Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 11-10-2006, 00.57.19   #11
ozner
novizio
 
L'avatar di ozner
 
Data registrazione: 10-10-2006
Messaggi: 371
Riferimento: Religiosità. cos'è?

Io penso che la religiosità sia la conoscenza di Dio e l'applicazione di questa conoscenza per una nuova conoscienza. L'uomo è immerso nello spazio e nel tempo quindi la sua vita è un continuo divenire; dall'incoscienza del mondo ( antro- gotta scura) che genera paura dell'ignoto alla personificazione della natura ( creazione) il dio della pioggia, delle messi, dei fulmini fino alla venerazione dei defunti l'essere umano ha sempre cercato una roccia un punto fermo che non muta al suo variare e che comprende tutto dal primo essere fino all'ultimo, e questo pensiero immutabile è la trascendenza, che va oltre i limiti della materia: questa è per me la religiosità umana, ciò che unisce quello che l'uomo non è in grado di unire, dal passato più remoto fino al futuro più lontano. oggi abbiamo perso moltissima religiosità del passato, per esempio gli auspici dal volo degli uccelli, oppure le stelle non sono più abitate da angeli, ecc., perchè l'uomo si è evoluto nella conoscenza di Dio, ma la religiosità ancora esiste ed è il limite di x che tende all'infinito dove x siamo noi e l'infinito è Dio.
Ciao.
ozner is offline  
Vecchio 14-10-2006, 20.40.44   #12
Mr.Chakra
Ospite abituale
 
L'avatar di Mr.Chakra
 
Data registrazione: 27-09-2006
Messaggi: 64
Riferimento: Religiosità. cos'è?

Caro ozner, voglio capire meglio la tua riflessione...
cosa intendi conoscenza di Dio.... di conseguenza mi saprai anche dire chi è Dio e dov'è?
Da quanto ho capito Dio lo vedi come un'entità separata dall'uomo...
è vero che Dio c'entra qualcosa con la religiosità... ma del resto bisogna sapere dov'è e com'è per avere esperienze religiose....
spero solo che nn tu mi dica che Dio è ovunque ed è tutto perchè sono parole ambivalenti... è come se tu dicessi Da nessuna parte e niente...
Mr.Chakra is offline  
Vecchio 15-10-2006, 04.01.25   #13
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
Riferimento: Religiosità. cos'è?

salve
avevo cercato spiegazioni riguardo a x credendo fosse un modo di sintetizzare (come per dire per o qualcosaltro) invece vedo che
può essere inteso come incognita......mi si può spiegare cosa vuol dire:
la religiosità ancora esiste ed è il limite di x (incognita) che tende all'infinito dove x (incognita) siamo noi e l'infinito è Dio. grazie claudio
fallible is offline  
Vecchio 15-10-2006, 11.32.11   #14
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Religiosità. cos'è?

Citazione:
Originalmente inviato da fallible
salve
avevo cercato spiegazioni riguardo a x credendo fosse un modo di sintetizzare (come per dire per o qualcosaltro) invece vedo che
può essere inteso come incognita......mi si può spiegare cosa vuol dire:
la religiosità ancora esiste ed è il limite di x (incognita) che tende all'infinito dove x (incognita) siamo noi e l'infinito è Dio. grazie claudio

credo che voglia spiegare la tensione dell'uomo verso Dio
con una formula matematica.....x = l'uomo
ma forse mancano altri termini della proporzione
se i miei ricordi non mi ingannano........
paperapersa is offline  
Vecchio 18-10-2006, 13.52.48   #15
cincin
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-05-2006
Messaggi: 185
Riferimento: Religiosità. cos'è?

Ciao Mr.Chakra,

per me essere religiosi vuol dire assumere comportamenti coerenti con quello in cui crediamo.
Se io penso che rispondere male a una persona è un comportamento scorretto, non lo farò con nessuno, nemmeno con chi si comporterà scorrettamente con me.
Se io ritengo un fastidio, le critiche che mi arrivano, non criticherò nessuno.
Se voglio essere amata, dovrò amare io per prima, senza condizioni.
Questa per me è religiosità

Ciao.
cincin is offline  
Vecchio 22-10-2006, 18.54.52   #16
Mr.Chakra
Ospite abituale
 
L'avatar di Mr.Chakra
 
Data registrazione: 27-09-2006
Messaggi: 64
Riferimento: Religiosità. cos'è?

oh, cin cin, a me più che religiosità mi sembra avere buon senso...
è più una questione di "non fare agli altri ciò che non vuoi che sia fatto a te"...
Mr.Chakra is offline  
Vecchio 23-10-2006, 06.39.50   #17
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Religiosità. cos'è?

Citazione:
Originalmente inviato da Mr.Chakra
oh, cin cin, a me più che religiosità mi sembra avere buon senso...
è più una questione di "non fare agli altri ciò che non vuoi che sia fatto a te"...

E' talmente "buon senso" che nonostante 2000 anni si continua a derubare
il prossimo, a parlarne male, a giudicarlo, e nei casi peggiori anche ad ucciderlo, violentarlo, stuprarlo etc.....
Il senso del sacro, il rispetto delll'altro si ha solo quando si riconosce
nell'alro il proprio specchio e lo specchio della propria divinità....
altrimenti è ignoranza, illusione, identificazione con le forme e la materia
paperapersa is offline  
Vecchio 23-10-2006, 14.23.12   #18
cincin
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-05-2006
Messaggi: 185
Riferimento: Religiosità. cos'è?

