Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 13-01-2007, 13.14.26   #1
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Cosa fare con questi diavoli?

Il Titolo del mio penultimo post vuole essere proprio questo.
Chi sono i diavoli o spiriti delle tenebre,qual'e' il loro scopo malefico e distruttivo nella storia dalla creazione dell'uomo ad oggi?
Esistoo realmente entita' cosi malefiche identificate come spiriti malvagi o demoni che sono capaci di trascinare l'uomo lontano da Dio e portandolo a volte alla disperazione?
Che cosa ne pensate voi a riguardo?
massylety is offline  
Vecchio 14-01-2007, 16.34.31   #2
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Cosa fare con questi diavoli?

Citazione:
Originalmente inviato da massylety
Il Titolo del mio penultimo post vuole essere proprio questo.
Chi sono i diavoli o spiriti delle tenebre,qual'e' il loro scopo malefico e distruttivo nella storia dalla creazione dell'uomo ad oggi?
Esistoo realmente entita' cosi malefiche identificate come spiriti malvagi o demoni che sono capaci di trascinare l'uomo lontano da Dio e portandolo a volte alla disperazione?
Che cosa ne pensate voi a riguardo?
No!
Non c'è nulla fuori di noi che non sia dentro di noi.
Ed è dentro di noi che occorre affrontare i mostri, i guardiani, le subpersonalità, che ci impediscono di realizzare la nostra pienezza
di vita e gioia.........
Nell'inconscio collettivo c'è tutto, i sogni, i pensieri, le vibrazioni anche di persone piene di odio, rancore, emozioni negative.
Per questo motivo è bene non contattare questa parte senza guida.......
Dante scende agli Inferi accompagnato e comincia dal basso la sua risalita verso la Luce.
Deve affrontare tutte le brutture del mondo, che sono essenzialmente un viaggio interiore, tutte le passioni, i vizi, le dipendenze......solo passandoci in mezzo, vivendole o osservandole si possono superare e tirare avanti verso gradi di evoluzione superiore......superare i limiti posti dalle esperienze
vivendoli e trovando nuovi limiti.....sempre avanti verso l'infinito....
attraverso continui percorsi di purezza e conoscenza e di servizio.
Queste "entità" possono anche esistere realmente, ma una persona protetta
dalla Luce o accompagnata DA UNA GUIDA SPIRITUALE, non incorre in pericoli. supera gli ostacoli e si avvia serena verso la meta.
paperapersa is offline  
Vecchio 15-01-2007, 02.32.39   #3
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Riferimento: Cosa fare con questi diavoli?

Gli Apostoli hanno continuato a seguire le orme del Maestro.
Hanno cacciato i demoni sia durante la vita pubblica di Cristo,sia dopo la sua risurrezione.
E hanno insistito nella lotta contro il demonio.
S Pietro :< Come leone ruggente ci circuisce cercando chi divorare; resistetegli saldi nella Fede> (1 Pietro 5,8-9)
S. Giacomo : <Resistete a satana e lui fuggira' da voi> (Giacomo 4,7)
S. Giovanni : < Chi e' generato da Dio non pecca e Dio lo custodisce cosi' che il maligno non lo tocca. Sappiamo che noi siamo da Dio e che il mondo giace tutto sotto il potere del maligno> ( Giovanni 5,18-19)
S Paolo: < La nostra battaglia non e' contro le creature fatte di carne e sangue,ma contro i principati,contro le potenze,contro i dominatori di questo mondo oscuro,contro gli spiriti maligni delle regioni celesti> (Efesini 6,12)
La Bibbia parla del demonio piu' di mille volte.
Chi non crede nel demonio non capisce l'opera di Cristo,inganna i fedeli ed esce dal quadro dell'insegnamento Bibblico ed Ecclesiatico ( Paolo VI)
Il potere di Cristo sui demoni e' fortemente sottolineato dai Vangeli e riconosciuto dai demoni stessi.
Perche'? Perche' come afferma Giovanni, Cristo e' venuto <per distruggere le opere di satana> ( 1 Giovanni 3,8)
E' venuto come afferma Gesu' stesso,< per distruggere il regno del demonio e instaurare il Regno di Dio> (Luca 11,20)
E' venuto come dira' San Pietro a Cornelio < per liberarci dalla schiavitu' di satana> (Atti 10,38)
Il diavolo < principe di questo mondo> ( Giovanni 14,30) come lo chiama Cristo
o <dio di questo mondo> come lo chiama Paolo (Corinti 4,4), era il forte che si sentiva sicuro del suo dominio; Gesu' e' il piu' forte che lo disarma e gli toglie quanto aveva usurpato.
Si puo' comprendere chiaramente da tutto il Vangelo, come satana si scagli contro Cristo e la sua opera.
L'importanza di questa lotta diretta, di questa totale vittoria di Cristo e' fondamentale per comprendere l'opera della redenzione.
continua......
massylety is offline  
Vecchio 15-01-2007, 15.59.38   #4
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Cosa fare con questi diavoli?

