Home Page Riflessioni.it

        DOVE IL WEB RIFLETTE!  17° ANNO

Enciclopedia   Indice

 

Jacques Prévert

 

Biografia

Jacques Prévert, nato a Neuilly-sur-Seine nel 1900 (morto a Parigi nel 1977), ha partecipato marginalmente al movimento surrealista, allontanandosene nel 1930, estraneo alle sue implicazioni politiche e filosofiche. Prevert è poeta sostanzialmente spontaneo e sensibile alle facili suggestioni di un lirismo quotidiano e 'boulevardier', animato da fecondi echi surrealisti. Si è affermato soprattutto come sceneggiatore cinematografico, collaborando con Renoir ("Il delitto di monsieur Lange" 1935), M. Carné ("Jenny" 1936, "Il porto delle nebbie" 1938, "Alba tragica" 1939, "I bambini del paradiso" 1943-45), J. Grémillon, A. Cayatte, P. Grimault, J. Dellanoy, e sviluppando i caratteri tipici del 'realismo poetico' nel cinema francese. Jacques Prévert è stato autore di canzoni di successo: Le foglie morte, Barbara. Nel dopoguerra il suo facile e arguto lirismo sentimentale si è affermato presso il largo pubblico con i versi di Parole (Paroles, 1945), Storie (Histories, 1946) con la collaborazione di A. Verdet, Spettacolo (Spectacle, 1951), La pioggia e il bel tempo (La pluie et le beau temps, 1955).

Fonte: www.girodivite.it/antenati  - an open content project

Utenti connessi


Cerca nel sito


Iscriviti alla Newsletter
Un solo invio al mese

Iscriviti alla Newsletter mensile


seguici su facebook



I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2017

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...