Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Arte
Arte - Commenti, recensioni, raccolte di...
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Riflessioni sull'Arte
Vecchio 06-11-2003, 10.35.17   #11
visechi
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-04-2002
Messaggi: 1,150
Citazione:
Lasciami qui dove non voglio restare,
perchè si asciughi questa stranezza
fatta di vaga e falsa tenerezza
che piange ancora troppe lacrime amare.
Ho la sensazione che il primo periodo possa esprimere un desiderio di rinchiudersi dentro un dolore ancora presente, non accettato, non ancora del tutto prosciugato, da cui, appunto, continuano a sgorgare lacrime amare. Lo interpreto come un desiderio di riposarsi in attesa che le cose passino. Non intravedo pessimismo, ma desiderio di permanere ancora un po’ nel dolore affinché sia questo, forse, attraverso la comprensione delle cause che lo hanno generato, a lenire i suoi propri effetti… un ripiegarsi in sé stesso che però, sempre forse, non prelude ad una permanenza inestricabile in questo status e che, piuttosto, una volta conseguita una nuova pacificazione, potrebbe o dovrebbe consentire di uscire dal 'groviglio'… sempre forse. Non sono di sicuro un critico, questa è semplicemente l'impressione che ne ho ricavato provando a leggere con il mio personalissimo sentire le emozioni che hai voluto trasmettere. Mi aggrego, perché non inserisci l'intera poesia?
Ah! Quasi scordavo… non ci trovo ridondanza, interpreto l'intera strofa come un qualcosa di sufficientemente completo; ogni periodo, a parer mio, è sorretto dai successivi e/o dai precedenti … la stranezza si asciuga nella misura in cui scompare l'incomprensione delle cause che hanno prodotto il dolore… ovviamente si tratta di una metafora neppure troppo usuale o da annoverare fra i luoghi comuni…
In estrema sintesi, la strofa mi è piaciuta… ma ripeto, non sono in grado di giudicare dal punto di vista artistico.
Ciao
visechi is offline  
Vecchio 06-11-2003, 13.09.15   #12
Gordon81
Ospite
 
Data registrazione: 24-09-2003
Messaggi: 13
Ciao Rolando, sembra che qualcosa l'abbiano pubblicata...ma penso che sia tutto già programmato a questo punto. Sanno loro chi far pubblicare e magari è sempre gente rientrante nell'organizzazione.

Caro Visechi, ti ringrazio per avermi detto che ti è piaciuta la strofa e come già ho avuto modo di dire, scriverò magari oggi stesso tutta l'intera poesia. Ciò che è importante per me è riuscire a dare forma ai miei pensieri ed alle mie emozioni e poi specialmente riuscire a fare provare emozioni a chi ti legge.
Gordon81 is offline  
Vecchio 06-11-2003, 17.52.23   #13
Gordon81
Ospite
 
Data registrazione: 24-09-2003
Messaggi: 13
Ciao a tutti. Come promesso, riporto per intero la poesia in questione.

Il titolo è "Le mie sere"

Lasciami qui dove non voglio restare
perchè si asciughi questa stranezza
vestita di vaga e falsa tenerezza
che piange sempre troppe lacrime amare.

Anime che corrono su zone avare,
nei palazzi luminosi a limiti americani
ed un mondo nuovo risale dalle mani
perchè non si conosca ed io non riconosco il dolore.

I giochi visti e scoperti si rigirano e riversano
mentre in questo campo, fiori ancora nascono.

Si comprano spiccioli di illusioni vere
da aprire sugli occhi disincantati nuovamente.
Ma qui riesco sempre a rapire la mente
quando tornano a cercarmi le mie sere.
Gordon81 is offline  
Vecchio 06-11-2003, 17.56.29   #14
Gordon81
Ospite
 
Data registrazione: 24-09-2003
Messaggi: 13
Scrivo anche un'altra mia poesia.

"Tende bianche per un suono sordo"


Le ultime tende bianche si concedono al sole.
Non ci sarà fuga valida alla luce
dove anche il vero rumore tace
e tornano taglienti ma morbide le parole.

I disegni di qualcuno che vive normale
rapiscono il cuore di chi cerca l'estasi.
Cerca e trova la piana della stasi
e capirai ancora l'anima leggera del sole.

Distrattamente avevo lasciato un cielo
e quel sospiro intanto era cresciuto.
Nascondevo me stesso sotto un velo
ma anche cuori stranieri mi avevano riconosciuto.

Mi chiesi cosa avrei vissuto in un vulcano
e non trovai risposte simili alla sincerità di un piano
che suona una figura che non prendo.
Un richiamo al ritorno mio che non comprendo.
Gordon81 is offline  
Vecchio 07-11-2003, 14.23.46   #15
Azar
Ospite
 
Data registrazione: 18-10-2003
Messaggi: 2
Re: Chissà

Salve Gordon,
mi pare di aver capito che sei capitato nelle grinfie di qualche spillasoldi con la presunzione di poter avanzare critiche letterarie.

Anzi, con la presunzione di poter rinchiudere in un ragionamento razionale un verso poetico.......

Mi sa che hai tutto da guadagnare dall'aver perso un simile stampatore di pagine rilegate

Ciao da Azar
Azar is offline  
Vecchio 08-11-2003, 12.52.59   #16
Stefa
Ospite abituale
 
L'avatar di Stefa
 
Data registrazione: 21-10-2003
Messaggi: 14
Bah.....sono senza parole...vorrei davvero sapere il loro parere su " parla il cipresso equinoziale,oscuro
e montuoso esulta il capriolo
dentro le fonti rosse le criniere
dai baci adagio lavan le cavalle" da Avorio di mario Luzi
oppure "come allodola ondosa"...di Ungaretti..e ci sono cmq molti altri esempi...ma quello che voglio dire è che non ti devi preoccupare di loro..o di qualsiasi altro giudizio.
Mi sembra chiaro che l'unico obiettivo per queste persone erano i soldi..e dovevano pur dire qualcosa o scrivere qualcosa..ma vedi non è tanto il giudizio personale,perchè alla fin fine uno scritto può piacere,ovvero trasmettere o no,ma la presunzione di rendersi capaci di un così banalissimo giudizio critico oggettivo...mi vergogno per loro..puah..
Stefa is offline  
Vecchio 10-11-2003, 10.11.18   #17
Gordon81
Ospite
 
Data registrazione: 24-09-2003
Messaggi: 13
Vi ringrazio, penso anche io che l'obiettivo fosse rappresentato soltanto dai soldi. Sono contento per loro, per la figura che ci fanno. Infatti, come hai detto Stefa, può piacere o meno, è una cosa naturale. Ma scrivere dei giudizi del genere, come quelli che hanno scritto loro, è indice di enorme stupidità.
Gordon81 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it