Home Page Riflessioni.it

        DOVE IL WEB RIFLETTE!  17° ANNO

Dizionario Filosofico   Indice

 

Esistenzialismo

 

L'esistenzialismo è quella corrente filosofica sviluppatasi a partire dal 1930 che ha per oggetto lo studio dell'esistenza dell'uomo, nel suo carattere precario e contingente (determinato entro una certa temporalità). Si usa far derivare l'esistenzialismo dalla fenomenologia di Husserl e dal lavoro di Heidegger (pur non essendo nelle sue intenzioni esserne considerano un precursore). Da una parte, infatti, la fenomenologia ha reso possibile lo studio dell'esistenza come oggetto di una visione soggettiva che lega le cose al modo in cui sono percepite, dall'altro, Heidegger ha esposto la sua visione dell'essere e dell'esistere come "ex-sistere" ("non permanere"), dando impulso al metodo esistenzialista che studia, appunto, il carattere diveniente e dinamico della vita dell'uomo, che non rimane immobile ma si proietta continuamente verso ciò che verrà abbandonandosi all'incertezza, carattere primario dell'esistenza umana.

 

Vedi enciclopedia Esistenzialismo


 

Piccolo Dizionario Filosofico concesso gentilmente da www.forma-mentis.net
Tutte le voci del dizionario sono state redatte da Synt

Utenti connessi


Cerca nel sito


Iscriviti alla Newsletter
Un solo invio al mese

Iscriviti alla Newsletter mensile


seguici su facebook



I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2017

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...