Citazione:
Originalmente inviato da massylety
Gli Apostoli hanno continuato a seguire le orme del Maestro.
Hanno cacciato i demoni sia durante la vita pubblica di Cristo,sia dopo la sua risurrezione.
E hanno insistito nella lotta contro il demonio.
S Pietro :< Come leone ruggente ci circuisce cercando chi divorare; resistetegli saldi nella Fede> (1 Pietro 5,8-9)
S. Giacomo : <Resistete a satana e lui fuggira' da voi> (Giacomo 4,7)
S. Giovanni : < Chi e' generato da Dio non pecca e Dio lo custodisce cosi' che il maligno non lo tocca. Sappiamo che noi siamo da Dio e che il mondo giace tutto sotto il potere del maligno> ( Giovanni 5,18-19)
S Paolo: < La nostra battaglia non e' contro le creature fatte di carne e sangue,ma contro i principati,contro le potenze,contro i dominatori di questo mondo oscuro,contro gli spiriti maligni delle regioni celesti> (Efesini 6,12)
La Bibbia parla del demonio piu' di mille volte.
Chi non crede nel demonio non capisce l'opera di Cristo,inganna i fedeli ed esce dal quadro dell'insegnamento Bibblico ed Ecclesiatico ( Paolo VI)
Il potere di Cristo sui demoni e' fortemente sottolineato dai Vangeli e riconosciuto dai demoni stessi.
Perche'? Perche' come afferma Giovanni, Cristo e' venuto <per distruggere le opere di satana> ( 1 Giovanni 3,8)
E' venuto come afferma Gesu' stesso,< per distruggere il regno del demonio e instaurare il Regno di Dio> (Luca 11,20)
E' venuto come dira' San Pietro a Cornelio < per liberarci dalla schiavitu' di satana> (Atti 10,38)
Il diavolo < principe di questo mondo> ( Giovanni 14,30) come lo chiama Cristo
o <dio di questo mondo> come lo chiama Paolo (Corinti 4,4), era il forte che si sentiva sicuro del suo dominio; Gesu' e' il piu' forte che lo disarma e gli toglie quanto aveva usurpato.
Si puo' comprendere chiaramente da tutto il Vangelo, come satana si scagli contro Cristo e la sua opera.
L'importanza di questa lotta diretta, di questa totale vittoria di Cristo e' fondamentale per comprendere l'opera della redenzione.
continua......
Allora: bisogna che ci intendiamo o tutto è da Dio e noi siamo da Dio perchè non c'è nulla che NON SIA DIO, OPPURE ESISTE UNA CREATURA FORTE
CHE A DIO SI OPPONE E CHE PUO ANCHE STRAPPARGLI QUALCOSA DI SUO!
E CHI HA CREATO QUESTA CREATURA!'''?????? E se l'ha creata Dio che tutto sa perchè onnisciente a che pro? per divertirsi e lottare contro un nemico che in ogni caso non può nulla contro il Tutto?????
Chi è Satana se non la parte ombra che ci permette di vedere la luce?
La parte oscura di ognuno di noi, quella che non vogliamo accogliere
e contro la quale a volte lottiamo permettendole di radicarsi ancora di più in noi? Prendi in esame un qualunque vizio: l'alcol o il fumo, se sei dipendente
e lotti per liberarti difficilmente ci riuscirai.......
Se attraverso una brutta esperienza, personale o di un tuo simile che ti fa da specchio, cominci a renderti conto della reale pericolosità di una dipendenza,
dei danni che ne derivano, accetti questa tua debolezza, la osservi in te o nel tuo specchio e decidi "responsabilmente" e "consapevolmente" che puoi
usare la volontà per smettere ........ci riesci come ci riescono tutti coloro
che usano le qualità della volontà (forza, saggezza e bontà) ed anche un pizzico di autoironia e di condiscendenza se a volte "toppi"!
Padronissimo di credere a quanto citi. Rientra nella logica del giudizio
e della colpa. D'altra parte a qualcuno esterno a noi dobbiamo pur dare
la responsabilità dei nostri misfatti o no?????
paperapersa is offline  
Vecchio 15-01-2007, 22.00.20   #5
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Riferimento: Cosa fare con questi diavoli?

