Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Storia
 Storia - Fatti e personaggi, passato e attualità.
Vecchio 22-06-2004, 18.20.01   #41
nicola185
al di là della Porta
 
L'avatar di nicola185
 
Data registrazione: 15-02-2004
Messaggi: 0
Re: x Nicola

Citazione:
Messaggio originale inviato da shakespeare
E tu Nicola, chi dici che Io sia?....ti avrebbe chiesto il Signore!
è questa la domanda, o di quà, o di là, niente vie di mezzo, nessun fraintendimento.....chi dici che sia Colui che ha donato la vita per l'umanità tanto amata?...ma questa domanda ne comporta altre di conseguenza; ...Perchè Egli ha sacrificato la vita? perchè noi ce ne stessimo qui senza far niente? che cosa siamo disposti a fare per contraccambiare il suo amore? potremo amare mai come lui ha amato? .....<Siate perfetti come lo è il Padre vostro che è nei cieli> disse; come potremo essere perfetti come il Padre, come lo è Dio? forse Gesù si ingannava, ci diceva cose alla nostra natura impossibili? o chiunque può ambire alla santità? non siamo forse stati elevati per mezzo della Croce, come era elevato al cielo il bastone di Mosè? la Croce che come un parto, ci ha fatto rinascere in spirito, se noi lo volessimo, abbandonare il compromesso, divenire simili a Lui.
Non per un giorno, per un mese o per un anno, ma per sempre....
continuo scandalo per l'intelleto e la presunzione umana, ma anche Verità inarrivabile per il cuore!...
<E voi, chi dite che Io sia?....>.....

Vedi io a tali domande non so rispondere. Seguo pero la mia strada. Quella detta dalla mia dolorosa esperienza. Faccio quello che riesco a fare e certamente non quello che posso fare. Vivo di gesti quotidiani, sto con i bambini e cerco di essere loro vicini e di restituire attraverso loro la pace al bambino che c'è in me. Sto con i ttttossicodiperndenti in cura nella speranza che qualcuno trovi stimoli per decidere di cambiare vita. Presento me stesso, con quelli che io considero i miei immensi limiti e le mie immense capacità. Ho cercato per decenni la perfezione ma l'ho sempre confusa con il nulla. Ora invece ho deciso di conoscere l'impefezione farne tesoro e, forse, quando la conoscerò abbastanza potrò ambire a qualcosa di meglio. Ciao Nicola
nicola185 is offline  
Vecchio 22-06-2004, 20.00.21   #42
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
qualunque cosa farete ad uno di questi piccoli sarà come se l'aveste fatta a me....... chi più di te realizza il Cristo?? non ci vogliono grandi estasi o grandi gesta...... è nelle piccole cose di ogni giorno, nelle imperfezioni che ogni giorno cerchiamo di migliorare che sta il nostro vivere il massaggio di Cristo
ed io mi inchino a te che lo hai compreso, che hai compreso la sacralità di ogni tuo gesto d'amore verso chiunque ti circonda
perchè anche il tossico che è sulla tua strada ha in sè una scintilla divina.




paperapersa is offline  
Vecchio 23-06-2004, 02.03.32   #43
shakespeare
Utente bannato
 
Data registrazione: 17-06-2004
Messaggi: 421
x Nicola

Non posso che associarmi a paperapersa caro Nicola;
infatti la tua testimonianza dà risposta a quella domanda; allora se mi dici che non sai darle una risposta, chiediti cosa rappresenta per te il tossicodipendente di cui ti prendi cura, cos'è per te, e la risposta sarà la medesima che hai già nel cuore.....
la strada per la santità è proprio nelle piccole cose quotidiane, il tuo amore te l'ha indicata.
Il tossicodipendente che vedrà il tuo amore per lui, avrà speranza e guarirà nel cuore così abbandonato da una vita di oscurità;
San Paolo diceva non di essere santo, ma una volta appresa la Verità, ora correva per arrivare alla meta, non si trascinava come facciamo tutti noi dando picoli riflessi d'amore, noi così abituati a non dare tutto noi stessi, a sprecare troppo di questo amore;
e allora Nicola perchè tanta confusione nel tuo cuore?
renditi conto che stai correndo non trascinandoti, ma correndo verso una meta che è lì nel tuo cuore, perchè esso ti ha rivelato la risposta.
Ciao, e grazie per la tua luce!
shakespeare is offline  
Vecchio 21-09-2004, 13.35.57   #44
danielajoshua
Ospite abituale
 
