Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Scienze
Scienze - Ciò che è, e ciò che non è spiegato dalla scienza.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Scienza e Tecnologia
Vecchio 04-09-2005, 02.51.53   #1
Portland
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-06-2002
Messaggi: 48
Scie chimiche

Scie chimiche: ne avete mai sentito parlare?
A quanto pare si tratta di un fenomeno esistente, tant'è che è in corso anche un interrogazione parlamentare su quest'argomento. Si tratta di scie (rilasciate da misteriosi aeroplani senza insegne) che avrebbero lo scopo di controllare il clima del pianeta. Queste scie infatti, invece di dissolversi come le normali scie di condensa degli aeroplani, sembra che si intensifichino fino a diventare nuvole, al punto da trasformare in alcuni casi un cielo sereno in un cielo coperto. Lo scopo sarebbe appunto quello di abbassare la temperatura della terra e combattere l'effetto serra. Secondo alcuni studiosi però queste scie provocherebbero danni alla salute. In italia la notizia è ancora poco diffusa, mentre all'estero il fenomeno sarebbe ben più noto.
Sembra un pò fantascientifico, io sinceramente non so che credere. Il web è pieno di siti che ne parlano se digitate come chiave di ricerca "cheamtrails". Per maggiori dettagli potete consultare questo sito: http://www.chemtrails.it/
Portland is offline  
Vecchio 30-11-2006, 16.54.39   #2
PoP
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 30-11-2006
Messaggi: 1
Riferimento: Scie chimiche

E' passato più di un anno da questo messaggio, che non ha avuto successo nel sollevare un minimo di discussione e di... riflessione, ma soprattutto, un po' di osservazione quotidiana del cielo su tutta la penisola.

Provate a guardare, anche adesso, se nel cielo ci sono delle strisciate lasciate da aerei.
Alcune di esse, la maggior parte, non sono solo scie di condensa; mi sento di affermarlo dopo alcuni mesi di costante osservazione.
C'è una netta differenza tra la condensa del carburante bruciato da un aereo, che scompare, nella maggior parte dei casi, in alcuni secondi, al massimo qualche minuto, e certe fumate consistenti e permanenti, che lentamente si sfrangiano attraverso il cielo, rendendo quest'ultimo biancastro e luminescente.
Esperimenti sul clima?

PoP
PoP is offline  
Vecchio 30-11-2006, 19.35.32   #3
pascal
Ospite abituale
 
Data registrazione: 12-09-2006
Messaggi: 41
Riferimento: Scie chimiche

un'altra cosa
qualche anno fa si sentiva in tv di lastra o massi di ghiaccio che cadevano dal cielo
come si è risolta la questione?
pascal is offline  
Vecchio 24-01-2007, 21.08.23   #4
Fausto Intilla
Ospite abituale
 
L'avatar di Fausto Intilla
 
Data registrazione: 19-09-2006
Messaggi: 94
Riferimento: Scie chimiche

...le prime ammissioni sulla manipolazione del clima, in un tg su RAI 2:
http://www.youtube.com/watch?v=dLUSP...lat ed&search

Fausto Intilla
http://www.oloscience.com
Fausto Intilla is offline  
Vecchio 25-01-2007, 15.32.01   #5
weboy
Ospite
 
Data registrazione: 13-09-2006
Messaggi: 20
Riferimento: Scie chimiche

leggete cosa e' scritto qua

"A questo punto sono sorte le prime grosse difficoltà perché i cosiddetti organi ufficiali non riconoscevano, e tuttora non riconoscono, l'anormalità di queste scie.
Alcune persone di buona volontà allora, hanno cominciato ad analizzare in proprio quella strana polverina biancastra che ricadeva a terra dopo un intenso lavoro compiuto per ore ed ore, nei nostri cieli da aerei preposti a ciò.
Proseguendo in questa ricerca, altre persone ancora, hanno analizzato questa polvere e in questo particolato hanno trovato, per il momento, questi tre componenti: sali di bario, sali di alluminio, sali di quarzo."
Rapporto sulle scie chimiche
http://www.disinformazione.it/scie_c...e_rapporto.htm
È stato riscontrato che il bario è un inibitore dei processi muscolari, in altre parole esso tende a bloccare la decontrazione dei muscoli. I muscoli sotto l’effetto del bario, hanno difficoltà a rilassarsi spasmizzandosi, creando cioè in varie parti dell'organismo degli spasmi.
Riferendosi sempre all'esame diagnostico compiuto con il clisma opaco, si può ben notare che un’altra importante caratteristica del bario, la sua opacità, è quella di togliere luce propria alle superfici sulle quali si deposita.


L'alluminio per le sue caratteristiche intrinseche risulta molto pericoloso se viene inalato o ingerito nell'organismo umano. Una delle sue funzioni altamente negativa è di impedire la cosiddetta sinapsi neuronale.



La caratteristica principale del silicio è quella di circoscrivere ovvero di mantenere nei giusti confini i processi di crescita.
Esso perciò limitala tendenza delle energie vitali a stimolare le forze di crescita al di là dei processi normali.
Se paradossalmente l'essere umano non potesse rimanere nei suoi confini fisici, il mondo esterno penetrerebbe in modo devastante nell'organismo distruggendolo in breve tempo.


------------

disturbi negli organi di senso e del sistema nervoso
- nevriti, nevralgie
- congiuntiviti, peggioramento della miopia
- otiti
pelle e mucose
- infiammazioni in genere quali: micosi, acne, foruncoli,
- eczemi umidi
- caduta dei capelli
- infiammazione della mucosa orale
- indebolimento della fissità dentaria
- indurimenti e infiammazioni quali fistole, fibromi
scheletro
- problemi ossei: deformazioni, osteomieliti, rachitismo
altre patologie
- allergie degli organi esterni (raffreddore da fieno), malattie autoimmuni
- nervosismo, problemi di volontà, sbalzi d'umore, mancanza di concentrazione.
weboy is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it