Citazione:
Originalmente inviato da paperapersa
Allora: bisogna che ci intendiamo o tutto è da Dio e noi siamo da Dio perchè non c'è nulla che NON SIA DIO, OPPURE ESISTE UNA CREATURA FORTE
CHE A DIO SI OPPONE E CHE PUO ANCHE STRAPPARGLI QUALCOSA DI SUO!

Esatto Papera e si chiama satana. Una creatura creata per il bene ma pervertitasi al male da se stessa, quindi facendosi come Dio e non sopportando l'Incarnazione di Dio come Uomo.
Disse Gesu' a suor Consolata Betrone: Un giorno satana ha giurato di perdere le anime e io di Salvarle! Ma per poterle salvare poiche' ci ha creati liberi ha bisogno di noi o meglio che noi diciamo Si. Facendo cioe' la sua Volonta', Volonta' che costa un po' e' vero, poiche' cozza contro la nostra natura ormai macchiata dalla colpa e incline tendenzialmente al male.


E CHI HA CREATO QUESTA CREATURA!'''?????? E se l'ha creata Dio che tutto sa perchè onnisciente a che pro? per divertirsi e lottare contro un nemico che in ogni caso non può nulla contro il Tutto?????

No non l'ha creata per divertirsi, ma per amore,pero' lasciando libero anche lui come lascia liberi noi.
Difficilmente riusciremo a capire, se non ci sforziamo di capire cosa e' costato a Dio l'amore che Lui ha per noi dimostrato.
Lo capiamo solo contemplando il Crocifisso!


Chi è Satana se non la parte ombra che ci permette di vedere la luce?

Satana non e' la parte ombra del bene cioe' l'opposto,ma l'oppositore, colui che prima tenta l'uomo al peccato e poi lo condanna, di fronte a Dio che vuole solo la salvezza della sua creatura.
I demoni non fanno altro che compiere a loro malgrado la Giustizia punitrice di Dio che tutto fa per non metterla mai in pratica.
Ma purtroppo, l'uomo non comprende che L'amore di Dio e' immenso e tutto mette in opera per salvare noi sue creature, non solo compiano il peccato perche' ne siamo inclini, ma non vogliamo nemmeno pentirci.
Vuoi sapere come si e' esteso oggi lo spaventoso potere del demonio?
Contempla TU STESSA poiche' se vuoi, lo puoi fare,la Luce di Dio non credo ti manchi, ti manca solo di comprendere che chi ti odia non e' la Chiesa che Cristo ha fondato o Dio che nel suo Amore ti ha creata per Lui, ma il demonio che tutto vuole purche' tu ti danni eternamente.
Guarda agli uomini di Chiesa..che non sono mai vissuti cosi' male come oggi,prega per loro per la salvezza delle loro anime!
Contempla e ascolta le lacrime di Dio che parlano al tuo Cuore, Guarda Cristo ripudiato da tutti e deriso come sulla Croce.
Guarda i cattolici che vivono peggio dei pagani, guarda i peccatori impenitenti,sono anch'esse creature di Dio, che preferiscono la morte eterna alla Vita vera.
Guarda e contempla gli enormi scandali dei teologi di punta, che tutto fanno a gloria di satana e non a quella di Dio.
Satana ha esteso il suo regno,regno di odio, di persecuzione alla Chiesa, ha dei grandi poteri, poiche' se leggi nel Vangelo te ne potresti accorgere facilmente: Tutte queste cose ti daro' se prostrato mi adorerai.
Guarda i Figli prediletti di Dio lavati nel Sangue del Suo Figlio che commettono ogni sorta di scandalo e bestemmiano Colui che nemmeno i Serafini osano guardare.
Guarda alla Massoneria che e' entrata nella Chiesa per perdere le anime!
Guarda ai movimenti che si sono diffusi nel mondo per confondere insieme a tante filosofie, le Parole di Cristo.
Contempla ancora quante anime si dannano poiche' non accettano di chiedere almeno scusa a Dio dei loro peccati.
E tutto questo e molto altro ancora perche'?
Perche' satana e' forte! E' l'antiDio per antonomasia, e' l'oppositore, e' il calunniatore che condanna i Figli di Dio ma che esegue pur contro voglia la Giustizia punitrice di Dio.


La parte oscura di ognuno di noi, quella che non vogliamo accogliere
e contro la quale a volte lottiamo permettendole di radicarsi ancora di più in noi? Prendi in esame un qualunque vizio: l'alcol o il fumo, se sei dipendente
e lotti per liberarti difficilmente ci riuscirai.......

Questi sono i vizi Papera, entrati nella natura gia' corrotta dell'uomo macchiato dal peccato.

