http://www.arrigoamadori.com/lezioni...Adulti/113.gif
Dunque, e' inesatto dire che questo corpo oscuro si "mangia" tutto.Cattura solo quegli oggetti che hanno la sfortuna di passargli troppo vicino e varcare l'orizzonte.Inoltre,al di la' di questo limite,il tempo si ferma,e le lancette dell'orologio smettono di muoversi(secondo cio' che afferma la Relativita' di Albert Einstein),mentre le leggi della Fisica,come noi le conosciamo,non valgono piu'.
Un corpo celeste veramente straordinario,sul quale circolano,oltretutto,un sacco di teorie affascinanti.Si dice,per esempio,che attraverso i buchi neri sarebbe possibile viaggiare nel tempo o attraversare distanze enormi rapidamente;oppure che gli oggetti ingoiati,dal buco nero,rispuntano fuori in un'altra zona del cosmo,attraverso i cosidetti"buchi bianchi".
Tutte teorie,per ora....

Ultima modifica di Titor John : 28-08-2005 alle ore 00.42.59.
Titor John is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it