L'avatar di danielajoshua
 
Data registrazione: 14-06-2004
Messaggi: 100
Ohila'!!!!
Un megasalutone one one a tuttiiiiiiiiii!!!

Sono tornataa!!!!

( Musichetta dello squalo di sottofondo...tan ..tan..tan......!!-Scherzo!!!!-)

Allora? Come state?
Noooooooooooo!!!
Vi siete dimenticati di me????

Ma comeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!


Ora scappotto!!!

Un bacio a tuttiiiiiiiiiiiii!!
Daniela Yeshua
danielajoshua is offline  
Vecchio 29-09-2004, 11.02.06   #45
Lavinia
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 26-09-2004
Messaggi: 4
Gesu' Cristo il Signore della storia.......

secondo me il piu' grande rivoluzionario che sia mai esistito!!!!Risolvere i problemi dell'umanita' con l'amore, nessuna ideologia e' mai arrivata a tanto ed e' riuscita a consolidarsi come il Cristianesimo.....
Non c'e' che dire: un Grande!


Lavinia
Lavinia is offline  
Vecchio 06-10-2004, 19.36.19   #46
ermes
Utente bannato
 
Data registrazione: 26-08-2004
Messaggi: 388
Veramente Gesù non aveva la benchè minima intenzione di fondare una nuova religione,egli voleva solo dimostrare ai suoi apostoli come si possa sopravvivere alla morte del fisico,facendo nascerè in sé un essere spirituale,semmai fu dopo la sua resurrezzione che egli disse ai suoi discepoli"andate e portate il VERBO di dio tra gli uomini" non mi sembra che abbia detto"andate e formate una corrente religiosa",egli era un ebreo,quindi il cristianesimo non sarebbe altro che il giudaismo,versione corretta e aggiornata(non certo migliorata).

ciao

ermes
ermes is offline  
Vecchio 06-10-2004, 20.49.47   #47
Lavinia
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 26-09-2004
Messaggi: 4
GESU' CRISTO IL SIGNORE DELLA STORIA

A Ermes

veramente Ermes io intendevo Gesu' rivoluzionario come uomo, lo so che la sua principale intenzione non era fondare una nuova religione.Credo nessuno possa mettere in dubbio che Lui fosse un uomo nuovo sopratutto per quei tempi!!Chi prima di lui se ne venne fuori con certe idee??
Lavi





Lavinia is offline  
Vecchio 07-10-2004, 13.01.15   #48
ermes
Utente bannato
 
Data registrazione: 26-08-2004
Messaggi: 388
sempre lui,in altre reincarnazioni precedenti,vedi anche gli dei dell'egitto,osiride fu legato al palo,(palo o croce o albero sono gli stessi simboli)dovette morire perché nascesse horus.

ciao

ermes
ermes is offline  
Vecchio 07-10-2004, 20.32.22   #49
Lavinia
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 26-09-2004
Messaggi: 4
Beh....piano non confondiamo l'idea monoteista che aveva in mente Gesu' con le popolazioni politeiste......

Lavinia is offline  
Vecchio 08-10-2004, 13.53.04   #50
ermes
Utente bannato
 
Data registrazione: 26-08-2004
Messaggi: 388
Lavinia come posso spiegarti!in india vengono venerati un'infinità di dei,ma è sempre egli che si reincarna in questo universo,chiamolo krisna,o ganesha,oppure horus o quetzacoatal o mitra ecc...l'idea è la stessa,esiste solo un'entità cosmica che dal cielo scenderà sulla terra per compiere la volontà del padre.

ciao

ermes
ermes is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it