Se attraverso una brutta esperienza, personale o di un tuo simile che ti fa da specchio, cominci a renderti conto della reale pericolosità di una dipendenza,
dei danni che ne derivano, accetti questa tua debolezza, la osservi in te o nel tuo specchio e decidi "responsabilmente" e "consapevolmente" che puoi
usare la volontà per smettere ........ci riesci come ci riescono tutti coloro
che usano le qualità della volontà (forza, saggezza e bontà) ed anche un pizzico di autoironia e di condiscendenza se a volte "toppi"!
Padronissimo di credere a quanto citi. Rientra nella logica del giudizio
e della colpa. D'altra parte a qualcuno esterno a noi dobbiamo pur dare
la responsabilità dei nostri misfatti o no?????

No, nessuno a cui dare la colpa! La colpa e' nostra che non ci abbassiamo verso Dio a chiedere perdono e a chiedergli aiuto con la <preghiera>
Medita comunque, vedo che in te c'e' tanto bene e tanto Amore di Dio.
Ritrova la strada. e non sarai piu' paperapersa ma Figlia ritrovata.
massylety is offline  
Vecchio 16-01-2007, 11.41.33   #6
angelo2
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-08-2006
Messaggi: 237
Riferimento: Cosa fare con questi diavoli?

e come la mettiamo con un tossicodipendente che è arrivato ad uccidere per soddisfare il suo vizio, per poi ritrovarsi dalla parte opposta, ovvero, a dirigere una comunità terapeutica e di fatto salvando non si sa quante vite? Oppure con una prostituta, come il cattolico ama definire Maria Maddalena, che poi è diventata un fedelissimo discepolo?
sono tutte persone che Dio manderà al macero eterno perchè peccatori figli di satana?
angelo2 is offline  
Vecchio 16-01-2007, 13.59.26   #7
sangarre
Ospite abituale
 
L'avatar di sangarre
 
Data registrazione: 10-01-2007
Messaggi: 58
Thumbs up Riferimento: Cosa fare con questi diavoli?

X paperapersa

Ti invito a non dar retta a nessuno: dimostri di avere lucidità mentale, conoscenze dottrinali più che corrette, capacità di analisi oggettiva , una visione non ottusa delle cose.
Proprio sicura di essere....persa? Non mi pare affatto.
Mi sembrano assai più persi coloro che non riescono ad argomentare alcunchè alla luce di oggettività dottrinali, ma riescono solo a fare cieche professioni di fede, del tutto stereotipate e convenzionali, monologhi escludenti ogni possibilità di dialogo.
sangarre is offline  
Vecchio 16-01-2007, 14.23.40   #8
angelo2
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-08-2006
Messaggi: 237
Riferimento: Cosa fare con questi diavoli?

Citazione:
Originalmente inviato da massylety
Gli Apostoli hanno continuato a seguire le orme del Maestro.
Hanno cacciato i demoni sia durante la vita pubblica di Cristo,sia dopo la sua risurrezione.
E hanno insistito nella lotta contro il demonio.
S Pietro :< Come leone ruggente ci circuisce cercando chi divorare; resistetegli saldi nella Fede> (1 Pietro 5,8-9)
S. Giacomo : <Resistete a satana e lui fuggira' da voi> (Giacomo 4,7)
S. Giovanni : < Chi e' generato da Dio non pecca e Dio lo custodisce cosi' che il maligno non lo tocca. Sappiamo che noi siamo da Dio e che il mondo giace tutto sotto il potere del maligno> ( Giovanni 5,18-19)
S Paolo: < La nostra battaglia non e' contro le creature fatte di carne e sangue,ma contro i principati,contro le potenze,contro i dominatori di questo mondo oscuro,contro gli spiriti maligni delle regioni celesti> (Efesini 6,12)
La Bibbia parla del demonio piu' di mille volte.
Chi non crede nel demonio non capisce l'opera di Cristo,inganna i fedeli ed esce dal quadro dell'insegnamento Bibblico ed Ecclesiatico ( Paolo VI)
Il potere di Cristo sui demoni e' fortemente sottolineato dai Vangeli e riconosciuto dai demoni stessi.
Perche'? Perche' come afferma Giovanni, Cristo e' venuto <per distruggere le opere di satana> ( 1 Giovanni 3,8)
E' venuto come afferma Gesu' stesso,< per distruggere il regno del demonio e instaurare il Regno di Dio> (Luca 11,20)
E' venuto come dira' San Pietro a Cornelio < per liberarci dalla schiavitu' di satana> (Atti 10,38)
Il diavolo < principe di questo mondo> ( Giovanni 14,30) come lo chiama Cristo
o <dio di questo mondo> come lo chiama Paolo (Corinti 4,4), era il forte che si sentiva sicuro del suo dominio; Gesu' e' il piu' forte che lo disarma e gli toglie quanto aveva usurpato.
Si puo' comprendere chiaramente da tutto il Vangelo, come satana si scagli contro Cristo e la sua opera.
L'importanza di questa lotta diretta, di questa totale vittoria di Cristo e' fondamentale per comprendere l'opera della redenzione.
continua......

