Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalitÓ solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > SpiritualitÓ
SpiritualitÓ - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 15-05-2007, 17.01.25   #1
cilletta76
Ospite
 
Data registrazione: 15-05-2007
Messaggi: 4
se siamo credenti ŕ necessario fare la comunione???

Salve a tutti
vi scrivo perchŕ ho bisogno di un consiglio.
Il problema ŕ uno : il mio ragazzo crede in Dio ma non vuole fare la comunione perchŕ non crede nella CHiesa , pensa che se dentro di noi abbiamo la fede non ŕ necessario..Per me i sacramenti sono importanti come posso parlare con lui e fargli cambiare idea? Aspetto consigli.
cilletta76 is offline  
Vecchio 15-05-2007, 20.04.33   #2
Strega
Ospite
 
Data registrazione: 04-09-2006
Messaggi: 14
Riferimento: se siamo credenti ŕ necessario fare la comunione???

PerchŔ ritieni che fare la comunione in chiesa sia importante?
Strega is offline  
Vecchio 15-05-2007, 22.42.53   #3
AbdalKhaliq
Ospite
 
Data registrazione: 04-05-2007
Messaggi: 11
Riferimento: se siamo credenti ŕ necessario fare la comunione???

Evidentemente il tuo ragazzo crede in Dio ma non Ŕ cattolico (O non vuole esserlo. O non vuole sottoporsi ai riti della chiesa cattolica).
L'Eucarestia nel cattolicesimo Ŕ fondamentale, se lui non la vuole ricevere ma vuole continuare a dirsi cattolico Ŕ in una posizione ambigua, e sarebbe bello per lui e per te che lui la chiarisca.
AbdalKhaliq is offline  
Vecchio 15-05-2007, 23.16.53   #4
ozner
novizio
 
L'avatar di ozner
 
Data registrazione: 10-10-2006
Messaggi: 371
Riferimento: se siamo credenti ŕ necessario fare la comunione???

Io penso che Dio sappia ascoltare le nostre miserie meglio di qualsiasi prete.
ozner is offline  
Vecchio 16-05-2007, 10.49.35   #5
ancient
Ospite abituale
 
L'avatar di ancient
 
Data registrazione: 10-01-2003
Messaggi: 758
Riferimento: se siamo credenti ŕ necessario fare la comunione???

Partecipare ad un rito pu˛ avere un senso solo se nasce da un intimo sentire del cuore, altrimenti Ŕ un comportamento sterile e ipocrita.

Anche se il tuo ragazzo, per farti piacere, cambiasse idea, ma non fosse intimamente convinto, quale valore avrebbe?

Riflettici bene.
ancient is offline  
Vecchio 16-05-2007, 12.47.37   #6
ozner
novizio
 
L'avatar di ozner
 
Data registrazione: 10-10-2006
Messaggi: 371
Riferimento: se siamo credenti ŕ necessario fare la comunione???

Secondo me il rito Ŕ la ripetizione all'infinito di cio che non sarÓ mai, Ŕ molto meglio amare, perchŔ l'amore non Ŕ mai ripetitivo, non Ŕ un meccanismo inventato da chi non sa amare o da chi aspetta ci˛ che non succederÓ mai.
Ges¨ ha detto che se sei in chiesa e stai facendo un rito , ma hai il cuore crucciato perchŔ hai litigato con qualcuno, allora esci dalla chiesa e va a riconciliarti con il tuo fratello, poi ritorna e fai pure il rito per ringraziare Dio, perchŔ allora e solo allora Dio sarÓ contento di te.
ozner is offline  
Vecchio 16-05-2007, 13.23.11   #7
Il Cavallo Bianco
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-03-2007
Messaggi: 74
Riferimento: se siamo credenti ŕ necessario fare la comunione???