Citazione:
Originalmente inviato da Mr.Chakra
oh, cin cin, a me più che religiosità mi sembra avere buon senso...
è più una questione di "non fare agli altri ciò che non vuoi che sia fatto a te"...
Ma quella frase non l'ha detta Gesù?

Se il buon senso ti fa vivere una vita all'insegna del sacro, allora io lo chiamo Religiosità, Mr.Chakra.

Ciao
cincin is offline  
Vecchio 28-10-2006, 23.11.25   #19
Flavio**61
Ospite abituale
 
L'avatar di Flavio**61
 
Data registrazione: 12-03-2005
Messaggi: 388
Riferimento: Religiosità. cos'è?

Citazione
"Caro ozner, voglio capire meglio la tua riflessione...
cosa intendi conoscenza di Dio.... di conseguenza mi saprai anche dire chi è Dio e dov'è?
Da quanto ho capito Dio lo vedi come un'entità separata dall'uomo...
è vero che Dio c'entra qualcosa con la religiosità... ma del resto bisogna sapere dov'è e com'è per avere esperienze religiose....
spero solo che nn tu mi dica che Dio è ovunque ed è tutto perchè sono parole ambivalenti... è come se tu dicessi Da nessuna parte e niente..."




Mr. Chakra…Dio è fuori dall’uomo ….e allo stesso tempo dentro l’uomo…..

E’ nella…. coscienza dell’uomo…



Citazione
" per me essere religiosi vuol dire assumere comportamenti coerenti con quello in cui crediamo.
Se io penso che rispondere male a una persona è un comportamento scorretto, non lo farò con nessuno, nemmeno con chi si comporterà scorrettamente con me.
Se io ritengo un fastidio, le critiche che mi arrivano, non criticherò nessuno.
Se voglio essere amata, dovrò amare io per prima, senza condizioni."



Cincin…condivido in pieno ciò che dici…..non so se questo vuol dire essere religiosi…..ma sicuramente vuol dire essere coerenti con la nostra coscienza…..in armonia…

Vivere …secondo ciò che la nostra coscienza ritiene …bene…

Vivere in armonia con la propria coscienza …è vivere in armonia con Dio

E’ importante capire questo……ma questo è solo il primo passo di un lungo cammino….

Capire questo è inportante …ma molto più importante è riuscire a metterlo in atto …riuscire a vivere cosi…come ha fatto Gesù



Citazione
"E' talmente "buon senso" che nonostante 2000 anni si continua a derubare
il prossimo, a parlarne male, a giudicarlo, e nei casi peggiori anche ad ucciderlo, violentarlo, stuprarlo etc.....
Il senso del sacro, il rispetto delll'altro si ha solo quando si riconosce
nell'alro il proprio specchio e lo specchio della propria divinità....
altrimenti è ignoranza, illusione, identificazione con le forme e la materia"



Paperapersa …le tue parole …le tue accuse ..sembrano emettere una sentenza….

Io credo che queste …debbano.innanzi tutto …essere…. rivolte a noi stessi…….e poi come ha detto Gesù 2000 anni fa …

…chi…è…libero…..dal …peccato…scagli …la prima…pietra….

Il peccato è non vivere in armonia con la propria coscienza ….

Ciao Flavio
Flavio**61 is offline  
Vecchio 29-10-2006, 06.57.04   #20
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Religiosità. cos'è?

Citazione:
Originalmente inviato da Flavio**61
Citazione









Citazione
" per me essere religiosi vuol dire assumere comportamenti coerenti con quello in cui crediamo.
Se io penso che rispondere male a una persona è un comportamento scorretto, non lo farò con nessuno, nemmeno con chi si comporterà scorrettamente con me.
Se io ritengo un fastidio, le critiche che mi arrivano, non criticherò nessuno.
Se voglio essere amata, dovrò amare io per prima, senza condizioni."





Citazione
"E' talmente "buon senso" che nonostante 2000 anni si continua a derubare
il prossimo, a parlarne male, a giudicarlo, e nei casi peggiori anche ad ucciderlo, violentarlo, stuprarlo etc.....
Il senso del sacro, il rispetto delll'altro si ha solo quando si riconosce
nell'alro il proprio specchio e lo specchio della propria divinità....
altrimenti è ignoranza, illusione, identificazione con le forme e la materia"



Paperapersa …le tue parole …le tue accuse ..sembrano emettere una sentenza….

Io credo che queste …debbano.innanzi tutto …essere…. rivolte a noi stessi…….e poi come ha detto Gesù 2000 anni fa …

…chi…è…libero…..dal …peccato…scagli …la prima…pietra….

Il peccato è non vivere in armonia con la propria coscienza ….

Ciao Flavio
quale sentenza e accusa??
non c'è alcun peccatore che non possa prima o poi divenire santo
e nessun santo che non sia stato peccatore.......
è solo la constatazione che sono pochi ancora gli esseri "in cammino"
verso le più alte vette di consapevolezza.......ma poichè siamo in cordata
se ci teniamo per mano chi è più avanti aiuta chi è indietro
e prima o poi arriveremo tutti.... cadendo rialzandoci e procedendo.
paperapersa is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it