Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 07-12-2003, 23.41.49   #1
irene
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-11-2002
Messaggi: 474
"La fantasia è più importante della conoscenza" (A.Einstein)

Ho trovato questo aforisma di Einstein su un link dedicato alle fiabe, e ho verificato l'attendibilità della sua autorevole fonte su altri siti a carattere più "scientifico".
Voi che ne pensate?
Io confesso di essere assolutamente entusiasta di aver trovato l'interprete migliore che potessi sperare per dare voce a una mia personale e radicatissima convinzione in merito alla quale, finora, avevo osservato sempre e comunque la consegna del silenzio...
irene is offline  
Vecchio 08-12-2003, 11.16.51   #2
Dariel
Ospite abituale
 
L'avatar di Dariel
 
Data registrazione: 07-11-2003
Messaggi: 65
E' difficile come frase.Ma credo che sia anche vero.La fantasia non ha limiti.La conoscenza puo' averne.
Dariel is offline  
Vecchio 08-12-2003, 11.50.21   #3
dawoR(k)
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2003
Messaggi: 876
Smile La fantasia è tutto (per me)

La fantasia
è conoscenza intuitiva
che coinvolge tutto il tuo essere
con un linguaggio immediato,istintivo
fatto d’immagini e visioni
che superano spropositamente
il piccolo linguaggio umano
della conoscenza logica
molto praticata da einstein
che proprio in virtù di questo
potè affermare con assoluta certezza
la frase che riporti.

Chi non ha fantasia
non è.

wahankh .
dawoR(k) is offline  
Vecchio 08-12-2003, 14.38.29   #4
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
La fantasia è bella, può farti creare Castelli bellissimi, può farti immaginare di essere un Grande imperatore e di vivere in un mondo di pace e fratellanza... Ma bisogna vedere in che contesto Einstein ha detto quella frase...
La conoscenza è conoscenza della realtà, e la realtà supera sempre l'immaginario per importanza. Per essere realisti... è più importante la conoscenza.
Per vivere serenamente, forse la fantasia è qualcosa che ti rende sempre attivo, e quindi, di per se è stupenda.

Comunque la realtà supera sempre il sogno.
Ma forse Einstein voleva dire che "per la ricerca scientifica è più importante avere una buona dose di fantasia rispetto a conosenze scolastiche a papardella".
Senza la fantasia, è difficile effettuare delle scoperte, si diventa dei fissisti, pieni di pregiudizi.

Ultima modifica di Dunadan : 08-12-2003 alle ore 14.41.08.
Dunadan is offline  
Vecchio 08-12-2003, 16.20.09   #5
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
La fantasia ci consente di andare oltre le conoscenze, di sperimentare cose non note, facendole diventare note.
Ci spinge verso mondi inesplorati, verso situazioni che non fanno parte del nostro vissuto.
Ci permette di mettere in relazione le conoscenze che abbiamo tra di loro, dando luogo ad altre conoscenze.
La conoscenza è una base, la fantasia ci porta oltre, dove il noto non basta.
Dipende dall'uso che noi facciamo della nostra fantasia e della nostra curiosità.

Credo che questo concetto voglia esprimere la frase.

Tempo fa la conoscenza portava gli uomini a credere che la terra fosse piatta.
Un ragionamento fantasioso, contro la corrente della conoscenza dell'epoca, ha portato a modificare tale conoscenza e ad avvicinarla alla realtà.
rodi is offline  
Vecchio 08-12-2003, 23.55.06   #6
Fragola
iscrizione annullata
 
L'avatar di Fragola
 
Data registrazione: 09-05-2002
Messaggi: 2,913
Ciao Irene.
cercavo una frase che mi era sembrata bellissima da aggiungere alla tua citazione ma non l'ho trovata, quindi devo andare a memoria.
Credo che suonasse più o meno così: "ogni immagine intensamente sognata è un'immagine intensamente vissuta".
Gaston Bachelard, "La poetica della reverie"

ciao
Fragola is offline  
Vecchio 09-12-2003, 00.22.20   #7
Marco_532
Vivi!
 
L'avatar di Marco_532
 
Data registrazione: 28-10-2003
Messaggi: 1,159
...la fantasia permette quelle famose intuizioni che hanno contribuito allo sviluppo della scienza......

....questa fantasia è una parte della Fantasia, e senza di questa, non ci sarebbero novità...