Ges¨ non ha mai detto di fare la comunione con l'ostia, egli ha insegnato altre cose e non il rituale dell'ostia.
lo sai che il rituale dell'ostia non Ŕ cristiano ma deriva dal culto pagano del "disco solare"di Mitra?
All'ultima cena il Signore non intendeva creare un rito, ma chiese (e chiede)ai suoi discepoli di vivere la comunione tra di loro e con Lui quando nella comunitÓ ci si incontra per cenare insieme.

Ciao
Il Cavallo Bianco is offline  
Vecchio 16-05-2007, 19.24.13   #8
ozner
novizio
 
L'avatar di ozner
 
Data registrazione: 10-10-2006
Messaggi: 371
Riferimento: se siamo credenti ŕ necessario fare la comunione???

Citazione:
Originalmente inviato da Il Cavallo Bianco
Ges¨ non ha mai detto di fare la comunione con l'ostia, egli ha insegnato altre cose e non il rituale dell'ostia.
lo sai che il rituale dell'ostia non Ŕ cristiano ma deriva dal culto pagano del "disco solare"di Mitra?
All'ultima cena il Signore non intendeva creare un rito, ma chiese (e chiede)ai suoi discepoli di vivere la comunione tra di loro e con Lui quando nella comunitÓ ci si incontra per cenare insieme.

Ciao

Sono d'accordo, aggiungo solo a ulteriore chiarezza che mangiare il corpo e bere il sangue anche metaforicamente era per gli Ebrei un oscenitÓ ed un obbrobrio; quindi giustamente condividere il pane spezzato dal Maesro e bere il vino con Lui era solo un modo di stare bene insieme e a maggior ragione se Ges¨ sapeva o presagiva che sarebbe stata per lui l'ultima volta.
ozner is offline  
Vecchio 17-05-2007, 07.29.43   #9
uranio
Ospite abituale
 
L'avatar di uranio
 
Data registrazione: 22-10-2004
Messaggi: 470
Riferimento: se siamo credenti ŕ necessario fare la comunione???

Citazione:
Originalmente inviato da cilletta76
Salve a tutti
vi scrivo perchŕ ho bisogno di un consiglio.
Il problema ŕ uno : il mio ragazzo crede in Dio ma non vuole fare la comunione perchŕ non crede nella CHiesa , pensa che se dentro di noi abbiamo la fede non ŕ necessario..Per me i sacramenti sono importanti come posso parlare con lui e fargli cambiare idea? Aspetto consigli.
E' Dio Ŕ dentro di noi, e la nostra fede la rappresentiamo con il nostro comportamento verso gli altri, e non con i sacramenti che io considero solo usi e costumi. Non Ŕ necessario fare la comunione, andare in chiesa tutte le domeniche se poi i nostri comportamenti verso gli altri non sono quelli che ci ha insegnato DIO ama il prossimo come te STESSO. E' sciocco e non Ŕ giusto covincere il tuo ragazzo a fare la comunione. E' una persona umana che sa amare? Lascia il suo DIO dentro di lui e non farglielo odiare per delle cose superficiali che non contano nella vita
uranio is offline  
Vecchio 17-05-2007, 08.34.55   #10
MIMMO
Ospite abituale
 
L'avatar di MIMMO
 
Data registrazione: 21-11-2006
Messaggi: 349
Riferimento: se siamo credenti ŕ necessario fare la comunione???

Citazione:
Originalmente inviato da cilletta76
Salve a tutti
vi scrivo perchŕ ho bisogno di un consiglio.
Il problema ŕ uno : il mio ragazzo crede in Dio ma non vuole fare la comunione perchŕ non crede nella CHiesa , pensa che se dentro di noi abbiamo la fede non ŕ necessario..Per me i sacramenti sono importanti come posso parlare con lui e fargli cambiare idea? Aspetto consigli.


il problema Ŕ il tuo non suo, se tu che credi ,lui ragiona. Fortunatamente sei cattolica , pensa in qualche credenza ti mettono grossi collari al collo, o enormi anelli nelle labbra,,,,,,,,,lui eviterebbe anche quelle tu?
MIMMO is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright ę Riflessioni.it