Home Page Riflessioni.it

        DOVE IL WEB RIFLETTE!  17° ANNO

Enciclopedia   Indice

 

Luigi Pruneti

Gran Maestro della Gran Loggia d'Italia degli Antichi Liberi Accettati Muratori

 

Luigi Pruneti nasce a Firenze nel 1948.

 

Curriculum Vitae:

Saggista, scrittore e docente di discipline umanistiche.
A Firenze, si laurea in materie letterarie per poi specializzarsi in discipline storiche. Nel 1977 scrive, in collaborazione con T. Panaro, Opposizione religiosa nel Medioevo; questo suo primo libro ottiene, due anni più tardi, il Premio “Portovenere – Montefinale” di saggistica e giornalismo. Inizia così una lunga attività di scrittore che vede la pubblicazione di 28 opere. Inoltre suoi contributi sono presenti in 21 miscellanee, alcune delle quali da lui curate. A questa occupazione affianca quella di docente e di giornalista pubblicista. Oltre a studiare la storia della Massoneria, s’interessa di simbologia ed ermeneutica del simbolo, di esoterismo, di storia delle tradizioni popolari, di storia regionale, di geografia storica. Negli ultimi anni si è pure dedicato alla narrativa scrivendo prima la novella "Una piccola magia" e quindi "Memorie di Atlantide", una raccolta di racconti fantastici dai significati simbolici. Ha partecipato, in qualità di relatore, a circa quaranta congressi, molti dei quali a carattere internazionale.

 

Curriculum massonico:

Iniziato il 10 dicembre 1974 dalla Loggia “Aristotele” di Firenze, ha percorso i vari gradi della via iniziatica fino a raggiungere, nel 1992, il 33° e ultimo grado. Eletto Grande Oratore nel triennio 1999-2001 e Gran Maestro Aggiunto Vicario nei trienni 2002-2004 e 2005-2007 è stato eletto Gran Maestro nel Dicembre 2007, succede a Luigi Danesin che ha retto l’Obbedienza dal 2002.

 

Gran Loggia d’Italia degli Antichi Accettati Muratori
Obbedienza di Piazza del Gesù - Palazzo Vitelleschi - Via San Nicola de’ Cesarini 3, Roma - Mista, maschile e femminile - ADERENTI: circa 9.000 (Anno 2010) - LOGGE: 442 sul territorio nazionale - www.granloggia.it

 

 

Intervista al Gran Maestro Luigi Pruneti

Tratta da: Fra Squadra e Compasso. GOI e GLDI: Parlano i Gran Maestri delle principali Obbedienze Italiane di Gianmichele Galassi e Andrea Aromatico - Da Secreta Magazine n.1 Giugno 2009

 

Domanda:
Al di là del suo incarico istituzionale, presenti il suo lato umano e sentimentale.

 

Luigi Pruneti:

“Parto dal presupposto che il lato più accattivante della vita sia la scoperta; la vita per me è un insieme, un coacervo di emozioni, fondato sul vivere ogni giorno come una novità. Considero l’esistenza un viaggio in un labirinto nel quale si trovano all’improvviso minotauri ma anche giardini incantati; e dipende da noi sapersi districare, riconoscendo i giardini ed esorcizzando i mostri.

L’aspetto più affascinante consiste nell’incontro con i tuoi simili: ogni uomo è un microcosmo che non si riesce mai a comprendere fino in fondo ed è capace sempre di stupirti con rivelazioni improvvise che mai avresti supposto.

Il mio essere viaggiatore, scopritore di tutto, si traduce nel tentativo di elaborare una capacità di ascolto: altrimenti rischiamo di parlare continuamente per sentirci, dimenticando spesso e volentieri il lato più importante, ovvero la capacità di ascoltare noi stessi e gli altri. E in questo mio viaggiare con il desiderio di ascoltare, di comprendere, di capire, mi sono imbattuto in tante esperienze diverse: ho cominciato giovanissimo ad interessarmi di cabala, di mistica ebraica, ho studiato l’ebraico qui a Firenze alla Sinagoga, sono stato in Israele, mi sono confrontato e ho frequentato gli ultimi cenacoli cabalistici, è stata una grande esperienza.”

 

Intervista completa nella Rubrica d'Autore Riflessioni Iniziatiche sull'Uomo, lo Spirito e l'Infinito di Gianmichele Galassi - Intervista al Gran Maestro Luigi Pruneti

 

- Inoltre nella rubrica di Ivo Nardi Riflessioni sul Senso della Vita intervista al Gran Maestro Luigi Pruneti


Cerca nel sito


Utenti connessi

seguici su facebook



Iscriviti alla Newsletter mensile

Iscriviti alla NEWSLETTER

Riceverai Gratis la Newsletter mensile

con gli aggiornamenti di Riflessioni.it

Un solo invio al mese

IN TUTTE LE LIBRERIE

 

RIFLESSIONI SUL SENSO DELLA VITA

RIFLESSIONI SUL SENSO DELLA VITA

Ivo Nardi ha posto dieci domande esistenziali a più di cento personaggi della cultura, una preziosa raccolta di riflessioni che mettono in luce le prospettive della società contemporanea.

L’intento è quello di offrirti più punti di vista possibili sul senso della vita, così da aiutarti in maniera più obiettiva davanti alle circostanze della tua esistenza. Approfondisci


Leggi l’introduzione
e scarica gratuitamente l'eBook contenente gli aforismi tratti dalle risposte.

 

I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2017

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...