Ciao, .
Marco_532 is offline  
Vecchio 09-12-2003, 02.17.57   #8
Mistico
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-11-2002
Messaggi: 1,879
...Una volta tanto... tutti daccordo! che rarità!

Mi siete piaciuti tutti e sinceramente non saprei dire niente che non abbiate già detto voi.
Giusto per partecipare, allora, vi chiedo, secondo voi, perchè le fate sono descritte con le ali? Perchè credete che ogni uomo ed ogni donna, fin da bambino ha sognato di volare?
Il volo supera gli ostacoli. La fantasia é il volo della mente, grazie ad essa abbiamo gli occhi dell'intuizione che ci donano panorami altrimenti nascosti alla cieca logica.
La fantasia è il dono divino che offre acqua alla sete che viene dalla vita, ci abbraccia nei sogni, ci accarezza nella veglia, ci porta nel mondo del possibile e dell'impossibile ...che per un po' diventa l'unico, il reale ed indistinguibile dal solito vero. Ci porta nel mondo della magia, mondo della scienza non ancora rivelata, mondo divino, dove nessun affanno può nuocerci.
Le nostre convinzioni sono fantasia, la nostra sicurezza, la stima e l'amore sono fantasia.
Chissà se anche noi lo siamo, ...se qualcuno ci ha creati in un suo sogno che tuttora dura. Chissà se siamo nel sogno di Qualcuno...
chissà!
Mistico is offline  
Vecchio 09-12-2003, 19.31.59   #9
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Ma forse quella fantasia che ci porta a nuove scoperte scientifiche, è più propriamente chiamata "creatività", la capacità di creare qualcosa di nuovo...con un pizzico di fantasia.

Però Mistico, ti siamo piaciuti, ma non cadere troppo nel mondo dell'illusione...
...puoi si crearti tanti castelli, ma non sono reali.

Sai cosa mi accade ogni tanto? che desidero perdutamente qualcosa che non posso avere, la desidero a tal punto che pur di avera comincio a are questo ragionamento:
"POTREI FINGERE DI AVERLA, SOGNARLA, E SAREBBE LA STESSA COSA, INFONDO LA VITA NON è ALTRO CHE CONTINUI FLASH, CONTINUI SOGNI, SENSAZIONI, AVVENIMENTI".

Però non è la stessa cosa... che guadagnarsi da solo quella cosa. combattendo contro gli altri magari.

Come in un film di Sfarzanegger(non ricordo il titolo, un film "girato" su Marte, dove lui si accorge che gli hanno programmato la mente, facendogli credere di essere sposato con una bionda, che invece figeva...)...sarebbe bello se si potesse impiantare nella nostra testa delle esperienze...


BASTA NON VENIRE A SCOPRIRE LA VERITà...
Dunadan is offline  
Vecchio 09-12-2003, 19.51.40   #10
Mistico
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-11-2002
Messaggi: 1,879
E' vero.

Citazione:
Messaggio originale inviato da Dunadan
..."POTREI FINGERE DI AVERLA, SOGNARLA, E SAREBBE LA STESSA COSA, INFONDO LA VITA NON è ALTRO CHE CONTINUI FLASH, CONTINUI SOGNI, SENSAZIONI, AVVENIMENTI".

Però non è la stessa cosa... che guadagnarsi da solo quella cosa. combattendo contro gli altri magari...

E' vero, non é la stessa cosa. Noi siamo, secondo me, contemporaneamente reali e spirutuali, oscilliamo in misura diversa ora più nello spirituale ed ora più nel reale. Perciò ci sono cose che non basta fingere di avere perchè le si abbia davvero... ma ce ne sono altre per le quali "immaginare" ed "essere/avere" hanno l'identica valenza, lo stesso risultato... nel reale, e tantopiù nello spirituale. Esempi di questo secondo caso? : "la religione, la fede, l'amore, l'odio, la stima, il disprezzo.... ecc. ecc.", tutte cose che sono "vere" soltanto dentro di noi.

Siamo tutti misti di reale e spirituale, qualcuno se n'é accorto e ne é cosciente, altri no e vedono le cose diversamente... questo è un ulteriore esempio di verità spirituale, che non é realtà personale.

Ultima modifica di Mistico : 09-12-2003 alle ore 19.54.55.
Mistico is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it