mi sa che se ti impegni ancora un po potresti diventare un buon testimone di Jeova
angelo2 is offline  
Vecchio 16-01-2007, 15.17.13   #9
joannes
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-05-2005
Messaggi: 329
Riferimento: Cosa fare con questi diavoli?

angelo2 ) : e come la mettiamo con un tossicodipendente che è arrivato ad uccidere per soddisfare il suo vizio, per poi ritrovarsi dalla parte opposta, ovvero, a dirigere una comunità terapeutica e di fatto salvando non si sa quante vite? Oppure con una prostituta, come il cattolico ama definire Maria Maddalena, che poi è diventata un fedelissimo discepolo?
sono tutte persone che Dio manderà al macero eterno perchè peccatori figli di satana?


joannes ) : vedi sangarre qui non si esclude affatto il dialogo, ma la conoscenza reale di quel di cui si parla, l'ignoranza sul male e sull'amore di Dio per cui poi si dicono le cose che ritiene di dire angelo e tutti coloro che , come papera si ostinano a dipingere un Dio falso, creatore di cosa; e il male allora? forse Dio si diverte a far vedere il bene attraverso il male? perchè mai papera un giorno una donnicciola apparentemente semplice decide di massacrare una famiglia felice e tutti coloro che ne fanno parte? la verità sangarre è che mi sembrate persi voi che non riuscite ad argomentare alcunchè alla luce della realtà, per cui poi chi diventa dottrina, dogma, non sono certo i discorsi di chi crede, ma da chi rifugge non tanto dal credere quanto da quel che si vede accadere ogni giorno, senza senso, senza un perchè, nulla di stereotipato! un tempo feci un discorso su chi credeva alla reincarnazione, alla causa-effetto e non ti dico le assurdità che vennero fuori alle mie argomentazioni; la stupidità è forse migliore di una sana dottrina?
joannes is offline  
Vecchio 16-01-2007, 17.32.09   #10
angelo2
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-08-2006
Messaggi: 237
Riferimento: Cosa fare con questi diavoli?

Citazione:
Originalmente inviato da joannes
angelo2 ) : e come la mettiamo con un tossicodipendente che è arrivato ad uccidere per soddisfare il suo vizio, per poi ritrovarsi dalla parte opposta, ovvero, a dirigere una comunità terapeutica e di fatto salvando non si sa quante vite? Oppure con una prostituta, come il cattolico ama definire Maria Maddalena, che poi è diventata un fedelissimo discepolo?
sono tutte persone che Dio manderà al macero eterno perchè peccatori figli di satana?


joannes ) : vedi sangarre qui non si esclude affatto il dialogo, ma la conoscenza reale di quel di cui si parla, l'ignoranza sul male e sull'amore di Dio per cui poi si dicono le cose che ritiene di dire angelo e tutti coloro che , come papera si ostinano a dipingere un Dio falso, creatore di cosa; e il male allora? forse Dio si diverte a far vedere il bene attraverso il male? perchè mai papera un giorno una donnicciola apparentemente semplice decide di massacrare una famiglia felice e tutti coloro che ne fanno parte? la verità sangarre è che mi sembrate persi voi che non riuscite ad argomentare alcunchè alla luce della realtà, per cui poi chi diventa dottrina, dogma, non sono certo i discorsi di chi crede, ma da chi rifugge non tanto dal credere quanto da quel che si vede accadere ogni giorno, senza senso, senza un perchè, nulla di stereotipato! un tempo feci un discorso su chi credeva alla reincarnazione, alla causa-effetto e non ti dico le assurdità che vennero fuori alle mie argomentazioni; la stupidità è forse migliore di una sana dottrina?

ma perchè tu che sei così illuminato, quando si rivolge una domanda specifica non rispondi e ti Limiti a sottolineare l'ignoranza altrui e di conseguenza la tua intelligenza?
dimmi cosa ne pensa il tuo Dio, e dico TUO perchè è proprio quello che vuoi far credere con le tue perpetue elucubrazioni. Se c'è una forma di stupidità qui dentro ti dovrebbero dare la medaglia ad honorem caro Joannes.
angelo2 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it