Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 30-12-2005, 16.59.28   #1
Areknames
Ospite
 
Data registrazione: 30-12-2005
Messaggi: 13
Le Aquile non Volano a stormi

Giorni e mesi corrono veloci
la strada è oscura e incerta
e temo di offuscarmi
non prestare orecchio alle menzogne
non farti soffocare dai maligni
non ti nutrire di invidie e gelosie
In silenzio soffro i danni del tempo
le aquile non volano a stormi
vivo è il rimpianto della via smarrita
nell'incerto cammino del ritorno

Seguo la guida degli antichi saggi
mi affido al cuore ed attraverso il male
a chi confessi i tuoi segreti?
Ferito al mattino a sera offeso
salta su un cavallo alato
prima che l'incostanza offuschi lo splendore

In silenzio soffro i danni del tempo
le aquile non volano a stormi
vivo è il rimpianto della via smarrita
nell'incerto cammino del ritorno

shizukani tokino kizuni kurushimu
murewo kundewa tobanai taka
furuki oshiewo tadotte
kokoronomamani konokanashimiwo norikoete

Franco Battiato

Non è un testo magnifico???

Per me lo è.

Areknames
Areknames is offline  
Vecchio 30-12-2005, 17.07.55   #2
nexus6
like nonsoche in rain...
 
L'avatar di nexus6
 
Data registrazione: 22-09-2005
Messaggi: 1,770
Sinceramente Battiato ha scritto testi migliori...

es. tutti i testi di Cafè de la Paix, alcuni dell'Imboscata, molti dell'Era del Cinghiale Bianco, molti di Orizzonti perduti, senza dimenticare lo spendido testo di "No U Turn"... ecc... ecc...

comunque penso che avresti dovuto postare nella sezione "Arte"...

nexus6 is offline  
Vecchio 30-12-2005, 17.42.14   #3
Areknames
Ospite
 
Data registrazione: 30-12-2005
Messaggi: 13
Devo correggerti il tiro in quanto i testi di Battiato appartengono a tempi diversi.
No u turn ad esempio appartiene al primo periodo e cioè alla fase della sperimentazione quando Battiato ebbe anche la fortuna di conoscere Stockhausen.
Dal L'era del cinghiale Bianco fino a Fisiognomica è il periodo "pop" in cui Battiato scriveva i testi da solo con la collaborazione saltuaria di Tommaso Tramonti e Carlotta Weich.

Da L'ombrello e la macchina da cucire ad oggi l'autore dei testi è il filosofo Manlio Sgalambro che spesso scrive in collaborazione con Battiato stesso.

Ho postato nella sezione spiritualità perchè ritengo che abbia un significato abbastanza mistico se non esoterico il testo da me pubblicato.
Nella sezione Arte in quanto Battiato è un grande artista....

Un saluto. Areknames
Areknames is offline  
Vecchio 30-12-2005, 17.44.20   #4
Areknames
Ospite
 
Data registrazione: 30-12-2005
Messaggi: 13
Correzione:
Da L'era del cinghiale Bianco a Caffè de la Paix...
Scusate. Ciao
Areknames
Areknames is offline  
Vecchio 30-12-2005, 18.12.33   #5
Uno
ospite sporadico
 
Data registrazione: 05-01-2004
Messaggi: 2,103
Fatto sta che se non la usi per iniziare una discussione di Spiritualità o Esoterismo..... che non significa
Citazione:
Non è un testo magnifico???

dobbiamo spostarla, ha ragione Nexus.
Tra l'altro ho cancellato l'altra copia nell'altra discussione
Uno is offline  
Vecchio 31-12-2005, 11.45.16   #6
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
A me piace molto la canzone Areknames di Battiato, e anzi chiederei ad Areknames lumi sul significato. Se mankerà? Se mankerà cosa? Ho letto varie interpretazioni su internet ai tempi, ma non ricordo e poi convincevano poco.
Per quanto riguarda le aquile non volano a stormi non è la mia canzone preferità, però il tema delle aquile torna spesso in Battiato, basta pensare a " Le aquile" di "Patriots". Quest'ultima canzone mi piace già molto di più, con la figura di quest'aquila camminante e zoppicante che viaggia a piccoli voli interrotti. Bella bella. O anche la canzone "Gli uccelli" è molto meglio. Gli uccelli in generale rappresentano la libertà, sia che siano uccelli che volano in stormi coesi e compatti, sia che siano acquile solitarie.

Ultima modifica di sisrahtac : 31-12-2005 alle ore 11.46.22.
sisrahtac is offline  
Vecchio 31-12-2005, 16.02.24   #7
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
gli stormi non gradiscono le aquile

Citazione:
Ho postato nella sezione spiritualità perchè ritengo che abbia un significato abbastanza mistico se non esoterico il testo da me pubblicato.

condivido.... ed applaudo la scelta...
il testo è molto esoterico per cui è possibile leggerlo da molte angolazioni senza togliere od aggiungere niente a nessuno...

perchè spostarla??

colgo l'occasione per salutarVi ed augurarVi il meglio per il prossimo 2006
atisha is offline  
Vecchio 31-12-2005, 16.24.10   #8
Mirror
Perfettamente imperfetto
 
L'avatar di Mirror
 
Data registrazione: 23-11-2003
Messaggi: 1,733
Re: Le Aquile non Volano a stormi

Citazione:
Messaggio originale inviato da Areknames

Seguo la guida degli antichi saggi...le aquile non volano a stormi
...vivo è il rimpianto della via smarrita...
Bravo Battiato...magnifico il brano...

Ho "seguito" anche quelli moderni ...in effetti ho volato da Solo ...viva è la gratitudine per la Via ritrovata ...
Ciao!
Mirror (ex pollo)
Mirror is offline  
Vecchio 01-01-2006, 11.45.55   #9
Areknames
Ospite
 
Data registrazione: 30-12-2005
Messaggi: 13
Grazie per aver risposto.
Battiato usa spesso la simbologia nei suoi testi, una simbologia esoterica, spirituale, Battiato è un sufista, legge Rumi, segue Gurdjieff, lui stesso dice di meditare almeno due volte al giorno.

Gli uccelli sono raffigurati come simbolo del viaggio della Sapienza, della Conoscenza. Hanno il dono di portare e/o donarci una certa interiorità con il loro volo in alto e in basso.
Il testo "Le Aquile non volano a stormi" è molto esoterico, molto profondo, è direi quasi ancestrale.
Vi sono presenti delle questioni ataviche dell'uomo come ad esempio "la strada è oscura e incerta e temo di offuscarmi". In silenzio però si soffre i danni del tempo poichè noi siamo fatti per vivere a stormi.

Per quanto riguarda il testo "Le Aquile" tratto dall'album Patriots, l'autrice è la scrittrice Fleur Jaeggy. Il testo è tratto dall'opera "Statue d'acqua".

Per quanto riguarda la canzone "Areknames" ti scrivo il reverse del testo:

Mettere la frontiera in metamorfosi,
smuove le terre del pianeta.
Semancherà (mi)
Semancherà (la)

La tecnica del reverse è spesso usata da Battiato
in molte canzoni, ma qui mi fermo altrimenti rischio di essere pubblicato in un altro forum.

Grazie

Buon anno a tutti.
Areknames is offline  
Vecchio 01-01-2006, 12.16.45   #10
atisha
Ospite pianeta Terra
 
L'avatar di atisha
 
Data registrazione: 17-03-2003
Messaggi: 3,020
www.battiatovirtual.it



Buon Anno a tutti....
atisha is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it